Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

SI RIPARTE: A SALO' PER ALLUNGARE LA STRISCIA UTILE DI RISULTATI

Domani, sabato 2 dicembre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo per la diciassettesima giornata, terzultima del girone d'andata. Reduce dal turno di sosta, nono in classifica a soli quattro punti dal podio e in serie utile da sette partite, nelle quali ha conquistato due vittorie casalinghe contro Santarcangelo (5-0) e Vicenza (1-0), due vittorie esterne (quelle per 1-0 a San Benedetto del Tronto e a Fano), due pareggi fuori casa contro Renate (0-0) e Teramo (0-0) e un pareggio interno contro la Reggiana (1-1 il finale), il Südtirol è di scena sulle rive del lago di Garda, segnatamente a Salò (calcio d'inizio alle ore 16.30) per affrontare la locale formazione del Feralpi, che in classifica precede i biancorossi di tre lunghezze ma che ha anche giocato una partita in più rispetto a capitan Fink e compagni.
In trasferta il Südtirol è imbattuto da quattro partite ed è reduce da due vittorie di fila, quelle già citate a San Benedetto del Tronto e a Fano. Lontano dal Druso la squadra di Zanetti ha conquistato 9 dei 20 punti che detiene in classifica per effetto di un score di due vittorie, tre pareggi e tre sconfitte.
In casa il Feralpi non vince da tre partite, ha perso le ultime due e ha racimolato appena nove dei 23 punti complessivi. Allo stadio “Lino Turina” i bresciani hanno ottenuto due vittorie e tre pareggi, rimediando però anche tre sconfitte, segnatamente contro Renate, Fermana e Albinoleffe.

In campo.

Certamente indisponibili lo squalificato Berardocco e gli infortunati D’Egidio e Roma. La lista dei convocati sarà pubblicata nel pomeriggio sui nostri profili social, ad iniziare da Facebook.

I nostri avversari.

Il FeralpiSalò è alla sua settima partecipazione consecutiva alla terza divisione nazionale per importanza, ribattezzata quest'anno col suo nome d'origine, ovvero serie C. Anche in questa stagione i gardesani puntano senza mezzi termini a qualificarsi ai playoff, dai quali – dopo l'ottavo posto conquistato in campionato - sono stati eliminati dalla Reggiana al primo turno della scorsa edizione.
La squadra, allenata per la seconda stagione di fila da Michele Serena, è cambiata molto rispetto alla passata stagione, pur mantenendo alcune pedine-cardine come il portiere Caglioni, il difensore centrale Ranellucci, il centrocampista Staiti, gli attaccanti Guerra e Ferretti. Fra i 17 nuovi innesti spiccano il 37enne difensore centrale brasiliano Emerson (131 presenze e 2 gol in serie A, 125 e 7 gol in serie B), l'ex biancorosso Marco Martin (15 presenze in B nella scorsa stagione col Cittadella), il centrocampista centrale Francesco Dettori, prelevato dal Padova (36 presenze e 4 gol nello scorso campionato di C), il jolly di centrocampo e difesa Ferdinando Vitofrancesco (un centinaio di presenze in B e reduce da una buona stagione a Lecce in C) e l'altro ex biancorosso, ovvero il centravanti romagnolo Mattia Marchi, match-winner domenica scorsa con una doppietta nella vittoriosa trasferta sul campo del Santarcangelo.
Il top-scorer della squadra è però Simone Guerra, già in doppia cifra, avendo realizzato 10 gol in 15 partite.
I gardesani, che contro il Südtirol non potranno disporre dello squalificato Marchetti né dell'infortunato Paolo Marchi, hanno il quarto miglior attacco del girone con 18 gol segnati in 15 gare, mentre i biancorossi hanno la quinta miglior difesa con 13 reti incassate.

Gli “ex”.

Sono tre. Nel Südtirol troviamo Luca Berardocco, che sarà però assente al “Turina”, dove sconterà la prima delle due giornate di squalifica inflittegli dal Giudice Sportivo. Il 26enne play maker pescarese ha vestito la maglia dei gardesani nel girone di ritorno del campionato di C1 2012/2013, totalizzando 13 presenze, nobilitate da due reti. Nel FeralpiSalò troviamo invece i già citati Marco Martin e Mattia Marchi, entrambi fra i principali artefici della memorabile promozione biancorossa nella terza serie, raggiunta grazie al primo posto nel campionato di C2 edizione 2009/2010. Marco Martin, 29enne terzino sinistro di Pordenone, ha militato nel Südtirol per cinque stagioni e mezza, totalizzando 156 presenze e 6 gol. Mattia Marchi, 28enne centravanti di Rimini, ha invece vestito la maglia biancorossa nel per una stagione e mezza, collezionando 51 presenze e segnando 12 reti, fra cui il gol-promozione in C1 contro la Valenzana.

I precedenti.

Il bilancio, nei dodici confronti in campionati professionistici, annovera cinque vittorie gardesane, quattro vittorie biancorosse e tre pareggi. Le ultime due sfide sono state entrambe vinte dal Feralpi, che nello scorso campionato di serie C (girone B) si è aggiudicato sia la gara d'andata al “Druso” per 2-1 che quella di ritorno al “Turina” per 1-0.

La terna arbitrale.

Il direttore di gara sarà Michele Di Cairano della sezione di Ariano Irpino (Pappalardo-Zambelli, gli assistenti)

Programma-gare diciasettesima giornata serie C (girone B) – Sabato 2 dicembre 2017

RENATE - SANTARCANGELO (ore 14.30)
FANO - TRIESTINA (ore 16.30)
FERALPISALO’ - FC SÜDTIROL (ore 16.30)
GUBBIO - BASSANO VIRTUS Sabato (ore 16.30)
SAMBENEDETTESE - PORDENONE (ore 16.30)
VICENZA - RAVENNA (ore 16.30)
REGGIANA – ALBINOLEFFE (ore 18.30)
PADOVA - FERMANA (lunedì 4 dicembre, ore 20.45, Diretta Rai Sport)
RIPOSANO: MESTRE, TERAMO

La classifica.

Padova 32 punti; Renate 26; Albinoleffe, Pordenone, Sambenedettese 24; FeralpiSalò 23; Mestre, Triestina 21; FC Südtirol 20; Reggiana, Bassano 19; Fermana 18; Vicenza 16; Gubbio, Teramo 15; Ravenna 13; Santarcangelo 9; Fano 7



 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili