Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

PROVACI, SÜDTIROL! C'E' L'EMPOLI NEL SECONDO TURNO DELLA TIM CUP

“E’ evidente che l’Empoli goda dei favori del pronostico. Però non vogliamo lasciare nulla di intentato, e proveremo a conquistare la qualificazione, anche perché questo ci consentirebbe – dopo Ferragosto - di giocare almeno un’altra gara ufficiale d’alto livello in preparazione all’inizio del campionato”. Le parole del Direttore Sportivo Luca Piazzi sono volte ad infondere fiducia nella sua squadra.
 
Questa domenica, 11 agosto, l’FC Südtirol sarà di scena allo stadio “Carlo Castellani”, ospite dell’Empoli, formazione che milita nel campionato di serie B e che sarà avversario dei biancorossi di mister Lorenzo D’Anna nel secondo turno della Coppa Italia/Tim Cup. Il match si giocherà in notturna, con calcio d’inizio alle ore 20.45. 
Nel turno inaugurale della rassegna Bassoli & C. hanno eliminato il Matera, ambiziosa compagine di serie D. Domenica scorsa allo stadio Druso i biancorossi si sono imposti per 2-0 sui lucani, grazie alle reti – una per tempo – di Caleb Ekuban e di Francesco Vassallo. L’Empoli ha invece avuto accesso di diritto al secondo turno. 
Contro la formazione toscana mister Lorenzo D’Anna non potrà disporre - così come contro il Matera - di Alessandro Campo, che pur avendo scontato domenica scorsa la giornata di squalifica è alle prese con un fastidioso risentimento muscolare sotto il costato. Il vice capitano biancorosso, top-scorer nella scorsa stagione con 11 reti, rimarrà a riposo sino ad inizio della prossima settimana, quando tornerà ad allenarsi a pieno regime. Dovrebbero invece essere della partita Marco Martin e Simone Corazza, ormai ristabiliti dai recenti acciacchi che avevano consigliato mister D’Anna di non utilizzarli in via precauzionale contro il Matera.    
Rispetto alla partita di domenica scorsa sono probabili alcuni cambiamenti nell’undici iniziale, mentre dovrebbe rimanere immutato il modulo, ovvero il “4-2-3-1”.
Sarà una partita speciale per Simone Iacoponi, 26enne toscano di Pontedera che ha fatto tutta la trafila delle giovanili nell’Empoli, sino a debuttare in serie A nella stagione 2006/2007, per poi collezionare 6 presenze in serie B nella stagione 2009/2010, quando realizzò in Coppa Italia il gol-vittoria che determinò l’eliminazione del Genoa.
L’Empoli si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato cadetto come una delle più autorevoli candidate alla promozione in serie A. Una promozione che nella scorsa stagione è sfumata sulla linea del traguardo, segnatamente nella doppia sfida della finale playoff persa contro il Livorno. L’Empoli vuole riprovare l’assalto alla serie A in questa stagione, e ha scelto di farlo con una squadra riconfermata in toto, o quasi, rispetto allo scorso campionato. Eccezion fatta per Saponara, acquistato dal Milan, sono rimasti tutti i big, ad iniziare dalla coppia d’attacco formata dal 34enne capitano Francesco “Ciccio” Tavano, autore di 40 reti negli ultimi due campionati di B con gli azzurri ed ex Roma, Valencia e Livorno, e da Massimo “BigMac” Maccarone, 33enne centravanti a segno 17 volte nello scorso campionato cadetto e con significativi trascorsi in serie A con Siena, Parma, Palermo e Sampdoria, senza dimenticare la parentesi inglese nel Middlesbrough. Altri elementi di esperienza e comprovata affidabilità sono il portiere Bassi, i difensori centrali Tonelli e Rugani e i tre centrocampisti Moro, Valdifiori e Croce. L’allenatore è il riconfermato Maurizio Sarri, che adotta il modulo “4-3-1-2”, con Simone Verdi - ingaggiato dal Torino per sostituire Saponara - schierato come trequartista. 
Vale la pena ricordare che anche il secondo turno della Coppa Italia/Tim Cup si gioca in gara unica ad eliminazione diretta. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, sono previsti due tempi supplementari da 15 minuti ciascuno, più eventualmente i rigori. Chi si qualificherà fra Empoli e FC Südtirol affronterà nel terzo turno, in programma sabato 17 agosto, il Chievo Verona dell’ex tecnico biancorosso Giuseppe Sannino. 

Di seguito le possibili formazioni: 
Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Hisaj; Moro, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Maccarone. 
A disposizione: Pelagotti, Camillucci, Konate, Gigliotti, Pucciarelli, Signorelli, Mchedlidze.
Allenatore: Maurizio Sarri 
FC Südtirol (4-2-3-1): Micai; Iacoponi, Cappelletti, Bassoli, Martin; Furlan, Vassallo; Turchetta, Ekuban, Branca; Dell’Agnello (Corazza). 
A disposizione: Tonozzi, Kiem, Tagliani, Innocenti, Molinelli, Fink, Corazza (Dell’Agnello). 
Allenatore: Lorenzo D’Anna
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.