31.01.2022
È il terzo marocchino nella storia dell'FCS
IN NAZIONALE CON I CAMPIONI
Ismail H’Maidat, dopo 3 presenze nell’Under23, ha giocato una partita con la Nazionale del Marocco. In occasione del suo esordio, arrivato al 74’ della vittoria marocchina per 4-0 sul Canada dell’11 ottobre 2016, minuto in cui è subentrato a El Haddad, il neoacquisto biancorosso ha condiviso il campo con diverse stelle della selezione nordafricana. In campo quel giorno infatti c’erano anche Bono e En-Nesyri, vincitori dell’Europa League con il Siviglia nel 2020, e soprattutto Hakim Ziyech, Campione d’Europa in carica con il Chelsea, e Achraf Hakimi, fresco Campione d’Italia con la maglia dell’Inter ed attualmente al Paris Saint Germain. Anche Hakimi ha esordito nella stessa partita.

GIRAMONDO
Ismail H’Maidat può essere considerato un giramondo: nato a Enschede, in Olanda, il centrocampista marocchino ha giocato in 5 Paesi diversi. Dopo aver cominciato la carriera nelle giovanili del Twente in Olanda, il neobiancorosso ha girato per i settori giovanili di diversi club del Belgio, tra i quali spicca quello dell’Anderlecht, e successivamente dell’Inghilterra, dove ha giocato con l’Under18 del Crystal Palace. Nel 2014 l’approdo in Italia, a Brescia, dove ha potuto dimostrare le sue qualità. Dopo l’acquisto da parte della Roma, con cui non ha mai collezionato presente, ha girato il Bel Paese e non solo: da gennaio a giugno 2017 ha difeso i colori dell’Olhaense in Portogallo

PRIMO GOL PRESTIGIOSO
Il primo gol di H’Maidat tra i professionisti è arrivato nella sfida della 35^ giornata della Serie B 2014/2015 tra Brescia e Bologna: al 22’ il centrocampista marocchino ha raccolto l’assist di Coly e battuto il portiere felsineo Da Costa.

RENDEZ VOUS
Ismail H’Maidat ha già giocato alle dipendenze di Mister Ivan Javorcic, in occasione delle 4 panchine dell’allenatore di Spalato a Brescia nel corso della stagione 2014/2015: per il centrocampista 3 presenze per un totale di 270 minuti.

GIRONE A
H’Maidat ha vinto il girone A della Serie C la scorsa stagione, quando indossava la maglia del Como: 29 presenze per l’ex Brescia nella cavalcata che ha portato i Lariani in Serie B. 

TERZO MAROCCHINO NELLA STORIA DELL’FCS
Ismail H’Maidat è il terzo giocatore di nazionalità marocchina a vestire la maglia biancorossa. Prima di lui, nell’FCS: Hamza El Kaouakibi lo scorso anno e Omar El Kaddouri nel 2010-2011 in C1 (31 gare, 2 reti).

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Lega B: il calcio tuteli le proprie risorse
Lega B: il calcio tuteli le proprie risorse
Appello alla Figc affinché sia portavoce presso il Governo per intervenire in merito alla  possibilità, prevista dal decreto legislativo 36/2021, che la cosiddetta “mutualità”, cioè il contributo che la Serie A è tenuta a versare alle altre leghe e alla stessa Figc, esca  dal calcio a favore di altre federazioni
Incontro club-arbitri
Incontro club-arbitri
Nell’ambito degli eventi formativi istituzionali il direttore di gara Daniele Perenzoni della Sezione Aia di Rovereto ha incontrato all’FCS Center i giocatori e lo staff dell’FC Südtirol 
Date e orari dalla 10a alla 14a giornata
Date e orari dalla 10a alla 14a giornata
Biancorossi in campo di sabato con il Parma, a Ferrara con la Spal, al Druso con il Cagliari e a Bari per poi giocare di domenica il 27 novembre, a Bolzano quando arriverà l’Ascoli
Poluzzi: "C'è rammarico per il gol subito, il nostro è un percorso lungo"
Poluzzi: "C'è rammarico per il gol subito, il nostro è un percorso lungo"
La parole dell'estremo difensore biancorosso dopo il pareggio casalingo con il Cosenza
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati