29.11.2019
Domenica pomeriggio (alle ore 15.00) sfida al vertice al "Druso"
La beffarda sconfitta rimediata all’ultimo secondo di gioco domenica scorsa in casa della Triestina, che ha interrotto la striscia positiva durata sei turni (sei vittorie e un pareggio: 16 punti) è nel dimenticatoio. L’FC Südtirol è pronto e fortemente motivato per affrontare il big match della 17esima giornata d’andata del girone B della serie C. Di fronte, domenica 1dicembre (calcio d’inizio alle ore 15.00), in uno stadio “Druso” da sold-out, la capolista Vicenza e l’undici di mister Stefano Vecchi, secondo in classifica in condominio con Carpi e Padova, a quattro lunghezze dai berici, provenienti dalla vittoria interna di misura (2-1) e in rimonta contro il Fano. Una sfida di cartello, fra due squadre capaci di esprimere ottimo calcio. Di fronte la miglior difesa del girone, quella del Vicenza (8 reti subite) e il secondo miglior attacco, quello del Südtirol (26 reti, dietro al Carpi con 28 e davanti al Vicenza e Reggio Audace con 25). I biancorossi padroni di casa, al “Druso” nelle sette gare fin qui disputate hanno colto 5 vittorie (Fermana, Modena, Gubbio, Virtus Verona e Sambenedettese), perdendo con Carpi e Reggio Audace, conquistando 15 dei 32 punti che detengono dopo 16 turni, di cui 9 giocati fuori casa (5 vittorie, 2 pareggi e altrettante sconfitte). In trasferta, in otto gare disputate, il Vicenza di mikster Di Carlo ha colto 17 dei 36 punti fin qui totalizzati con un ruolino di marcia di 5 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. 
 
IN CAMPO
In casa FCS, non sono disponibili gli infortunati Hannes Fink e Marco Crocchianti e mancherà anche Kevin Vinetot, stoppato per un turno dal giudice sportivo per cumulo di cartellini gialli.
Prima della partita Fabian Tait verrà premiato per i 200 gettoni di presenza accumulati con la casacca biancorossa. 
La lista dei convocati di mister Stefano Vecchi sarà diramata sui nostri canali social nel pomeriggio di domani.

I NOSTRI AVVERSARI: IL CAMMINO IN CAMPIONATO
Nelle prime 16 giornate di campionato, il Vicenza, attuale capolista del girone B di serie C, ha conquistato 36 punti, frutto di 11 vittorie e 2 pareggi, 3 le sconfitte con 25 reti all’attivo e 8 al passivo, che equivalgono alla migliore difesa del girone e al terzo miglior attacco in condominio con la Reggio Audace, dietro a FCS (26) e Carpi (28). In trasferta 8 gare giocate con 5 vittorie (Gubbio, Virtus Verona, Arzignano nel derby, Sambenedettese e Triestina), 2 pareggi (Modena e Carpi) e una sconfitta (Piacenza): 17 punti (10 gol fatti, 4 subiti), stesso ruolino di marcia dell’FCS (10 gol fatti, 6 subiti fuori casa). 

I biancorossi vicentini provengono da tre successi di fila, dopo la sconfitta interna contro il Padova, segnatamente in casa della Triestina (0-3), in casa con il Ravenna (1-0) e, domenica scorsa, in casa contro il Fano per 2-1, in rimonta.

Nelle prime 16 giornate sono dieci i giocatori del Vicenza andati a rete: Alessandro Marotta 5 gol (1 rigore), Simone Guerra 3, Stefano Giacomelli 3 con altrettanti rigori, 2 reti a testa per Rachid Arma, Daniel Cappelletti, Antonio Cinelli, Loris Zonta, Andrea Saraniti e Simone Pontisso, una rete per Matteo Bruscagin. 

EX DI TURNO

Nel Vicenza: Matteo Grandi (portiere, 27 anni, una stagione al Südtirol nel 2012/13, 6 presenze) e Daniel Cappelletti (difensore, 28 anni, all’FCS nella stagione 2013/14: 28 presenze e 1 gol). 
Nell’FCS: nel 2018/19 breve parentesi, fino a gennaio, al Vicenza per l’attaccante biancorosso Matteo Rover, dove ha giocato 3 partite.

I PRECEDENTI IN CAMPIONATO
Sei precedenti recenti in campionato. Stagione 2013/2014, andata il 3 novembre Vicenza-FCS 3-1 (vantaggio ospite di Corazza al 30’ poi le reti al 45’ di Mustacchio, al 68’ di Camisa, al 90’ di Castiglia), ritorno il 9 marzo FCS-Vicenza 1- (72’ Pederzoli). Stagione 2017/2018 andata il 29 ottobre FCS-Vicenza 1-0 (79’ autorete Bianchi), ritorno il 16 marzo 2019 Vicenza-FCS 0-1 (86’ Sgarbi). Stagione 2018/2019 andata il 25 novembre Vicenza-FCS 2-4 (7’ autorete Tait, 43’ De Cenco, 55’ Turchetta, 56’ Fabbri, 67’ Solerio, 85’ Costantino), ritorno FCS-Vicenza 2-2 (9’ Mantovani, 59’ Guerra, 61’ Romero, 63’ Lunetta).

L’ARBITRO DELL’INCONTRO
Matteo Marchetti di Ostia Lido (Claudio Barone di Roma 1 e Nicola Mariottini di Arezzo)

IL PROGRAMMA
Serie C Girone B - 17. Giornata (30.11-01.12.2019)

30.11. 20:45  ArzignanoChiampo - Virtus Verona
01.12. 15:00  Carpi - Triestina
01.12. 15:00  Gubbio - Padova
01.12. 15:00  Modena - Vis Pesaro
01.12. 15:00  Südtirol - L.R. Vicenza
01.12. 17:30  AJ Fano - Fermana
01.12. 17:30  FeralpiSalò - Cesena
01.12. 17:30  Imolese - Sambenedettese
01.12. 17:30  Reggio Audace - Piacenza
02.12. 20:45  Rimini - Ravenna

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
I convocati per Genoa - FCS
I convocati per Genoa - FCS
L'elenco dei calciatori a disposizione di mister Pierpaolo Bisoli
Bisoli: “Le difficoltà ci devono fortificare, non creare degli alibi”
Bisoli: “Le difficoltà ci devono fortificare, non creare degli alibi”
La conferenza stampa del tecnico in vista del turno infrasettimanale di Genova
L’FCS è ospite del Genoa, il club calcistico più antico d’Italia
L’FCS è ospite del Genoa, il club calcistico più antico d’Italia
All’inizio della settimana il club rossoblù ha comunicato la separazione dal tecnico Alexander Blessin. In panchina contro l’FC Südtirol ci sarà Alberto Gilardino, Campione del Mondo 2006 e vincitore di una Champions League con il Milan
Infrasettimanale in casa del Genoa
Infrasettimanale in casa del Genoa
Nella sedicesima giornata d’andata i biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli reduci da dodici risultati utili di fila (cinque vittorie e sette pareggi) si recano a Genova per affrontare sul terreno del “Luigi Ferraris” di Marassi lo storico e blasonato club rossoblù.  Si gioca giovedì 8 dicembre alle ore 15.00
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati