03.12.2021
NUMERI ED INFORMAZIONI SULL’INEDITO AL DRUSO
STORIA DA SCRIVERE
Non ci sono precedenti in terza divisione tra FC Südtirol e Fiorenzuola. Inoltre, non vi è stato ancora alcun confronto né tra i due allenatori, Javorcic e Tabbiani, né tra l’allenatore e la squadra avversaria.

GIOVENTÙ
Se si esclude la Juventus Under23, giovane per ovvi motivi, il Fiorenzuola è la squadra con l’età media più bassa del girone A della Serie C.

CAMPIONI DEL MONDO
Tra le fila del Fiorenzuola ha militato Massimo Oddo, che ha esordito tra i professionisti proprio in maglia rossonera. L’ex allenatore di Pescara e Perugia si è laureato Campione del Mondo sia con la Nazionale, nella notte del 9 luglio 2006, che con il club, vincendo il Mondiale per Club 2007 a Yokohama con il Milan. Per lui in bacheca anche una Champions League, vinta sempre con i rossoneri meneghini nel corso della stagione 2006/2007.

RIMONTA
Il Fiorenzuola è la seconda squadra che ha portato a casa più punti da situazioni di svantaggio: 10 punti sono arrivati dopo che i rossoneri sono andati sotto nel punteggio. Dato analogo per il Padova, 2 punti in più invece per il Renate. Di contro, l’FCS è la squadra che si fa rimontare di meno: 12 vittorie e 1 pareggio (contro la Feralpisalò) quando i biancorossi si sono portati in vantaggio per primi.

TESTA 
Il Fiorenzuola è l’unica squadra del girone A della Serie C a non aver ancora segnato di testa in questo campionato. 3 i gol invece dell’FCS sfruttando questo particolare fondamentale.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.