09.04.2022
Numeri ed informazioni sulla partita contro i rossoneri
PARENTELE IMPORTANTI
Il terzino sinistro classe 2002 Christian Dimarco, arrivato a Fiorenzuola in prestito dall’Inter, può vantare una parentela importante: è il fratello di Federico Dimarco, anch’egli di proprietà nerazzurra e terzino sinistro. 

PREISTORIA
Fiorenzuola è una città dalle origini antichissime. Ritrovamenti di palafitte nella città della val d’Arda fanno pensare addirittura ad un insediamento risalente al Neolitico. Fiorenzuola esisteva sicuramente già in epoca romana: era segnata sugli itinerari dell’epoca come Florentia lungo la via Emilia. 

STEMMA
Lo stemma dell’U.S. Fiorenzuola richiama fedelmente lo stemma del Comune e ritrae la cinta muraria della cittadina, tre rose su campo rosso e due rami, uno di alloro ed uno di quercia. Sebbene le origini dello stemma comunale siano abbastanza misteriose, con ben tre leggende diverse sulla sua genesi, gli esordi dello stemma della squadra sono invece ben documentati: esso campeggia sulle maglie rossonere dalla fine degli anni Novanta. 

RAMPA DI LANCIO
Nella stagione 2017/2018 sulla panchina del Fiorenzuola, che all’epoca militava in Serie D, si è seduto Alessio Dionisi, attualmente allenatore del Sassuolo in Serie A. Lo score in rossonero del tecnico senese è di 19 vittorie, 17 pareggi e 7 sconfitte. 

CALMA E SANGUE FREDDO
Fiorenzuola ed FCS sono due delle quattro squadre che hanno subito meno espulsioni nel girone A: solo due i cartellini rossi ricevuti dai giocatori rossoneri e da quelli biancorossi, al pari di Mantova e Pergolettese.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Dopo 16 anni consecutivi di onorata carriera con la maglia biancorossa dell’FC Südtirol, con il secondo record di presenze di tutti i tempi (331 gare giocate), il capitano Hannes Fink annuncia il ritiro dal calcio giocato. Resterà in società con un ruolo che sarà definito nelle prossime settimane
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.