Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

RIECCO LA VITTORIA! SÜDTIROL BATTE SANTARCANGELO 1-0

Sa ancora vincere il Südtirol, coi biancorossi che ritrovano il successo in un momento topico della stagione, superando il Santarcangelo con gol-vittoria del “solito” Gliozzi e cogliendo tre punti pesantissimi in chiave salvezza. E sabato prossimo si può fare il bis, ancora in casa, contro il Lumezzane.
 
Live match. Nella quattordicesima giornata del campionato di Lega Pro (girone B) il Südtirol scende in campo per il primo di due match casalinghi consecutivi, affrontando allo stadio Druso il Santarcangelo.
Il team romagnolo occupa l’undicesima posizione in classifica grazie ai 16 punti sinora totalizzati, cinque in più dei biancorossi, quattro in meno rispetto alla zona play-off.
Il Santarcangelo non vince da oltre un mese, mentre la squadra di Viali ha raccolto un solo punto nelle ultime tre gare.
In casa il Südtirol ha perso una sola volta, contro il FeralpiSalò, ed è imbattuto da quattro partite nelle quali ha conquistato una vittoria e tre pareggi.
Il Santarcangelo, che ha pareggiato ben 7 delle 13 partite sin qui disputate, ha vinto una sola volta in trasferta, segnatamente a Fano nella seconda giornata.
Contro i romagnoli mister Viali non può disporre degli infortunati Lomolino e Baldan né dell'influenzato Fortunato.
Il modulo è il “3-4-2-1”con Brugger, Di Nunzio e Bassoli centrali difensivi, con Furlan e Fink in mediana, con Tait e Sarzi esterni a tutto campo e con Gliozzi punta centrale, supportato da Cia e Tulli.
La cronaca. Inizio di match volitivo e propositivo del Südtirol, che prova sin dalle prime battute a riversarsi nella metà campo romagnola, operando il primo affondo all'8', quando Brugger invita al cross Cia, sul cui traversone la battuta al volo dai 20 metri di Tulli è precisa ma centrale.
Gli ospiti badano prevalentemente a difendersi, la manovra biancorossa è invece snella e ben orchestrata, ma al 15' Gliozzi commette un fallo ingenuo, cagionando un calcio di punizione laterale battuto da Rossi per il colpo di testa sotto misura di Cori, che incorna fra le braccia di Marcone.
La pressione offensiva dei biancorossi perde un po' di intensità e permette ai romagnoli di guadagnare metri di campo, col Südtirol che si rivede in avanti solo al 35' su respinta della difesa ospite e sinistro di Sarzi fra le braccia di Nardi.
Al 45' si spinge in avanti anche il Santarcangelo con cross di Valentini per la sponda aerea di Gulli e la girata di Cori che termina alta sopra la traversa.
Squadre al riposo sul parziale di 0-0.
Si riparte, in entrambe le squadre, con gli stessi undici del primo tempo, e coi biancorossi che non riescono inizialmente a cambiare passo rispetto al ritmo un po' compassato della prima frazione, e allora al 13' mister Viali richiama in panchina uno spento Tulli, inserendo in attacco Sparacello.
La partita scorre sui binari di uno sterile equilibrio, ma al 21' su angolo di Cia e tocco nel traffico di Bassoli bomber Gliozzi, sotto porta, spinge il pallone in rete, firmando l'1-0 biancorosso e la sua sesta rete in campionato.
Insistono i biancorossi, e poco dopo Cia va al tiro, ma la sua conclusione è centrale.
L'uno a zero è preziosissimo e va difeso, e allora mister Viali inserisce Obodo a fare da “schermo” protettivo davanti la difesa.
Ma al 35' i biancorossi vanno vicinissimo al 2-0 con grande sgroppata di Furlan che poi apre a sinistra per Cia, che punta l'area e l'avversario, rientrando sul destro e calciando a giro, con Nardi che compie un autentico miracolo.
Finale di sofferenza per i biancorossi, con Cesaretti che fa correre un brivido calciando di poco a lato una punizione al 90', ma capitan Fink e compagni conducono in porto la missione.
Finisce 1-0 per la squadra di Viali, che conquista tre importantissimi punti in chiave salvezza. E sabato prossimo si può fare il bis, sempre al Druso, contro il Lumezzane.

FC SÜDTIROL – SANTARCANGELO 1-0 (0-0)
FC Südtirol (3-4-2-1): Marcone; Brugger, Di Nunzio, Bassoli; Tait, Fink, Furlan, Sarzi (74. Obodo); Cia, Tulli (58. Sparacello); Gliozzi (81. Spagnoli)
A disposizione: Piz, Martinelli, Vasco, Packer, Ciurria, Torregrossa
Allenatore: William Viali
Santarcangelo (3-5-2): Nardi; Oneto, Adorni, Sirignano; Carlini, Valentini (87. Cesaretti), Gatto, Gulli (69. Ungaro), Rossi; Cori, Mancini (65.  Merini)
A disposizione: Gallinetta, Paramatti, Ronchi, Dalla Bona, Posocco, Alonzi, Danza
 Allenatore: Michele Marcolini
Arbitro: Pasquale Boggi di Salerno (Zingrillo-Cataldo)
Rete: 66. Gliozzi (1-0)
Note: pomeriggio umido, con cielo coperto. Temperatura piuttosto rigida. Campo leggermente allentato per le pioggie cadute nelle ultime ore. Buona affluenza di pubblico. Ammoniti: Fink (FCS), Carlini (S), Adorni (S), Gliozzi (FCS), Sarzi (FCS), Marcone (FCS)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili