01.11.2019
Proveniente da tre vittorie di fila con il Gubbio, a Cesena e con la Virtus Verona, l’FCS affronta in trasferta l’Imolese
Settimo impegno esterno per l’FC Südtirol nella 13esima giornata del girone d’andata della C girone B. Domenica prossima, 3 novembre, i biancorossi saranno impegnati sul campo dell’Imolese, allo stadio “Romeo Galli” con calcio d’inizio alle ore 15.00. In trasferta, la formazione di Stefano Vecchi ha raccolto 13 dei 25 punti che vanta in classifica (4 vittorie: a Pesaro, a Fano, in casa dell’Arzignano e a Cesena, il pareggio a Rimini e la sconfitta sul campo della Feralpisalò), che valgono il terzo posto in classifica dopo 12 turni, alle spalle del Padova, avanti di un punto e del Vicenza, capolista, a due punti. L’Imolese, terza lo scorso anno, è reduce dalla prima vittoria interna stagionale, colta sul campo di casa nel posticipo di lunedì a spese del Carpi (2-1) che ha permesso all’undici di Gianluca Atzori di lasciare l’ultimo posto in classifica e di agganciare il Rimini a quota 9 punti. 

IN CAMPO
Non sarà della partita Hannes Fink, a riposo precauzionale. Assente anche il lungodegente Marco Crocchianti, convalescente dopo l’infortunio alla spalla destra. In casa Imolese assente per squalifica (un turno pe somma di ammonizioni) il centrale Isnik Alimi. La lista dei convocati verrà pubblicata sui nostri profili social (Instagram e Facebook) nel pomeriggio di domani.

IL CAMMINO IN CAMPIONATO
Dalla fine di settembre alla guida dell'Imolese è stato chiamato Gianluca Atzori, tecnico 48enne, con esperienze in B (Pro Vercelli, Reggina, Spezia) e in C (Pistoiese, Siena ecc.), chiamato a rilevare Federico Coppitelli, già tecnico della Primavera del Torino. I rossoblù provengono dalla prima vittoria interna stagionale, colta nel posticipo di lunedì al “Romeo Galli” a spese del Carpi: 2-1 con reti nella ripresa dei subentrati Belcastro e Padovan a ribaltare il vantaggio ospite firmato a fine primo tempo Vano. L'Imolese è salita così a quota 9 lasciando il fondo della classifica. 9 punti (4 in casa in 6 gare), frutto di 2 vittorie (a Fermo e con il Carpi), 3 pareggi (con Arzignano, a Reggio Emilia e a Gubbio); 7 le sconfitte, rispettivamente: a Rimini, con il Modena, a Ravenna, con la Virtus Verona, a Cesena, con il Fano e in casa con la Feralpisalò). 

EX DI TURNO
Fabio Della Giovanna, difensore centrale mancino di 182 cm, scuola Inter, con un trascorso in B nella Ternana, prima di passare all’Arezzo, quindi l’FCS nella stagione 2018/2019 con 8 presenze e una rete in una stagione costellata da un paio di infortuni muscolari.

I PRECEDENTI
Due i precedenti, entrambi risalenti alla scorsa stagione: 1-1 al “Druso” il 22 dicembre con vantaggio biancorosso firmato da Berardocco al 43’ e pareggio ospite all’80’ ad opera di Belcastro. 2-0 per l’Imolese nel girone di ritorno, il 28 aprile, con reti di Lanini al 35’ e Mosti al 48’.

ARBITRO
Michele Giordano di Novara (Fabio Catani di Fermo e Markiyan Voytyuk di Ancona)

IL PROGRAMMA
Serie C Girone B - 13. Giornata (02-03-04.11.2019)

02.11. 15:00 Rimini -Vis Pesaro
03.11. 15:00 AJ Fano - ArzignanoChiampo
03.11. 15:00 Gubbio - Modena
03.11. 15:00 Imolese - Südtirol
03.11. 15:00 L.R. Vicenza - Padova
03.11. 17:30 Carpi - Ravenna
03.11. 17:30 Fermana - Cesena
03.11. 17:30 Reggio Audace - Sambenedettese
03.11. 17:30 Virtus Verona - Piacenza
04.11. 20:45 FeralpiSalò - Triestina

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.