Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

QUARTA AMICHEVOLE: SPEZIA - FC SÜDTIROL 5-0

A Santa Cristina in Val Gardena quarta uscita stagionale per il nuovo FC Südtirol di mister Govanni Stroppa. Dopo Hellas Verona, Sassuolo e Bologna, la nuova formazione biancorossa si è misurata con lo Spezia, ambiziosa formazione di serie B che nella scorsa stagione ha preso parte ai playoff-promozione. I liguri si sono imposti per 5-0.
 
La cronaca. Nel primo tempo mister Stroppa – privo del solo Gliozzi, neo acquisto che sta completando la fase di recupero dal recente infortunio – si affida ancora all’uruguaiano Pablo Lima come playmaker, o per meglio dire “volante”, con Spagnoli al centro dell’attacco, spalleggiato da Kirilov e Tulli, sempre nell’undici titolare in queste prime amichevoli estive.
Inizio di match di marca ligure, con lo Spezia – in tenuta nera – ad operare il primo affondo, con sponda di Kristo e conclusione di Rossi fuori misura.
Gioca a testa alta il Südtirol, proponendo anche qualche buona trama offensiva, ma all’8’ ancora Spezia pericoloso con tiro deviato di Brezovec, fuori di poco.
Al 22’ Spezia che cerca i centimetri di Kristo, il cui colpo di testa – su cross di Migliore – scheggia il palo.
Si gioca sotto la pioggia, e al 26’ Brezovez imbuca un gran pallone per Martic, che in estirada conclude sull’esterno della rete.
A forza di premere lo Spezia passa al 29’, con De Las Cuevas che invita al cross Martic, sul cui traversone la girata di Brezovec non lascia scampo a Miori, permettendo ai liguri di portarsi a condurre per 1-0.
Il raddoppio arriva al 41’, con altra palla filtrante di Brezovec per il destro a incrociare di Kristo che firma il 2-0, parziale con il quale le due squadre vanno negli spogliatoi.
Si riparte, con girandola di cambi solo nel Südtirol e con lo Spezia che cala il tris al 7’ con bella azione personale e gran tiro di Rossi.
Coser evita invece la quarta capitolazione con una gran parata su conclusione a botta sicura di De Las Cuevas.
Sul “Molin da Coi” si abbatte un vero e proprio nubifragio, ma si continua a giocare con Brezovec che si procura e trasforma il calcio di rigore che vale il 4-0 per lo Spezia.
Nel finale altro penalty per i liguri, procurato da Acampora e trasformato da De Las Cuevas.
Finisce 5-0 per lo Spezia, col Südtirol ora proiettato al primo impegno ufficiale della nuova stagione, in programma domenica sera in Basilicata contro il Matera per il primo turno della Tim Cup.

SPEZIA - FC SÜDTIROL 5-0 (2-0)
SPEZIA (4-4-2): Chichizola; Martic (55. De Col), Postigo, Piccolo, Migliore; Situm, Juande, Brezovec, De Las Cuevas; Rossi (71. Acampora), Kristo
Allenatore: Nenad Bjelica
FC SÜDTIROL – 1° TEMPO (4-3-3): Miori; Tait, Mladen, Tagliani, Crovetto; Furlan, Lima, Girasole; Kirilov, Spagnoli, Tulli
Nel secondo tempo sono entrati: Coser, Bandini, Brugger, Bertoni, Demetz, Proch, Cia, Bassoli, Cremonini, Maritato
Non entrati: Caliari, Menghin
Allenatore: Giovanni Stroppa
RETI: 29. Brezovec (1-0), 41. Kristo (2-0), 53. Rossi (3-0), 65. Brezovec su rigore (4-0), 84. De Las Cuevas su rigore (5-0)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Gubbio   FC Südtirol
 
 
Do, 21. Ottobre 2018 - 14:30
 
Gubbio
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.