Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Pro Vercelli sconfitta 2:1 e salvezza raggiunta!

Salvezza raggiunta per l’FC Südtirol-Alto Adige dopo il 2:1 inflitto alla Pro Vercelli nell’ultima giornata del campionato di Serie C2, gruppo A. Vittoria maturata al 91° minuto grazie a Marcelo Veron, che firma il gol del 2:1, scaccia definitivamente l’incubo dei playout e garantisce ai ragazzi di mister Firicano la permanenza nel calcio professionistico anche nella prossima stagione. Ai playout ci vanno ora oltre a Valenzana e Caravaggese, Cuneo e Pavia.
 
Il Pizzighettone retrocede direttamente in Serie D. Può festeggiare la diretta promozione in C1 invece il Pergocrema, mentre disputeranno i playoff Carpenedolo, Lumezzane, Rodengo Saiano e Mezzocorona.

Al Druso di Bolzano davanti ad oltre 1.400 spettatori l’Alto Adige disputa una buona partita. Con la posta in palio altissima per entrambe le squadre (biancorossi obbligati a vincere per evitare i playout, piemontesi obbligati a vincere per sperare nei playoff) il primo tempo non offre tantissime emozioni, è però l’Alto Adige a rendersi più pericoloso. Dopo un tentativo di Scavone al 10° minuto sventato da Castagnone, i biancorossi passano in vantaggio al 21° minuto. Dopo un lancio lungo dalle retrovie, Scavone si libera benissimo del suo diretto avversario e si presenta a tu per tu con Castagnone, ma invece di provare la soluzione personale appoggia in mezzo per il liberissimo Benvenuto che non ha problemi ad insaccare a porta vuota. Soltanto al 45° la Pro Vercelli si rende pericolosa, ma Servili non si fa sorprendere sul diagonale velenose di Tedoldi.

A metà ripresa gli ospiti colgono però il pareggio con un colpo di testa beffardo di Didu che gela il Druso (65°) e solamente quattro minuti dopo i biancorossi rischiano addirittura il 2:1 su una conclusione di Didu deviata in angolo da Servili. Passato lo shock, Brugger e compagni cominciano a macinare gioco e a creare occasioni, alcune clamorose, con Benvenuto (70°), Rossi (75°) e due volte Scarnato (70° e 81°), senza però trovare la via del gol. Quando il pareggio sembra ormai scontato arriva il gol di Veron, che scattato sul filo del fuorigioco si presenta solo davanti a Castagnone e lo fredda con un preciso tocco nell’angolino basso: 2:1 e Alto Adige salvo!

Foto 1: Marco Benvenuto, autore del primo gol, eMatteo Mariani
Foto 2: Denis Mair con l'ex giocatore della Juventus Massimo Carrera
Foto 3: Marco Scarnato e Michele Magrin

 

FC Südtirol - Pro Vercelli 2:1 (1:0)

FC Südtirol: Servili, Brugger, Kiem, Calvi, Bianchini, Bova, Benvenuto, Scarnato (89. Simonetta), Mair (71. Veron), Carfora, Scavone (64. Rossi); a disposizione: Pomarè, Mayr, Bacher, Fink
Allenatore: Firicano

Pro Vercelli: Castagnone, Canino (81. Di Loreto), Mariani, Ambrosoni, Carrera, Labriola, Tedoldi, Magrin, Vasoio (82. Rondinella), Didu, Antonioni (56. Pietribiasi); a disposizione: Malatesta, Rolandone, Pilleri, Sturaro
Allenatore: Gaudenzi

Arbitro: Passeri (Gubbio)
Assistenti: Rivello (Salerno), Melloni (Modena)

Reti: 1:0 Benvenuto (21.), 1:1 Didu (65.), 2:1 Veron (91.)

Ammoniti: Bova, Scavone, Veron / Mariani

 

Tutte le partite della 34° giornata della Serie C2 (domenica 3 maggio 2008)

FC Südtirol - Pro Vercelli 2:1
1:0 Benvenuto (21.), 1:1 Didu (65.), 2:1 Veron (91.)
Carpenedolo - Caravaggese 3:2
1:0 Malatesta (28.), 2:0 Malatesta (54.), 3:0 Fabiano (60.), 3:1 Gandino (rigore, 74.), 3:2 Roselli (80.)
Ivrea - Sassari Torres 1:1
1:0 Baldi (11.), 1:1 Frau (82.)
Lumezzane - Canavese 0:1
0:1 Lodi (88.)
Nuorese - Rodengo Saiano 1:2
1:0 Guaita (1.), 1:1 Bonomi (34.), 1:2 Bonomi (75.)
Olbia - Mezzocorona 2:1
1:0 Bordacconi (15.), 2:0 Cirina (62.), 2:1 Nizzetto (90.)
Pergocrema - Pavia 3:0
1:0 Andreini (9.), 2:0 Ragnoli (31.), 3:0 Gusmini (46.)
Pizzighettone - Varese 0:2
0:1 Sergi (60.), 0:2 Grossi (64.)
Valenzana - Cuneo 2:1
1:0 Alberti (56.), 2:0 Stanco (86.), 2:1 Emiliano (94.)


Classifica Serie C2 dopo la 34° giornata

1. Pergocrema 57 punti
2. Carpenedolo 57
3. Rodengo Saiano 52
4. Lumezzane 52
5. Mezzocorona 51
6. Canavese 48
7. Pro Vercelli 47
8. Ivrea 46
9. Nuorese 45
10. Olbia 45 (2 punti di penalizzazione)
11. Varese 44
12. FC Südtirol 44
13. Sassari Torres 42 (8 punti di penalizzazione)
14. Cuneo 42
15. Pavia 42
16. Caravaggese 34
17. Valenzana 33
18. Pizzighettone 26


Pergocrema promosso in Serie C1, Pizzighettone retrocede in Serie D.
Carpendolo, Rodendo Saiano, Lumezzane e Mezzocorona disputeranno i play off promozione, Cuneo, Pavia, Caravaggese e Valenzana i play out retrocessione.

 
 
Pro Vercelli sconfitta 2:1 e salvezza raggiunta!
Pro Vercelli sconfitta 2:1 e salvezza raggiunta!
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 16. Dicembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.