09.11.2021
Mercoledì 10 novembre alle ore 15
Va in scena sul terreno del “Mario Sandrini” di Legnago il recupero del secondo tempo della quinta giornata d’andata del campionato di Serie C girone A 2021-2022 con l’FC Südtirol che riparte dal vantaggio acquisito prima della sospensione della gara, avvenuto dopo l’intervallo. Si ricomincia quindi dallo 0-1 in virtù della rete messa a segno da Odogwu al 4’ di gioco e con le modalità previste dal regolamento per questi casi. Calcio d’inizio alle ore 15.00 di mercoledì 10 novembre.

I biancorossi provengono dal successo conseguito sul campo della Pro Sesto grazie alla rete messa a segno all’11’ del primo tempo da Casiraghi, al quinto centro personal. La formazione di mister Ivan Javorcic ha conquistato al “Breda” la quarta vittoria di fila, raccogliendo altri tre punti preziosissimi per allungare in classifica nei confronti del Padova, costretto al pareggio a Mantova e del Renate, sconfitto a Piacenza. Nella graduatoria provvisoria, l’FC Südtirol conduce con tre punti di vantaggio sulla Feralpisalò e sul Padova e 4 sul Renate. A Sesto San Giovanni, i biancorossi hanno conservato l’imbattibilità e allungato di conseguenza la striscia positiva: 12 gare giocate con 9 vittorie e 3 pareggi, conservando il primato difensivo su scala europea (una sola rete subita) e portando a ben 1085’ i minuti di imbattibilità della porta difesa da Poluzzi, compresi recuperi e il primo tempo giocato a Legnago. 1 gol subito in 12 partite e mezza.

Il Legnago, in 12 gare ha conquistato 11 punti (come Giana Erminio, Mantova e Pro Sesto, tutte con 12 gare) proviene dalla sconfitta interna subita domenica scorsa contro il Seregno: 1-2 con Gomez che al 44’ ha dimezzato lo svantaggio dopo le reti lombarde di Cortesi e Borghese, rispettivamente all’11’ e al 13’. Gli ospiti hanno chiuso in 8 a causa di 3 espulsioni. La squadra di Giovani Colella ha colto fin qui 3 vittorie e 2 pareggi, 7 le sconfitte con 12 reti realizzate e 16 subite. In casa il ruolino è di 2 vittorie (Trento e Pergolettese), 1 pareggio (Mantova), 3 sconfitte (Seregno, Pro Patria e Padova) con 8 reti all’attivo e 11 al passivo.

EX DI TURNO
Lorenzo Sgarbi, bolzanino, 19 anni, punta centrale. Dalle giovanili biancorosse è approdato al Napoli nell’estate del 2017, prendendosi subito un posto in prima fila con gli Under 17 e, da sotto età, con la Primavera. Promosso con un anno di anticipo nella massima categoria giovanile, l’attaccante classe 2001 si è preso il posto da centravanti titolare della squadra allenata da Baronio prima e Angelini poi. Azzurro Under 18, in ritiro estivo con la prima squadra partenopea in quel di Dimaro al tempo di mister Carlo Ancelotti. Con il Napoli Primavera 88 gare nelle varie competizioni con 15 reti. Al Legnago dall’estate del 2020.

I PRECEDENTI
Sono due i precedenti tra due squadre: la gara d’andata dello scorso 12 dicembre al “Druso” terminata 1-0 con gol-partita di Tait al 34’ della ripresa e la sfida di ritorno, il 3 aprile al “Sandrini”, 2-3: 22’ pt 0:1 Malomo (FCS), 41’ pt 1:1 Antonelli (LS); 10’ st 2:1 Buric (LS), 17’ st 2:2 rig. Casiraghi (FCS), 29’ st 2:3 Vinetot (FCS).

L’ARBITRO

A dirigere la sfida è stato designato il Signor Simone Gauzolino di Torino, coadiuvato dai Signori
Benedetto Torraca di La Spezia e Giuseppe Lipari di Brescia, quarto ufficiale il Signor Stefano Nicolini di Bresca. Il direttore di gara e gli assistenti sono gli stessi della gara non terminata lo scorso 26 settembre. Laureato in Matematica per la Finanza e l'Assicurazione e in ingegneria Matematica presso il Politecnico di Torino è arrivato quest’anno alla Can-C e fa parte dei giovani talent emergenti della categoria. E’ alla terza direzione stagionale in serie C, seconda nel girone A, dopo il debutto avvenuto in Pro Patria-Albinoleffe 1-2 del 29 agosto scorso.

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports, diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e di Radio NBC Rete Regione.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Daniele Casiraghi è il “Giocatore Putzer” dei mesi di aprile e maggio
Daniele Casiraghi è il “Giocatore Putzer” dei mesi di aprile e maggio
Il fantasista classe 1993, in biancorosso dal 2019 e secondo miglior marcatore nella storia del club, autore della doppietta sul campo della Triestina nella gara decisiva per la promozione in serie B si è aggiudicato il premio grazie alla votazione dei tifosi sui social Instagram e Twitter del club
Il ritiro estivo nello splendore dell’Hotel Schneeberg
Il ritiro estivo nello splendore dell’Hotel Schneeberg
La preparazione in altura avrà luogo quest’anno dal 10 al 22 luglio e si svolgerà ancora una volta presso il rinomato Family Resort & Spa della famiglia Kruselburger in località Masseria, con gli allenamenti in programma sul campo di Stanghe
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.