15.02.2022
NUMERI ED INFORMAZIONI SULLA PARTITA CONTRO I LOMBARDI
DOPPIA TRIPLA
Michael De Marchi e Fabian Tait sono nella top 10 dei giocatori in attività che hanno segnato di più alla Giana Erminio con 3 gol a testa: l’attaccante è andato in rete contro i lombardi sia all’andata che al ritorno in maglia Imolese nella stagione 2018/2019 e solo nella sfida di ritorno del 2016/2017 con la maglia del Prato; il vicecapitano biancorosso ha invece trovato la via del gol contro la Giana quest’anno in Coppa Italia Serie C, nel 2018/2019 e nel 2015/2016.

STORIA DEL NOME
Prima di prendere il nome di Giana Erminio, caduto gorgonzolese della Prima Guerra Mondiale, la Giana è stata fondata con la denominazione Unione Sportiva Argentia (dal nome latino della città, Curte Argentia) e Unione Sportiva Gorgonzola. Solo dal 1932 la società lombarda ha preso l’antroponimo come denominazione (unica società italiana ad oggi).

CASA DOLCE CASA
L’impianto comunale denominato “Città di Gorgonzola” ha ospitato le partite casalinghe della Giana Erminio sin dal 1909. Ristrutturato nel 2014 a seguito della promozione dei lombardi, ha una capienza di 3776 posti.

RIPARTENZA FULMINEA
Nelle prime 6 giornate del girone di ritorno la Giana Erminio ha già raccolto il 64% dei punti conquistati all’andata: 9 punti fatti a partire dalla 20^ giornata, con un ruolino di marcia di 2 vittorie e 3 pareggi.

BARRICATE
La Giana Erminio può vantare la quarta miglior difesa del girone A con soli 23 gol subiti in 25 partite. Solo la Feralpisalò, il Padova e l’FC Südtirol hanno fatto meglio in questo campionato.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
I convocati per FC Südtirol - Frosinone
I convocati per FC Südtirol - Frosinone
L'elenco dei calciatori a disposizione di mister Pierpaolo Bisoli
Testimonial al fianco della Polstrada
Testimonial al fianco della Polstrada
Il “Pullman Azzurro” della Polizia Stradale ha fatto tappa a Bolzano: all’iniziativa di educazione stradale rivolta ai giovani hanno preso parte anche i calciatori biancorossi Voltan e Crociata
Bisoli: “Affrontare la capolista dà sempre grandi stimoli”
Bisoli: “Affrontare la capolista dà sempre grandi stimoli”
La conferenza stampa del tecnico in vista della gara interna con il Frosinone
Il programma del weekend
Il programma del weekend
Le date e gli orari del settore giovanile
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati