Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

PRIMA DEI PLAYOFF IL SÜDTIROL PROVA L'ASSALTO AL 3° POSTO

“Ci sono certamente squadre più forti ed attrezzate della nostra. Ma non lasceremo nulla di intentato. Essersi qualificati ai playoff significa competere per la promozione in serie B. E noi non ci tiriamo indietro, né ci sentiamo già appagati. Sarà difficilissimo, ma ci proveremo, curando ogni aspetto, ad iniziare dall’opportunità e dalla convenienza di andare a vincere a Busto Arsizio per provare a scalare una o addirittura due posizioni in classifica”. Mister Rastelli si fa portavoce dell’entusiasmo e della massima determinazione che albergano nella squadra biancorossa, la quale parteciperà agli spareggi-promozione in serie B per il secondo anno di fila.
 
Nell’ultima giornata del campionato di Prima Divisione Lega Pro, in programma questa domenica, 4 maggio, con calcio d’inizio alle ore 15, un Südtirol già certo di giocare in casa i quarti di finale dei playoff, essendosi assicurato un posto fra le prime cinque in classifica, rende visita alla Pro Patria, quart’ultima in graduatoria, con l’obiettivo di provare a scalare una o addirittura due posizioni rispetto all’attuale quinta piazza. 
Obiettivo 3° o 4° posto. Reduce dalla vittoria casalinga contro il San Marino (2-1) con gol-partita di Turchetta e Minesso, il Südtirol ha un punto in meno della Cremonese, terza in classifica, e  gli stessi punti del Vicenza (46), con quest’ultimo che prevarrebbe sui biancorossi in caso di arrivo a pari merito, in virtù della migliore differenza reti negli scontri diretti (all’andata vittoria del Vicenza per 3-1, al ritorno successo del Südtirol per 1-0). Nel confronto con la Cremonese, sempre in caso di arrivo ex-aequo, sarebbero invece i biancorossi a prevalere (vittoria del Südtirol per 3-1 all’andata, pareggio 1-1 al ritorno).  
Primi nel girone di ritorno. Il Südtirol gode di ottima salute, così come certificano le cinque vittorie conquistate nelle ultime sei partite ed i 27 punti incamerati dopo il giro di boa di metà campionato. Nessuna squadra ha saputo far meglio dei biancorossi, che comandano la speciale classifica del girone di ritorno e che svettano su tutti anche in termini di gol realizzati, potendo vantare il miglior attacco del campionato con 43 reti in 29 partite.
Finito il campionato, si parte subito coi playoff. Dopo Busto Arsizio, non ci sarà tempo di rifiatare per il team di Rastelli, visto che da domenica sera si inizierà a preparare i quarti di finale - in gara unica - dei playoff. L’unica certezza è che si giocherà al Druso domenica 11 maggio. Ancora da stabilire l’avversario, che sarà uno fra Como, Savona, Venezia, Albinoleffe e FeralpiSalò. In tal senso saranno decisivi gli ultimi 90 minuti di campionato che definiranno la classifica finale e la griglia dei playoff nel rispetto degli accoppiamenti già prestabiliti, ovvero seconda contro nona, terza contro ottava, quarta contro settima e quinta contro sesta classificata.   
In campo. A Busto Arsizio, contro la Pro Patria, mister Rastelli non potrà disporre degli infortunati di lungo corso Dell’Agnello e Tagliani. Tutti gli altri sono invece a disposizione, con l’allenatore biancorosso che potrà schierare la migliore formazione, anche perché non ci sono diffidati. Molto probabile la conferma in blocco dell’undici titolare che ha sconfitto il San Marino, anche se non è da escludere che uno fra Fink e Branca possa rifiatare a centrocampo, con l’inserimento di Furlan o Vassallo.
I nostri avversari ai raggi “X”. Pur non avendo più nulla da chiedere a questa stagione, in assenza di retrocessioni e di playout, la Pro Patria sta finendo in crescendo questo campionato, così come testimoniano le due vittorie e gli altrettanti pareggi dai quali è reduce, filotto di risultati che ha permesso alla formazione di Busto Arsizio di agganciare la Reggiana al quart’ultimo posto. Negli ultimi due turni giocati i bustocchi hanno ottenuto altrettanti successi, il primo contro il FeralpiSalò e il secondo – domenica scorsa – sul campo del Pavia. La Pro Patria ha il secondo peggior attacco del campionato, con appena 24 gol realizzati, e i 32 punti conquistati sono equamente divisi fra casa e trasferta. Il capocannoniere della squadra è Matteo Serafini con 8 reti.
Contro il Südtirol sarà certamente indisponibile lo squalificato Mignanelli.
La gara d’andata. Nella gara d’andata, disputatasi allo stadio Druso di Bolzano, lo scorso 22 dicembre, il Südtirol si impose sulla Pro Patria per 2-0 con gol-partita, entrambi nel secondo tempo, di Simone Dell’Agnello e Simone Corazza, quest’ultimo top-scorer della formazione biancorossa con 9 reti.
 
Le possibili formazioni.
Pro Patria (4-4-2): Feola; Andreoni, Spanò, De Biasi, Taino; Mella, Gabbianelli, Calzi, Casiraghi; Serafini, Siega.  
A dispozione: Vavassori, Guglielmotti, Zaro, Vernocchi, Polverini, Giorno, Moscati.
Allenatore: Alberto Colombo
FC Südtirol (4-3-3): Facchin; Cappelletti, Kiem, Bassoli, Martin; Fink (Furlan), Pederzoli, Branca (Vassallo); Minesso, Corazza, Turchetta. 
A disposizione: Micai, Peverelli, Traore (Bastone), Furlan (Fink), Vassallo (Branca), Cocuzza, Veratti.
Allenatore: Claudio Rastelli
Arbitro: Antonio Giua di Pisa (Boz-Lombardi)

1^ Divisione Lega Pro (girone A) – 30^ giornata – Domenica 04.05.2014 (ore 15)
Albinoleffe - Venezia
Como - Pavia
Cremonese – Virtus Entella
Pro Patria - FC Südtirol 
Pro Vercelli – Carrarese
Reggiana – FeralpiSalò
San Marino – Vicenza
Savona – Lumezzane

La classifica.
Virtus Entella 55 punti; Pro Vercelli 54; Cremonese 47; Vicenza*, FC Südtirol 46; Como*, Savona, Venezia 41; Albinoleffe 40; FeralpiSalò 38; Carrarese 36; Reggiana, Pro Patria* 32; Lumezzane 29; San Marino 23; Pavia 20 
*Penalizzazioni: Vicenza -4, Pro Patria -1, Como -1
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.