Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Scoppiettante 2:3: l’FC Südtirol espugna il campo dell’Olbia

L’FC Sudtirol interrompe dopo 19 mesi il digiuno di vittorie esterne e conquista il suo primo successo del campionato. Impegnati ad Olbia per la terza giornata del campionato di seconda divisione girone A, gli uomini di mister D’Angelo hanno sconfitto la formazione isolana al termine di un incontro vibrante, in bilico sino al triplice fischio. Il goal dei tre punti lo mette a segno De Lucia nella ripresa, con un preciso tiro dagli undici metri.
 
La prima frazione regala subito tante emozioni. Dopo un’incornata a lato dell’attaccante sardo Bordacconi, l’FC Sudtirol, al 9°, passa in vantaggio grazie ad una punizione dalla distanza di Dino Marino, che riesce a trovare l’angolo basso alla destra di Righi. La reazione dei padroni di casa è veemente e già dopo un solo minuto dalla marcatura biancorossa si assiste al pareggio: Giglio raccoglie un cross dalla fascia ed insacca di testa. È il 15° quando il 17enne Manuel Fischnaller riporta avanti la compagine altoatesina, capitalizzando al meglio l’assist preciso di Scavone. L’Olbia fatica a riorganizzarsi, ma, dopo la mezz’ora, sembra trovare nuovamente le sue geometrie; al 33° Vincenzo Palumbo spara alto da buona posizione, mentre poco più tardi, al 41, lo stesso attaccante non fallisce, fissando il 2:2. Sul finire di tempo nuova occasione per Fischnaller che però trova l’ottima risposta di Righi.

Di tutt’altro tenore l’avvio della ripresa, che propone due formazioni più attente e fraseggi unicamente nella zona centrale del campo. I padroni di casa ci provano con un paio di conclusioni dalla distanza, ma, a metà del tempo, è l’FC Südtirol a passare: De Lucia viene atterrato in area, l’arbitro decreta il rigore e lo stesso attaccante biancorosso trasforma l’esecuzione per il nuovo vantaggio. Di qui in avanti è l’Olbia che si riversa concretamente in avanti, senza, però, impensierire più di tanto l’attenta retroguardia altoatesina. Gli uomini di Puccica tentano di riagguantare gli avversari con conclusioni dalla distanza: la mira non è delle migliori e così l’FCS può festeggiare, dopo quattro minuti di recupero, un successo esterno che non si concretizzava dal lontano febbraio 2007.

Foto 1: Nico De Lucia
Foto 2: Dino Marino

Olbia - FC Südtirol 2:3 (2:2)

Olbia: Righi, Gilardi, Zeoli, D'Allocco (74. Longobardi), Movilli, Memè, Masciantonio (63. Soro), Cazzola, Giglio, Bordacconi (28. Simoncelli), Palombo; a disposizione: Rosano, D'Aniello, Collacchioni, Testa
Allenatore: Rosalino Puccica

FC Südtirol: Trini, Brugger, Dal Piaz, Marino, Kiem, Serao, Rossi, Di Loreto, De Lucia (84. Araboni), Scavone, M. Fischnaller (74. Ghidini); a disposizione: Favaretto, F. Mayr, Bacher, H. Fischnaller, D. Mair
Allenatore: Maurizio D’Angelo

Arbitro: Alessandro Pizzi (Saronno)
Assistenti: Pasquale Cerioli, Enzo Aldo Tino (entrambi Milano)

Reti: 0:1 Marino (9.), 1:1 Giglio (11.), 1:2 M. Fischnaller (15.), 2:2 Palumbo (41.), 2:3 De Lucia (67., rigore)

Ammoniti: 13. Marino, 21. Di Loreto, 31. Serao, 80. Memè, 91. Ghidini

Corner: Olbia 5 - FC Südtirol 0

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 3° giornata (domenica 14 settembre 2008)

Olbia - FC Südtirol 2:3 (2:2)
0:1 Marino (9.), 1:1 Giglio (11.), 1:2 M. Fischnaller (15.), 2:2 Palumbo (41.), 2:3 De Lucia (67., rigore)
Canavese - Varese 2:0 (1:0)
1:0 Niada (1.), 2:0 Federici (84.)
Carpenedolo - Sambonifacese 2:3 (2:2)
1:0 Amodeo (11.), 2:0 Croce (21.), 2:1 Fattori (25.), 2:2 Dimas (37.), 2:3 Dimas (59.)
Itala San Marco - Como 2:0 (2:0)
1:0 Pereira (30.), 2:0 Pereira (44.)
Mezzocorona - Pavia 1:0 (0:0)
1:0 Panizza (74., rigore)
Montichiari - Ivrea 2:1 (0:1)
0:1 autogol Coccia (16.), 1:1 Ferrari (71.), Filosi (90.)
Pizzighettone - Pro Vercelli 1:1 (0:1)
0:1 Chiaretti (37.), 1:1 Piccolo (78.)
Rodengo Saiano - Alessandria 2:2 (0:1)
0:1 Artico (28., rigore), 0:2 Ciancio (47.), 1:2 Bonomi (52.), 2:2 Marrazzo (90.)
Valenzana - Alghero 1:0 (0:0)
1:0 Gamma (57.)


Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la terza giornata

1. Sambonifacese 9 punti
2. Alessandria 7
3. Rodengo Saiano 7
4. Canavese 6
5. Mezzocorona 6
6. Itala San Marco 5
7. Valenzana 5
8. Ivrea 4
9. FC Südtirol 4
10. Montichiari 4
11. Como 3
12. Carpenedolo 3
13. Olbia 3
14. Pro Vercelli 2
15. Pizzighettone 2
16. Pavia 1
17. Alghero 1
18. Varese 1

 
 
Scoppiettante 2:3: l’FC Südtirol espugna il campo dell’Olbia
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Viterbese Castrense   FC Südtirol
 
 
Me, 30. Maggio 2018 - 20:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.