Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Pareggio a reti inviolate tra FC Südtirol e Mezzocorona

Finisce a reti bianche il derby di seconda Divisione tra FC Südtirol e Mezzocorona. I padroni di casa, in dieci uomini dalla mezz’ora del primo tempo per l´espulsione di Giovanni Serao, tengono bene il campo, sfiorando, in più occasioni, la rete della vittoria nel corso del secondo tempo: le occasioni più importanti capitano peró nel secondo tempo sui piedi di Andrea Ghidini e Manuel Scavone. A seguito di questo risultato, l’FCS si porta a 11 punti in classifica, mentre il Mezzocorona sale a 16.
 
Finisce a reti bianche il derby di seconda Divisione tra FC Südtirol e Mezzocorona. I padroni di casa, in dieci uomini dalla mezz’ora del primo tempo per l´espulsione di Giovanni Serao, tengono bene il campo, sfiorando, in più occasioni, la rete della vittoria nel corso del secondo tempo: le occasioni più importanti capitano peró nel secondo tempo sui piedi di Andrea Ghidini e Manuel Scavone. A seguito di questo risultato, l’FCS si porta a 11 punti in classifica, mentre il Mezzocorona sale a 16.

Nell´Alto Adige mancavano gli infortunati Marino, De Lucia, Pfitscher e Pittilino e lo squalificato Araboni. Avvio di gara decisamente povero di emozioni, con le due formazioni poco dinamiche in fase offensiva: l’imprecisione la fa da padrona, togliendo spazio allo spettacolo. I biancorossi provano a sfondare sulle fasce, ma i cross nell’area avversaria non risultano insidiosi. Al 15’ Ghidini prova a fare tutto da solo, sfiorando il palo alla destra di Macchi con una conclusione dal limite. Pochi istanti più tardi, sempre il numero undici di casa si rende pericoloso su calcio di punizione: Macchi respinge come può e, sulla ribattuta, Scavone non centra lo specchio della porta, con un colpo di testa da buona posizione. Sull’altro fronte si registra unicamente una conclusione sbilenca di Da Silva. Al 30’ episodio importante: intervento scomposto da ultimo uomo di Serao, punito con il cartellino rosso diretto. Mister Alessandrini corre ai ripari, togliendo Rossi ed inserendo il difensore Kiem. I trentini, forti della superiorità numerica, si fanno più intraprendenti, cogliendo la traversa, al 41’, con Tulli ed impensierendo l’attento Trini con una conclusione di Da Silva.

Nonostante l’uomo in meno, l’FCS non rinuncia ad offendere nelle prime battute del secondo tempo: al 54’ azione solitaria di Ghidini, che impegna severamente Macchi. Anche il Mezzocorona si fa notare in avanti, ma la deviazione di testa di Da Silva, su cross di Lordi, è imprecisa. A metà ripresa nuova chance per i padroni di casa: cross di Brugger deviato sulla traversa, Ghidini sulla ribattuta non trova la porta. Al 70’ occasionissima per Scavone, il quale, da ottima posizione, spara addosso al portiere ospite. I rotaliani faticano ad organizzarsi, impensierendo gran poco la retroguardia biancorossa, sempre attenta a rispondere colpo su colpo: l’ultima occasione del match capita sui piedi di Di Benedetto, ma la conclusione del numero dieci del Mezzocorona lambisce il palo.


Foto 1: Giovanni Serao espulso al 30°
Foto 2: Marco Berardo ed Andrea Ghidini
Foto 3: Antonio Tundo e Michael Bacher


FC Südtirol - Mezzocorona 0:0

FC Sudtirol: Trini, Brugger, Veronese, Bacher, Serao, Vianello, Rossi (34. Kiem), Di Loreto, Simonetta (78. Speziale), Scavone (74. M. Fischnaller), Ghidini; a disposizione: Favaretto, Dalpiaz, H. Fischnaller, Fink
Allenatore: Alessandrini

Mezzocorona: Macchi, Brighenti (46. Lordi), Toccoli, Arrigoni, Berardo, Pelizzari, Tulli, Tundo, Da Silva (77. Donini), Di Benedetto, Oretti; a disposizione: Piovezan, Giacomoni, Ceravolo, Zarini, Zen
Allenatore: Rastrelli

Arbitro: Tramintina (Udine)
Assistenti: Lanza (Legnago), Bergamo (Venezia)

Ammoniti: 7’ Veronese, 20’ Scavone, 25’ Brighenti, 48’ Di Loreto, 64’ Arrigoni, 75’ Lordi, 83’ Toccoli, 85’ Ghidini
Espulso: 30’ Serao

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 13° Giornata (domenica 23 novembre 2008)
 
FC Südtirol - Mezzocorona 0:0
Alghero - Sambonifacese 1:1
0:1 Altinier (2.), 1:1 Orlandi (41.)
Carpenedolo - Como 1:2
1:0 Cirina (20.), 1:1 Sehic (37.), 1:2 Guazzo (41.)
Itala San Marco - Rodengo Saiano 0:0
Ivrea - Alessandria 0:1
0:1 Buglio (86.)
Montichiari - Canavese 0:0
Pizzighettone - Olbia 1:0
1:0 Graziano (30.)
Pro Vercelli - Pavia 1:0
1:0 Lo Bosco (53.)
Valenzana - Varese 0:0


 
Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 13° Giornata
 
1. Alessandria 27 punti
2. Rodengo Saiano 25
3. Como 23
4. Olbia 21
5. Canavese 21
6. Sambonifacese 21
7. Valenzana 20
8. Ivrea 20
9. Varese 18
10. Carpenedolo 18
11. Itala San Marco 17
12. Mezzocorona 16
13. Pro Vercelli 14
14. Pavia 13
15. Montichiari 12
16. Pizzighettone 12
17. FC Südtirol 11
18. Alghero 7

 
 
Pareggio a reti inviolate tra FC Südtirol e Mezzocorona
Pareggio a reti inviolate tra FC Südtirol e Mezzocorona
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.