29.01.2022
Nella terza partita giocata in sei giorni, l'FCS batte i biancazzurri per 2-0
L’FC Südtirol si impone in casa per 2-0 al Legnago Salus sul terreno del “Druso”, con entrambe le reti messe a segno in un avvincente avvio di gara e procede imbattuto al vertice della graduatoria del girone A di serie C con sedici successi a cui si aggiungono cinque pareggi.
Nella quinta giornata del girone di ritorno, sul terreno amico del “Druso” i biancorossi di Ivan Javorcic aprono lo score dopo 2’: sventagliata di Galuppini dalla destra a pescare Voltan sulla sinistra in profondità, stop perfetto e conclusione spettacolare di destro da parte del numero 7 biancorosso, con palla a giro che si infila sotto l'incrocio dei pali più lontano: 1-0. I padroni di casa insistono e confezionano il raddoppio al 10’. Anche questa volta l'azione parte dalla destra dal piede di Galuppini, palla sui piedi di Voltan sul vertice mancino dell'area ospite, cross di sinistro sotto porta per la perfetta incornata a rete ravvicinata di Tait: 2-0.
Martedì di nuovo in campo e di nuovo in casa contro l’Albinoleffe, alle ore 18.00, per il recupero della 21esima giornata, seconda del girone di ritorno.

IN CAMPO
Mister Michele Serena schiera il Legnago con il 4-3-2-1. Davanti a Enzo, linea difensiva con Maggioni, Gasparetto, Bondioli e Riccardi, in mezzo al campo Antonelli, Yabrè e Giacobbe con Lazarevic e Buric dietro a Gomez.
Mister Ivan Javorcic presenta i biancorossi con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con De Col, Zaro, Curto e Davi, in mezzo al campo Tait, Fink e Beccaro con Voltan e Galuppini dietro a Candellone.

LIVE MATCH
Primo tempo

2’ Sventagliata di Galuppini dalla destra a pescare Voltan sulla sinistra in profondità, stop perfetto e conclusione spettacolare di destro da parte del numero 7 biancorosso, con palla a giro che si infila sotto l'incrocio dei pali più lontano: 1-0.
10’ L'azione parte dalla destra dal piede di Galuppini, palla sui piedi di Voltan sul vertice mancino dell'area ospite, cross di sinistro sotto porta per la perfetta incornata a rete ravvicinata di Tait: 2-0

20’ Ci prova il Legnago: Ricciardi riceve sulla fascia, si accentra e libera il destro, ma il pallone si spegne docilmente sul fondo.
32’ Cross dalla sinistra di Ricciardi, Buric si inserisce sul secondo palo e colpisce di testa, ma il suo tentativo sfiora il legno e termina fuori.
41’ Percussione di Buric sulla destra, con l'esterno che riesce ad arrivare al tiro, ma Poluzzi para e mette in angolo

Secondo tempo
13’ Cross dalla sinistra di Ricciardi per Sgarbi, la cui incornata termina alta
16’ Il Legnago recupera palla alto e rifornisce Buric, che conclude di destro: Poluzzi sventa la minaccia.
29’ Insidiosa punizione di Paulinho, Poluzzi smanaccia in angolo
Avvio bruciante, Legnago battuto
F.C. SÜDTIROL - F.C. LEGNAGO SALUS 2-0 (2-0)
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1):
Poluzzi; De Col, Zaro, Curto, Davi; Tait, Fink (18’ st Eklu), Beccaro (23’ st Broh); Voltan (18’ st Rover), Galuppini (39’ st Casiraghi); Candellone (23’ st Odogwu).
A disposizione: Meli, Theiner, Fabbri, Vinetot, Gatto, Heinz, Mayr.
Allenatore: Ivan Javorcic
F.C. LEGNAGO SALUS (4-3-3): Enzo; Maggioni, Gasparetto, Bondioli, Ricciardi (40’ st Bruno); Antonelli (1’ st Lollo), Yabrè, Giacobbe (18’ st Paulinho); Lazarevic (1’ st Sgarbi), Butic, Gomez (36’ Zanetti).
A disposizione: Corvi, Gasparini, Rossi, Pellizzari, Stefanelli, Salvi, Olivieri.
Allenatore: Michele Serena
ARBITRO: Eugenio Scarpa di Collegno
ASSISTENTI: Nicolò Moroni di Treviglio e Marco Croce di Nocera Inferiore
IV UFFICIALE: Simone Galipò di Firenze
RETI: 1:0 2’ pt Voltan (FCS), 2:0 10’ st Tait (FCS).
NOTE: cielo sereno, temperatura attorno ai 7°, campo in buone condizioni. Prima della partita è stato premiato Manuel Fischnaller per aver raggiunto 200 presenze in maglia FCS (tra l’altro con il record assoluto di reti segnate: 47)
Ammoniti: 5’ st Gasparetto (LS); 14’ st Galuppini (FCS), 24’ st Bondioli (LS).
Angoli: 2-2 (1-1).
Recupero: 1’-3’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Dopo 16 anni consecutivi di onorata carriera con la maglia biancorossa dell’FC Südtirol, con il secondo record di presenze di tutti i tempi (331 gare giocate), il capitano Hannes Fink annuncia il ritiro dal calcio giocato. Resterà in società con un ruolo che sarà definito nelle prossime settimane
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.