24.07.2020
Le prime parole del neo-attaccante biancorosso
Il 29enne centravanti si è legato all’FC Südtirol con un contratto fino al 2022 ed è pronto ad iniziare la sua nuova avventura in maglia biancorossa.

Sono nato con il pallone tra i piedi. Il calcio è la mia grande passione. Arrivo all’FC Südtirol con forti motivazioni e con la voglia di tornare quanto prima in campo. La stagione appena terminata con i play-off si è bruscamente interrotta quando non aveva ancora imboccato la dirittura d’arrivo per i ben noti motivi e avrebbe potuto dire ancora molto. La consegniamo agli archivi e guardiamo avanti con fiducia e con tante belle speranze.  Arrivo in una società strutturata, bene organizzata e desiderosa di crescere ancora, insomma con forti motivazioni, proprio come le mie. Ringrazio chi ha creduto in me e mi ha fatto sentire parte integrante di questo progetto. Credo nella cultura del lavoro e del sacrificio e sono qui a fare del mio meglio”.

Ha collezionato 91 reti in carriera e nel mirino c’è quota 100, arrivare in tripla cifra: “Non parlo di obiettivi personali. E’ chiaro che arrivare in tripla cifra sarebbe un sogno, ma la squadra viene prima di tutto”.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.