02.10.2020
La gara si gioca domenica alle ore 15 a Salò
La prima gara interna dell’FC Südtirol nel campionato di serie C serie C girone B è in programma domenica 4 ottobre, alle ore 15.00, sull’inedito campo di casa di Salò. Sul terreno dello stadio “Lino Turina”, i biancorossi di Stefano Vecchi incontrano la Fermana. I “canarini” marchigiani, nel turno inaugurale sono stati sconfitti in casa dalla matricola Mantova, impostasi 1-0 grazie alla rete messa a segno su calcio di rigore, al 72’, da Filippo Guccione, mentre l’FC Südtirol si è imposto per 2-1 sul campo del Ravenna grazie alle reti di Fabian Tait al 25’ e di Marco Beccaro al 74’, dopo il momentaneo pareggio realizzato al 61’ dal neo entrato Marcello Sereni. Un risultato trasformato in 3-0 a tavolino dal Giudice sportivo per la presenza sul terreno di gioco, nella formazione ravennate, di Benjamin Mokulu Tembe giocatore colpito da un turno di squalifica a fine dello scorso campionato. Mercoledì, l’undici di mister Vecchi è stato impegnato allo stadio “Arechi” di Salerno nel secondo turno ad eliminazione della “Coppa Italia Lega Serie A” contro la Salernitana, squadra di serie B, perdendo 3-0, nonostante una prestazione positiva, caratterizzata da numerose occasioni da rete clamorosamente fallite. Archiviata l’esperienza nella seconda competizione nazionale per importanza, i biancorossi si rituffano nell’avventura campionato, in un vero e proprio tour de force, che proseguirà mercoledì prossimo con la trasferta a Macerata per incontrare la matricola Matelica (alle ore 15) nella terza giornata di campionato.

I NOSTRI AVVERSARI
La storia - La Fermana, squadra del centro marchigiano di Fermo, è stata rifondata nel 2013. Al termine del quarto anno di serie D è arrivata la promozione in C, categoria che disputa per il quarto anno di fila. Dal punto di vista storico, la Fermana vanta quale maggior successo una partecipazione al campionato di Serie B a girone unico, nell'annata 1999-2000; nel suo palmarès annovera inoltre una Coppa Italia Dilettanti.
L’allenatore - Dal 17 ottobre dello scorso anno Mauro Antonioli, 51 anni, è alla guida dei “canarini” di Fermo. E’ subentrato a Flavio Destro, 57 anni, che aveva guidato la Fermana dal 2 marzo 2016.
Acquisti e cessioni – Tra le partenze più rilevanti ci sono quelle dell’ala destra Andrea Petrucci, passato alla Feralpisalò, del mediano Gianluca Esposito (Cavese), del terzino Walter Guerra (Picerno) e dei centrali Luca Ricciardi (Rimini) e Giorgio Mantini (Montegiorgio). Sono arrivati: Adriano Esposito, difensore centrale dalla Recanatese, la punta Simone Raffini dal Ravenna, l’ala destra Luigi Liguori e la punta Ciro Palmieri, tornati dall’esperienza francese al Lille, Kingsley Boateng, ala destra, dalla Ternana e il giovane portiere Nunzio Zizzania dalla Primavera dell’Ascoli.

I PRECEDENTI IN CAMPIONATO
Il bilancio è di 6 gare: 3 successi biancorossi, 2 pareggi e una vittoria marchigiana.
I precedenti tra le due squadre risalgono alle stagioni 2017-2018, 2018-2019 e 2019-2020. Il 10 settembre 2017, al “Druso” finì 2-2: tutto nella ripresa con gara sbloccata da Fink, raddoppio di Gyasi e, nel finale le reti ospiti firmate da Gasperi e Sansovini. Nel ritorno, in terra marchigiana, il 20 gennaio 2018 finì 0-1 con gol-partita biancorosso siglato da Candellone (il primo in biancorosso). Nella stagione 2018-2019: 0-0 a Fermo il 14 ottobre e 2-0 FCS in viale Trieste il 9 febbraio, grazie alle reti di Morosini e Mazzocchi nella ripresa.
Lo scorso anno, all’andata, il 25 settembre scorso al “Druso”, nella sesta giornata, 3-0 per l’FCS: Morosini al 10’, Mazzocchi al 24’ e, nella ripresa, al 19’, gol-lampo di Rover: entra in campo e dopo una manciata di secondi firma il tris. Il 9 febbraio, nel ritorno in terra marchigiana: 2-1 per la Fermana: vantaggio FCS al 10’del primo tempo con Berardocco su rigore, pareggio di Neglia al 26’ e gol-partita di Scrosta al 43’ della ripresa.

L’ARBITRO DELL’INCONTRO
Dirigerà l’incontro il signor David Di Marco della sezione di Ciampino, alla terza partita in serie C. Due i precedenti per lui con la Fermana, entrambi vittoriosi per i gialloblù. Nel 2016-2017 in Serie D la Fermana si impose in casa 1-0 sul San Marino alla sesta giornata mentre lo scorso anno ha diretto alla prima giornata Fermana-Ravenna chiusa 2-1 per i gialloblù. l fischietto sarà coadiuvato da Alessandro Antonio Boggiani di Monza e Glauco Zanellati di Seregno mentre il quarto uomo sarà Emanuele Ceriello di Chiari.
A Salò, in casa, contro la Fermana
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.