Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Pareggio beffa per l’FC Südtirol contro la capolista Varese

Finisce 1:1 il match della penultima giornata della Lega Pro, 2° Divisione tra l’FC Südtirol e la capolista Varese. Gli altoatesini, in vantaggio per larghi tratti della sfida grazie alla realizzazione di Matteo Di Piazza al 29’, si fanno raggiungere in pieno recupero, precisamente al 93’, dal gol di Alessandro Bernardini. Non si smuove così di molto la classifica della squadra guidata da Marco Alessandrini, che sale a quota 36 punti e si gioca la salvezza domenica nell’ultimo turno ad Alghero. Un punto che vale invece molto di più per i lombardi, che riescono nell’obiettivo di mantenere la vetta, da quest’oggi assieme all’Alessandria.
 
L’FC Südtirol deve rinunciare agli squalificati Mauro Belotti ed Alessandro Campo ed agli infortunati Hans Rudi Brugger, Massimiliano Dalpiaz, Luca Lomi e Manuel Fischnaller. Nel Varese dell’ex Giuseppe Sannino manca il difensore brasiliano Machado Claiton Dos Santos, squalificato.

L’FCS si presenta in campo con una formazione decisamente offensiva, che annovera due punte di ruolo, Di Piazza e Simonetta, e due mezze punte sulle fasce, Ghidini e Ferretti. È il Varese, però, a farsi immediatamente notare in avanti, con Stefano Del Sante che impegna Trini al primo minuto di gioco. La spinta dei lombardi è costante: al 6’ Crocetti, servito al limite dell’area da Lepore, costringe al miracolo l’attentissimo Trini. La risposta dei padroni di casa è affidata, poco più tardi, ai piedi di Ferretti, che, servito ottimamente sul filo del fuorigioco, spara alto da buona posizione. Varese ancora pericoloso al 22’ con Paolo Grossi, il quale, da posizione defilata, mette di poco a lato. Dopo tanto soffrire, gli altoatesini passano in vantaggio alla loro seconda conclusione verso la porta: Matteo Di Piazza, servito da Simonetta, batte Moreau con una conclusione a giro dal limite dell’area. Per il centravanti è il primo gol in biancorosso. Immediatamente dopo la realizzazione, cerca gloria personale anche Simonetta, che spedisce alto dai 25 metri. Il Varese non riesce più a creare chance sotto porta per pervenire al pari e il tempo si conclude con il vantaggio dei padroni di casa.

Avvio di ripresa decisamente blando. I lombardi tentano di costruire, ma si scontrano contro il muro eretto dagli uomini di Alessandrini, i quali, a loro volta, si affidano al contropiede. Al 58’ è Scavone a dare una scossa alla frazione, impegnando Moreau con un tiro dalla distanza indirizzato all’angolino basso di destra. Poco più tardi, la compagine ospite si scuote. Crocetti, scappato via alla marcatura di Kiem, mette in mezzo un pallone velenoso, sul quale Del Sante arriva con un attimo di ritardo; successivamente ci prova Tripoli dalla distanza, non impensierendo Trini. Alla mezz’ora termina la sfida per l’ex allenatore dell’FC Südtirol, Sannino, allontanato dal direttore di gara. La capolista tenta il tutto per tutto negli scampoli finali del match. Prima Milanese mette a lato di testa, su azione di calcio d’angolo, poi è Alessandro Bernardini, ad un minuto dal termine, a non trovare la porta da buonissima posizione. Il 21enne centrocampista, in ogni caso, non fallisce, in pieno recupero, insaccando la rete del pareggio con cui si chiude la sfida.


Foto 1: David Silva Fernandes e Matteo Di Piazza
Foto 2: Simonetta, Ghidini, Di Piazza e Scavone festeggiano l'1:0
Foto 3: L'ex tecnico dell`FCS ed ora del Varese, Giuseppe Sannino


FC Südtirol - Varese 1:1 (1:0)

FC Südtirol: Trini, Serao, Veronese, Scavone, Kiem, Vianello, Ferretti (82. Briglia), Bacher, Di Piazza (89. Fink), Simonetta (68. Rossi), Ghidini; a disposizione: Favaretto, Frendo, Hannes Fischnaller, Speziale
Allenatore: Marco Alessandrini

Varese: Moreau, Pisano (68. Mautone), Milanese, Bernardini, Danucci, Camisa, Grossi, Silva (35. Casisa), Crocetti, Lepore (59. Tripoli), Del Sante; a disposizione: Lorello, Romeo, Palazzo, Andreini
Allenatore: Giuseppe Sannino

Arbitro: Daniele Doveri (Roma)
Assistenti: Giorgio Schenone ed Andrea Crispo (Genova)

Reti: 1:0 Matteo Di Piazza (29.), 1:1 Alessandro Bernardini (90. + 3.)

Ammoniti: 19’ Camisa, 26’ Veronese, 35’ Silva, 44’ Ferretti, 76’ Mautone, 78’ Milanese, 87’ Scavone

Espulso: 75’ Giuseppe Sannino

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 33° giornata (domenica 10 maggio 2009)
 
FC Südtirol - Varese 1:1
1:0 Di Piazza (29.), 1:1 Bernardini (93.)
Carpenedolo - Rodengo Saiano 1:0
1:0 Zubin (68.)
Ivrea - Pavia 2:1
1:0 Bruni (60.), 2:0 Bachlechner (63.), 2:1 Longobardi (80.)
Montichiari - Alessandria 1:2
1:0 Ferrari (21.), 1:1 Aparicio (80.), 1:2 Moretti (85.)
Olbia - Canavese 2:1
1:0 Giglio (7.), 1:1 Capraro (56.), 2:1 Simoncelli (66.)
Pizzighettone - Mezzocorona 0:3
0:1 Tulli (2.), 0:2 Tulli (30.), 0:3 Bombagi (75.)
Pro Vercelli - Alghero 0:0
Sambonifacese - Itala San Marco 3:1
1:0 Dimas (14.), 2:0 Altinier (22.), 3:0 Dimas (49.), 3:1 Buonocunto (61.)
Valenzana - Como 1:1
0:1 Guazzo (6.), 1:1 Caponi (45.)

 

Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 33° giornata
 
1. Varese 58
2. Alessandria 58
3. Como 55
4. Olbia 54
5. Sambonifacese 53
6. Rodengo Saiano 52
7. Itala San Marco 50
8. Canavese 43
9. Ivrea 42
10. Mezzocorona 42
11. Montichiari 38
12. Pavia 37 (-5 punti di penalizzazione)
13. Pro Vercelli 37
14. FC Südtirol 36
15. Alghero 35
16. Valenzana 33
17. Carpenedolo 32
18. Pizzighettone 29

 
 
Pareggio beffa per l’FC Südtirol contro la capolista Varese
Pareggio beffa per l’FC Südtirol contro la capolista Varese
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Viterbese Castrense   FC Südtirol
 
 
Me, 30. Maggio 2018 - 20:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.