Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

SU LA TESTA, SÜDTIROL: AL "DRUSO" ARRIVA IL REAL VICENZA

Dopo la sconfitta, la quarta consecutiva, patita mercoledì sera contro il Feralpisalò, l'Fc Südtirol è chiamato ad una prova d'orgoglio sabato pomeriggio (kick off alle ore 15) contro il Real Vicenza, formazione che in classifica precede di quattro lunghezze la squadra guidata da Adolfo Sormani. Gli stop imposti ai biancorossi altoatesini da Pro Patria, Alessandria, Renate e, per l'appunto, Feralpisalò hanno fatto scivolare la squadra all'ottavo posto in classifica, a meno nove dal quarto posto, occupato attualmente dal Bassano, ma tra la compagine giallorossa e l'Fc Südtirol si sono inserite il Como (47 punti), Feralpisalò (45) e Real Vicenza (44). Quella contro i veneti è ancora una sfida d'alta classifica con Kiem e compagni che inseguono un successo che manca ormai da un mese, visto che l'ultima vittoria è datata 7 febbraio (3 a 1 alla Cremonese).
 
Quello di sabato pomeriggio sarà il terzo impegno nell'ultima settimana per la truppa di Sormani, il secondo consecutivo davanti al pubblico del “Druso”. Il trittico si completerà venerdì prossimo, quando a Bolzano arriverà il Novara dell'ex Corazza.
Il Real Vicenza, che nel turno infrasettimanale ha piegato per 2 a 0 l'AlbinoLeffe, nel girone di ritorno ha faticato più del previsto: nelle recenti nove partite i biancorossi veneti hanno conquistato tre vittorie, due pareggi e quattro sconfitte, due delle quali maturate nelle ultime cinque gare. La formazione di Marcolini ha sin qui raccolto 18 punti (sui 44 totali) in trasferta, frutto di 4 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte (contro Feralpisalò, Arezzo e Renate). Bruno e compagni vantano il quinto attacco più prolifico del torneo (37 reti segnate) e la quinta miglior difesa del torneo con 27 reti al passivo.

In campo. Per la sfida contro il Real Vicenza, mister Sormani non potrà disporre degli infortunati Furlan, Fink e Tagliani, ma ritroverà Branca e Zullo.

I nostri avversari ai raggi “X”. Da una settimana Michele Marcolini è tornato sulla panchina veneta, dopo l'esonero maturato a fine gennaio. L'allenatore, arrivato a Vicenza la scorsa estate dal Lumezzane, ha preso il posto di Favaretto, sollevato a sua volta dall'incarico dal presidente Diquigiovanni prima della sfida contro l'AlbinoLeffe. La rosa biancorossa è un perfetto mix tra calciatori esperti e giovani di belle speranze.
La “stella” della squadra biancorossa è senza dubbio il centravanti Salvatore Bruno. Classe 1979 l'attaccante originario di Napoli ha al proprio attivo qualcosa come 98 reti nel torneo cadetto (dove ha vestito le maglie di Chievo, Ascoli, Bari, Catania, Torino, Brescia, Sassuolo, Modena e Juve Stabia), oltre ad aver totalizzato una quindicina di presenze in serie A con Napoli, Ancona e Chievo. In questa stagione Bruno ha già realizzato 15 gol. Altri elementi di spessore del Real Vicenza sono il centrocampista Daniele Dalla Bona, nelle ultime cinque stagioni in serie B prima con il Cittadella e poi con il Modena, il difensore centrale Matteo Piccinni (117 presenze in B con Pisa, AlbinoLeffe e Padova) e il portiere Matteo Tomei, capitano della squadra vicentina, che in passato ha militato anche nel torneo di serie B scozzese con il Ross County.

All'andata. Lo scorso 19 ottobre al “Romeo Menti” di Vicenza il match terminò in parità. Uno a uno il risultato finale con botta e risposta tra i rispettivi bomber: nel primo tempo vantaggio dei veneti a firma di Salvatore Bruno e pareggio altoatesino con una "fucilata" da fuori area di Manuel Fischnaller ad inizio ripresa.

I precedenti tra i due club. Fc Südtirol e Real Vicenza si sono affrontate solamente una volta, ovvero nella sfida d'andata dell'attuale stagione.

Lega Pro (Girone A) - Il programma della 28^ giornata
AlbinoLeffe - Renate (domenica 8 marzo, ore 16)
Arezzo - Pavia (domenica 8 marzo, ore 16)
Como - Monza (sabato 7 marzo, ore 15)
Cremonese - Feralpisalò (domenica 8 marzo, ore 12.30)
Fc Südtirol - Real Vicenza (sabato 7 marzo, ore 15)
Giana Erminio - Pro Patria (domenica 8 marzo, ore 18)
Lumezzane - Bassano Virtus (domenica 8 marzo, ore 11)
Mantova - Torres (domenica 8 marzo, ore 14.30)
Novara - Unione Venezia (domenica 8 marzo, ore 12.30)
Pordenone - Alessandria (domenica 8 marzo, ore 14.30)

La classifica
Alessandria e Pavia* 54 punti; Novara 53; Bassano Virtus 49; Como 47; Feralpisalò 45; Real Vicenza 44; Fc Südtirol 40; Unione Venezia e Renate 38; Arezzo 37; Torres 36; Monza 34; Mantova*** 33; Cremonese 32; Giana Erminio 31; Lumezzane 28; AlbinoLeffe 22; Pordenone 21; Pro Patria* 18.
***: tre punti di penalizzazione.
*: un punto di penalizzazione
.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.