Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

PER GLI ALLIEVI NAZIONALI VITTORIA "LAST MINUTE"

Un anno dopo, la storia non cambia. Anzi, è sempre la stessa. E – vien da sé – è una gran bella storia. Eh sì, perché anche quest’anno – pur con una formazione quasi totalmente rinnovata – la squadra di punta del settore giovanile biancorosso è quella Allievi Nazionali, che anche in questa stagione – al pari della precedente – sta concorrendo per la vittoria del campionato. Nel match casalingo contro il Vicenza è arrivata l’ennesima vittoria. Una vittoria – questa volta – “last minute”, cioè conquistata all’ultimo respiro, ma proprio per questo motivo ancor più di spessore, visto e considerato che per quasi tutto il secondo tempo i ragazzi di Morabito hanno dovuto giocare in inferiorità numerica per l’espulsione al 44’ di Trafoier. Ciononostante è arrivata la quarta vittoria di fila e il settimo risultato utile consecutivo (5 successi e 2 pareggi).
Venendo alla cronaca del match, primo tempo equilibrato ma sterile in termini di palle-gol. La ripresa si apre invece con il primo dei due gol di Tappeiner, abile a girare in fondo al sacco una punizione-cross di Gasparini. Tre minuti più tardi biancorossi in 10 uomini per l’espulsione comminata a Trafoier, col Vicenza che agguanta il pari su calcio di punizione di Forti. Ma i ragazzi di Morabito non si danno per vinti e – pur in inferiorità numerica – attaccano senza soluzione di continuità, trovando il gol partita in pieno recupero, quando Schwarz si procura un calcio di rigore (fallo su di lui commesso dal portiere ospite Lo Curcio, espulso nell’occasione), con Tappeiner a rasformare il penalty, firmando il definitivo 2-1 e la doppietta personale.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato della sesta vittoria stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato in casa prima contro la Spal (2-2) e poi con la capolista Santarcangelo (2-2), per poi tornare a vincere contro il Mantova, il Pordenone e il Bassano.
Lo score complessivo conta quindi 6 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta.

FC SÜDTIROL – VICENZA 2:1 (0:0)
FC SÜDTIROL: Lo Russo, Licata, Dallago, Trafoier, Forti, Guastella, Daniele (41. Pellegrini), Rinaldo, Galassiti (65. Schwarz, ab 83. Ponzio), Gasparini (56. Sielli), Tappeiner.
Allenatore: Giampalo Morabito
VICENZA: Michelon (75. Lo Curcio), Benedetti, Pozza, Doandello, Caramello (61. Pettiol), Ruviero, Vigolo (44. Mosele), Carequieto, Tardivo (61. Sacchetto), Amici.
RETI: 41. Tappeiner 1:0, 51. Forte 1:1, 80. +3 Tappeiner su rigore 2:1.
NOTE: espulsi al 44’ Trafoier (FCS) e all’ 83’ Lo Curcio (V)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Triestina
 
 
Do, 20. Agosto 2017 - 18:00
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.