Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

RITIRO IN VAL RIDANNA: TERZO GIORNO

Nella giornata di ieri, sveglia di primo mattino per la squadra di mister Zanetti per recarsi – dopo colazione - alla sessione mattutina di allenamento. In ritiro si suda e si fatica come mai nel corso della stagione. Secondo programma, la mattina è stata dedicata al lavoro aerobico.
Nel pomeriggio i giocatori hanno invece dapprima svolto un riscaldamento personalizzato nella palestra del centro sportivo di Stanghe di Racines e poi si sono trasferiti sul campo per i primi esercizi col pallone. Non è mancato il “torello”, un esercizio che migliora la tecnica individuale, la concentrazione ed è d'aiuto anche per favorire l'aspetto ludico dell'allenamento. Gli esercizi successivi si sono incentrati sul possesso palla ed fraseggi, in modo da ritrovare confidenza col pallone. L’allenamento si è concluso con un esercizio dedicato allo sviluppo della manovra dalle retrovie da parte dei difensori, i quali hanno contestualmente iniziato a conoscere i movimenti difensivi richiesti da mister Zanetti. Anche i portieri hanno avuto una sessione pomeridiana molto impegnativa. Come riscaldamento si è giocata una partita a calcio-tennis, alla quale sono seguiti esercizi di tecnica, rapidità e tiri dalla breve distanza.
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili