Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

PER I GIOVANISSIMI NAZIONALE PAREGGIO CON RIMPIANTI A FERRARA

Quarto pareggio in otto partite per la formazione Giovanissimi Nazionali, che ancora una volta si fa rimontare dagli avversari, anche se in questo caso non solo per demeriti dei ragazzi di mister Leotta, penalizzati da una decisione arbitrale alquanto discutibile che è valsa il gol del definitivo 2-2, su rigore, della Spal e ha comportato la doppia espulsione di Duriqi e del portiere Lorusso.
Ma andiamo con ordine. Inizia benissimo il match la formazione biancorossa, che a coronamento di un ottimo inizio di match si porta dapprima a condurre con Baldo per poi raddoppiare con bombner Guerra. Predominio pressoché assoluto dei ragazzi di mister Leotta, che prima dell'intervallo – però – subiscono la rete dei padroni di casa che accorciano le distanze.
Nella ripresa i Giovanissimi biancorossi gestiscono con disinvoltura partita e risultato, ma al 58' Targa si incunea in area di rigore altoatesina, cadendo teatralmente a terra su un presunto contatto con Duriqi. L'arbitro concede il calcio di rigore fra lo stupore generale ed espelle Duriqi per fallo da ultimo uomo in presenza di una chiara occasione da gol. Lorusso accenna una protesta e viene a sua volta espulso. Dal dischetto Soverini trafigge il neoentrato Caula, portando il punteggio sul 2-2, risultato che i biancorossi difendono sino alla fine pur in nove uomini.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta si aggiorna con il quarto pareggio stagionale. In precedenza i biancorossi erano stati battuti da Venezia, Chievo Verona, Vicenza e Bassano Virtus, pareggiando con Mantova, Brescia e Pordenone.

SPAL FERRARA - FC SÜDTIROL 2-2 (1-2)
Spal: Piazzi, Makelele, Ntube, Ferrari, Aguiari (50. Lodi), Deangelis, Gaglio, Targa, Tomasini (50. Cazzola), Soverini (60. Tafuro), Gotti (47. Serafini)
Allenatore: Claudio Serafini
FC Südtirol: Lorusso, Kröss (48. Mair Dominik), Fazion, Pirhofer (48. Duriqi), Pomella (43. Plattner, 58. Caula), Timpone, Salvaterra, Guerra, Baldo (50. Loi), Pichler.
Allenatore: Salvatore Leotta
Reti: 15. Baldo (0:1), 27. Guerra (0:2), 32. Soverini (1:2), 58. Soverini nach Foulelfmeter (2:2)
Note: espulsi Duriqi e Lorusso (FCS)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Albinoleffe   FC Südtirol
 
 
Ve, 22. Dicembre 2017 - 18:30
 
Stadio "Atleti Azzurri d'Italia" - Bergamo
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.