Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

VITERBESE - FC SÜDTIROL, IL GIORNO DOPO: INTERVISTA A MISTER ZANETTI

Viterbese - FC Südtirol, il giorno dopo. Piacevole chiacchierata con mister Zanetti, di ritorno dalla trasferta a Viterbo, dove i biancorossi hanno conquistato un ottimo pareggio per 2-2 nella gara d'andata dei quarti di finale dei playoff di serie C. L'allenatore biancorosso commenta prestazione e risultato di mercoledì sera, ma analizza anche le prospettive e le insidie del match di ritorno, in programma questa domenica, 3 giugno, allo stadio Druso di Bolzano (ore 18).
 
Mister, quanto sei soddisfatto della prestazione di mercoledì sera?
“Sono molto soddisfatto, perché andare a Viterbo, fuori casa, in uno stadio traboccante di tifo e di tifosi della Viterbese e ritrovarsi in svantaggio, poteva essere un grosso problema, visto che loro inizialmente erano certamente più in palla, essendo reduci da quattro partite di fila, tutte vinte, mentre noi eravamo fermi da 24 giorni. Ed invece la mia squadra, ancora una volta, ha saputo reagire, con grande personalità, trovando risorse fisiche, tecniche e mentali per ribaltare il risultato. Sono orgoglioso dei miei ragazzi, ma – come ho detto anche a loro – abbiamo solo giocato il primo tempo di una doppia sfida...”.

Anche il risultato ti soddisfa pienamente?

“E' un risultato importante, perché di fronte avevamo un avversario forte e in grande forma. A tratti la Viterbese ha dimostrato di essere una squadra davvero molto attrezzata, soprattutto nel reparto offensivo. Ecco perché la gara di ritorno presenta comunque molte insidie, nonostante il vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre. Sarà una partita difficilissima, quella di domenica, al Druso: non dimentichiamoci che loro hanno vinto a Pisa, pochi giorni fa...”.

La qualificazione alle semifinali, però, è più vicina, dopo il pareggio di mercoledì…

“No, non dobbiamo cadere in questo errore. Se ragioniamo così, rischiamo davvero grosso. Loro non molleranno di un centimetro e verranno a Bolzano determinatissimi a vincere. In questi giorni dobbiamo curare ogni dettaglio e tutti i minimi particolari. Solo così possiamo pensare e credere di passare il turno”.

Che partita dovrà fare la tua squadra, domenica?
“Una partita intelligente, senza snaturarsi e soprattutto senza fare calcoli. Siamo una squadra che non può scendere in campo solo per 'gestire' la partita, perché ci manca l'esperienza per farlo e perché così facendo abbasseremmo i nostri ritmi e il nostro livello di intensità di gioco che sono sempre stati fra i nostri principali punti di forza. Siamo una squadra che deve sempre e comunque cercare di andare più forte del nostro avversario”.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Udinese   FC Südtirol
 
 
Do, 18. Agosto 2019 - 20:30
 
Dacia Arena
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.