Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

SÜDTIROL DOMINANTE MA IL "MURO” DEL BASSANO RESISTE: 0-0

Il Südtirol torna da Bassano con un punto in saccoccia dopo novanta minuti all'attacco contro la seconda forza del torneo. Melgrati vive un pomeriggio da spettatore non pagante, mentre la squadra di Sormani crea almeno quattro nitidissime palle gol, centra una traversa con Furlan e, alla fine, ha di che recriminare.
 
Live match. Contro la seconda forza del torneo (che vanta il miglior attacco del girone A), mister Adolfo Sormani ha a disposizione tutto l'organico, comprenso il rientrante Branca, che ha scontato il turno di squalifica e ritrova immediatamente il proprio posto a metà campo. Per il resto l'allenatore biancorosso conferma la formazione che domenica scorsa ha piegato per 2 a 0 il Como.
L'Fc Südtirol parte con il piede premuto sull'acceleratore e schiaccia il Bassano nella propria metà campo. Al 2' la squadra di Sormani sfiora il vantaggio, centrando una clamorosa traversa: azione sulla sinistra sull'asse Branca - Fischnaller e sfera che perviene a Furlan. Il centrocampista biancorosso non ci pensa su due volte: delizioso tocco d'esterno e miracolo di Rossi che vola all'indietro e smanaccia il pallone sulla traversa. Il forcing dell'Fcs è senza soluzione di continuità: al 6' traversone dalla sinistra di Branca e colpo di testa di Novothny che però non inquadra la porta.
All'11' Sormani deve operare il primo cambio: Campo, toccato duro nei primi minuti, non ce la fa e deve abbandonare il terreno di gioco. Al suo posto entra Marras, che si posiziona sulla corsia di destra. Si gioca praticamente ad una sola porta: al minuto 21 respinta della difesa veneta e Martin, da trenta metri, lascia partire uno splendido sinistro al volo con la sfera che si abbassa e termina la propria corsa sul fondo, non lontana dall'incrocio dei pali. Ancora Südtirol alla mezz'ora: Fischnaller taglia da sinistra verso il centro e poi appoggia al limite per Furlan che calcia di prima intenzione, ma il suo destro ("sporcato" da un difensore) è facile preda dell'estremo difensore di casa Rossi.
Nel finale di primo tempo cresce il Bassano che guadagna campo e al 44' Nolè cerca la conclusione al volo dal limite dell'area, ma il pallone si perde a lato di un metro. In pieno recupero Novothny scappa sul filo del fuorigioco e poi centra per Fischnaller, anticipato in extremis da Priola.
La ripresa si apre con la squadra di Sormani ancora in avanti: dopo quattro giri di lancette i biancorossi sfiorano nuovamente la marcatura con Novothny che da due passi spedisce incredibilmente sopra la traversa il corner calciato da sinistra da Bertoni. Asta prova a dare peso all'attacco inserendo Davì al posto di Furlan, ma è ancora il Südtirol ad andare vicinissimo al gol: al 63' cross da destra di Tait e deviazione in spaccata di Fischnaller con Rossi che, in due tempi e non senza difficoltà, blocca la sfera. Sul ribaltamento di fronte Iocolano cerca il sinistro a giro dai sedici metri, ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta.
Il match è saldamente nelle mani di Furlan e compagni che cercano con insistenza la rete: al 66' Fischnaller entra in area dalla sinistra poi lascia partire un bolide mancino che sfiora l'incrocio dei pali e, quattro minuti più tardi, Branca sfonda sulla stessa corsia e da, ottima posizione, spara centralmente con Rossi che si ritrova la palla addosso e respinge.
Nel finale non accade più nulla: al "Mercante" finisce 0 a 0 con l'Fc Südtirol che ha disputato una delle migliori partite della stagione, ma può mangiarsi le mani: ai punti i biancorossi avrebbero strameritato la vittoria.

BASSANO VIRTUS - FC SÜDTIROL 0-0 (0-0)
BASSANO VIRTUS (4-2-3-1): Rossi; Toninelli, Priola, Ingegneri, Stevanin; Cenetti, Proietti; F. Furlan (58. Davì), Nolè, Iocolano (82, Cattaneo); Pietribiasi (65. Maistrello).
A disposizione: Grandi, Semenzato, Bizzotto, Cortesi.
Allenatore: Antonino Asta.
FC SÜDTIROL (4-3-3): Melgrati; Tait, Mladen, Tagliani, Martin; Furlan (82. Fink), Bertoni, Branca; Campo (11. Marras), Novothny (85. Cia), Fischnaller.
A disposizione: Miori, Kiem, Petermann, Mazzitelli.
Allenatore: Adolfo Sormani.
ARBITRO: Marco Serra di Torino (Stefano Pizzagalli di Pesaro e Graziano Vitaloni di Jesi).
NOTE: campo in buone condizioni. Spettatori 1.500 circa. Ammoniti Toninelli (B), Novothny (FCS) e Furlan (FCS) per gioco falloso. Calci d'angolo 6 a 4 per l'Fc Südtirol. Recupero 2' + 2'.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.