20.01.2022
Il 28enne attaccante è l’attuale capocannoniere del girone A
CAPOCANNONIERE
Francesco Galuppini ha il gol nel dna: l’attuale capocannoniere del girone A con 14 gol (e secondo miglior marcatore dell’intera Serie C dietro a Luca Moro del Catania) ha già vinto il titolo di re dei bomber in carriera. L’attaccante bresciano si è infatti laureato capocannoniere nel girone B della Serie D nel 2016/2017, quando mise a segno 22 reti con la maglia del Ciliverghe, arrivato secondo in quel campionato.

GIOVENTÙ ED INCONTRI IMPORTANTI

Francesco Galuppini si è formato nelle giovanili della Sampdoria e successivamente del Chievo Verona. Ai tempi della Primavera blucerchiata ha condiviso 3 volte il campo con il giovane Mauro Icardi, centravanti da 121 gol in Serie A attualmente in forza al Paris Saint Germain. Nella Primavera clivense invece ha condiviso lo spogliatoio con Francesco Acerbi, difensore della Lazio che ha da poco tagliato il traguardo delle 300 presenze nella massima serie e che a luglio si è laureato Campione d’Europa con la Nazionale di Roberto Mancini.

REUNION
In biancorosso Galuppini troverà due suoi ex compagni: l’attaccante ha infatti già giocato con Emanuele Gatto al Lumezzane nella stagione 2013-2014 e con Raphael Odogwu al Real Vicenza nella stagione 2014-2015.

DECISIVO
Nelle prime 20 giornate di campionato, giocate con la maglia del Renate, Francesco Galuppini è entrato direttamente in 20 dei 38 gol brianzoli: l’attaccante nato a Brescia ha infatti segnato 14 reti e fornito 6 assist per i compagni, portando ben 12 punti alla causa nerazzurra.

GOLEADOR
Tra i calciatori che attualmente giocano nel girone A della Serie C, Francesco Galuppini è il quarto con più gol all’attivo in terza divisione: 51 le reti totali in Serie C. Hanno segnato più dell’attaccante bresciano solo Andrea Brighenti della Juventus U23, Alessandro Cesarini del Piacenza e Rachid Arma della Virtus Verona.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Highlights: Palermo - FC Südtirol 0-1
Highlights: Palermo - FC Südtirol 0-1
Le azioni salienti della settima giornata di Serie B
Odogwu: "Devo essere sincero, al gol ho provato una grandissima emozione"
Odogwu: "Devo essere sincero, al gol ho provato una grandissima emozione"
L'autore del gol-vittoria commenta così la gara al "Barbera" di Palermo
Bisoli: “Giocato un primo tempo esemplare e conquistato una vittoria meritata"
Bisoli: “Giocato un primo tempo esemplare e conquistato una vittoria meritata"
La conferenza stampa del tecnico dopo la vittoria per 1 a 0 a Palermo
L’FCS espugna Palermo
L’FCS espugna Palermo
Nella settima giornata della Serie B, l’FC Südtirol si impone 1-0 allo Stadio Renzo Barbera - decide la rete di Odogwu al 20’
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati