Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Primo pareggio in campionato per l’FC Südtirol

Finisce 0 a 0, come quattro giorni fa in Coppa Italia, la sfida tra FC Südtirol e Feralpisalò. Partita avara di emozioni, che ha visto la formazione ospite avvicinarsi maggiormente alla rete, con Christian Quarenghi nella prima frazione e con Ivan Graziani nella ripresa, fermato da un ottimo Zomer. Sull’altro fronte poche occasioni e nessuna conclusione nello specchio della porta. I biancorossi si trovano ora all’ottavo posto in classifica a 7 punti, mentre i lombardi sono a quota 4.
 
Per la seconda sfida casalinga di campionato, mister Sebastiani modifica leggermente il modulo proposto nelle uscite precedenti, optando per un 4 - 2 - 3 - 1, lasciando Hans Rudi Brugger in panchina con Kiem spostato a destra e Cascone centrale in difesa, e con Campo, Scavone e Albanese a supporto della punta Figos. Manuel Scavone alla sua 98° presenza con la maglia biancorossa, porta per la prima volta la fascia di capitano. Dopo alcuni minuti di studio, la prima vera occasione da rete capita alla formazione ospite, la quale, già pericolosa al 4’ con Bellomi, sfiora concretamente il vantaggio al 14’, quando Quarenghi, su punizione, centra una clamorosa traversa. La reazione dei biancorossi stenta a concretizzarsi e l’unico pericolo della prima metà del tempo dalle parti di Gargallo è portato da Figos, che mette a lato di testa un buon suggerimento dalla destra di Kiem. Non accade più nulla sino al 43’, minuto in cui, ancora di testa, gli altoatesini si fanno nuovamente notare: questa volta è Albanese a provarci, ma la sua deviazione non trova lo specchio.

L’FC Südtirol appare più intraprendente alla ripresa del gioco. Dopo pochi istanti dal fischio iniziale, infatti, la coppia Albanese - Figos costruisce una buona trama offensiva: il primo spizza di testa e il secondo, in girata, sfiora il palo alla sinistra del portiere avversario. Sono ancora gli ospiti, però, ad andare molto vicini al gol: al 59’ Zomer si deve superare su Graziani, mentre al 64’ è Artuso a salvare su un cross pericoloso dalla sinistra di Savoia. La partita si spegne nuovamente, per ravvivarsi nel finale. Non accade più nulla, infatti, sino al 90’, quando, su un errore in disimpegno di Gargallo, Polito si trova libero di puntare l’area ospite: il centrocampista, però, si allarga troppo e la sua conclusione, da posizione defilata, non trova lo specchio. Finisce, così, dopo 4’ di recupero un match che, nel complesso, è risultato davvero avaro di sussulti.

Domenica prossima, 20 settembre, l’FCS affronta nella seconda trasferta in terra sarda l’Olbia.


Foto 1: Michael Bacher e Samuele Bellomi
Foto 2: La punizione di Cristian Quarenghi si stampa sulla traversa
Foto3: Manuel Scavone, per la prima volta capitano dell'FCS, con Andrea Savoia


FC Südtirol - Feralpisalò 0:0

FC Südtirol: Zomer, Kime, Artuso, Bacher, Cascone, Mirri, Campo, Cerchia, Figos (68. Polito), Scavone (80. H. Fischnaller), Albanese (55. M. Fischnaller); a disposizione: Mair, Zullo, Brugger, Fink
Allenatore: Alfredo Sebastiani

Feralpisalò: Gargallo, Sberna, Savoia, Sella, Colicchio, Leonarduzzi, Quarenghi, Scioli, Graziani, Bellomi (69’ Baggio), Rossetti (78’ Bagnara); a disposizione: Ambrosio, Longhi, Martinelli, Dibelli, Piantoni
Allenatore: Claudio Ottoni

Arbitro: Stefano Perisan (Pordenone)
Assistenti: Matteo Princig (Trieste), Riccardo Parolin (Bassano del Grappa)

Ammoniti: 34’ Bacher, 62’ Sella

Corner: FC Südtirol 3 - Feralpisalò 1

Recupero: 2’ - 4’

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 4° giornata (domenica 13 settembre 2009)

FC Südtirol - Feralpisalò 0:0
Alghero - Crociati Noceto 0:0
Canavese - Pro Sesto 3:1
1:0 Koffi (36.), 2:0 Bachlechner (49.), 3:0 Bachlechner (69.), 3:1 Marinoni (77.)
Legnano - Olbia 0:0
Pavia - Pro Vercelli 2:0
1:0 Thomas (52.), 2:0 Ferretti (80.)
Pro Belvedere Vercelli - Carpendolo 0:1
0:1 Germani (66.)
Rodengo Saiano - Mezzocorona 2:1
0:1 Ferretti (19.), 1:1 Bertani (54.), 2:1 Dal Bosco (80.)
Sambonifacese - Spezia 1:1
0:1 Berretta (46.), 1:1 Staiti (47.)
Villacidrese - Valenzana 1:1
0:1 Bombagi (autogol, 28.), 1:1 Cordeddu (87.)

 

Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A dopo quattro giornate di gare

1. Carpendolo 9 punti
2. Sambonifacese 8
3. Pavia 8
4. Alghero 7
5. Spezia 7
5. Villacidrese 7
7. Rodengo Saiano 7
8. FC Südtirol 7
9. Canavese 5
10. Valenzana 4
11. Feralpisalò 4
12. Crociati Noceto 4
13. Mezzocorona 4
14. Pro Belvedere Vercelli 4
15. Olbia 3
16. Pro Sesto 3
17. Pro Vercelli 3
18. Legnano 1

 
 
Primo pareggio in campionato per l’FC Südtirol
Primo pareggio in campionato per l’FC Südtirol
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Triestina
 
 
Do, 20. Agosto 2017 - 18:00
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.