Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

PER LA "BERRETTI" SCONFITTA CASALINGA NELLA PRIMA PARTITA DEL 2012

Anno nuovo, ma vecchi vizi per la formazione Berretti biancorossa, che nel match contro il Montichiari, valevole per la prima partita del 2012, seconda giornata del girone di ritorno, ha incassato una sconfitta casalinga, complici i soliti, perduranti sprechi in zona gol ma anche due erroracci da matita blu in difesa.
 
Venendo alla cronaca del match, dopo appena un minuto di gioco i biancorossi avrebbero potuto portarsi in vantaggio, con Giardiello che – liberatosi del diretto avversario sulla fascia destra – ha calibrato un preciso cross in area, ma Boscolo, con un colpo di testa, non ha inquadrato la porta, seppur mancandola di un soffio. Ancor più clamorosa l’occasione al 7’, allorquando Bacher ha lanciato Calì a tu per tu con il portiere avversario, ma il 17enne attaccante siciliano si è fatto letteralmente ipnotizzare dall’estremo del Montichiari, vanificando una comoda palla-gol.
La formazione di mister Improta ha continuato ad attaccare con continuità, costringendo il Montichiari nella propria metà campo, ma quando i bresciani hanno messo la testa fuori dal guscio si sono portati a condurre alla prima occasione, ovvero al 26’, quando De Martino non ha trattenuto un colpo di testa apparentemente innocuo di Binaghi, consentendo così a Dora di segnare da due passi la rete del vantaggio ospite.
Un’altra topica difensiva della difesa biancorossa è costata, poco prima dell’intervallo il 2-0 del Montichiari, con Mastromarino liberissimo ed indisturbato al momento di insaccare il raddoppio bresciano.
Nella ripresa la formazione di mister Improta ha attacco senza soluzione di continuità, trovando al 71’ la rete che ha riaperto la partita con un colpo di testa di Calì su cross da calcio d’angolo. Lo stesso Calì all’83’, 85’ e 90’ ha mancato di un soffio le chance del possibile e meritato pareggio, vedendosi poi negare in pieno recupero un rigore apparso ai più netto.
E così il Montichari ha colto tre punti insperati, ottenendo il massimo col minimo sforzo.

FC SÜDTIROL - MONTICHIARI 1:2 (0:2)
FC Südtirol: De Martino, Giardiello, Betta, Eisenstecken (20. Rottensteiner), Boscolo, Granzotto, Dentice, Bertoldi, Calì, Ahmedi (59. Scudier), Bacher
Allenatore: Maurizio Improta
Montichiari: Simonini, Abrami, Zeni, Bonometti (62. Chimezie), Inganni, Dora, Stefani, Landi, Scherif (82. Aliquò), Mastromarino (73. Buzzacchero), Binaghi;
Allenatore: Massimo Piccioli
Arbitro: Pederzolli di Trento
Reti: 26. Dora (0:1), 43. Mastromarino (0:2), 71. Calì (1:2)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Rimini   FC Südtirol
 
 
Do, 28. Ottobre 2018 - 14:30
 
Rimini
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.