29.04.2020
Divertimento per tutta la famiglia!
In un periodo in cui i contatti umani e sociali vanno evitati, sono grandi le difficoltà per i bambini, data anche l’importanza dell’esercizio fisico nella loro vita. Niente scuola, niente allenamenti di calcio e niente amici significa solo una cosa: noia! Cosa si può fare per combatterla? L'FC Südtirol ha ideato cinque grandi giochi per i bambini e la loro famiglia, basta solo un po' di creatività e buon umore.

1° gioco: “Sfida a non ridere”
Bisogna sedersi uno di fronte all'altro guardandosi negli occhi. A turno raccontate una barzelletta o fate facce buffe. Si inizia con dieci punti, chi ride perde un punto. Il primo che arriva a zero, perde la partita.

2° gioco: “Percorso ad ostacoli”
Qui è necessaria la vostra creatività. Sedie, tavoli, cuscini, ancora cuscini e anche cappelli... tutto è permesso. Con i diversi oggetti che avete in casa create un percorso ad ostacoli che conduca attraverso la casa (e/o il giardino). Fate partire il cronometro, il più veloce a completare il tracciato vince. Il percorso a ostacoli può essere ricostruito e cambiato innumerevoli volte e potete anche installare ostacoli specifici da superare con il pallone, utili per tenere allenate la tecnica. È un gioco in cui sono richieste le capacità motorie e di coordinamento.  

3° gioco: “Pantomima”
Gioco per uno o più giocatori. Il primo partecipante svolge dei movimenti e gli altri giocatori devono riuscire ad imitarlo.



4° gioco: “Caccia al tesoro”
Per questo gioco potrebbe essere utile l’aiuto dei genitori, i quali nascondono gli indizi tra gli angoli della casa e/o del giardino. La mappa per giungere al tesoro, con il primo indizio, viene consegnata direttamente dai genitori. Il bambino dovrà poi seguire i vari indizi per completare il puzzle e giungere al tesoro, ovvero al premio finale. 

5° gioco: “Caccia al fantasma”
Un bambino viene scelto come fantasma e può nascondersi in una stanza buia. I cercatori di fantasmi sono dotati di torce elettriche e hanno un tempo ridotto per trovare il fantasma. Se non ci riescono, vince il fantasma che potrà nuovamente nascondersi. Se, invece, vincono i cacciatori allora poi tocca a uno di loro diventare il fantasma e nascondersi, in maniera tale da invertire i ruoli e rendere il gioco più movimentato e avvincente. 
 
L'FC Südtirol vi augura buon divertimento.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Simba Paper Design e FC Sudtirol: rinnovo della Partnership per un Futuro Sostenibile
Simba Paper Design e FC Sudtirol: rinnovo della Partnership per un Futuro Sostenibile
La collaborazione rappresenta l’impegno condiviso verso valori fondamentali come la sostenibilità e l'innovazione
“Formula Biancorossa”, RAI-Documentari racconta l’evoluzione dell’FC Südtirol
“Formula Biancorossa”, RAI-Documentari racconta l’evoluzione dell’FC Südtirol
Una coproduzione esclusiva di Rai Documentari e Rai Com in collaborazione con la Provincia Autonoma di Bolzano e Rai-Sede di Bolzano per ripercorrere in 52’ lo sfavillante percorso sportivo e non solo che ha portato l’FCS in serie B e a una prima memorabile stagione tra i cadetti. La messa in onda venerdì 16 febbraio alle 16:00 su Rai Tre nazionale
"Cammini Consapevoli"
"Cammini Consapevoli"
La partnership sostenibile tra FC Südtirol e Gruppo Iovine
L’FCS si unisce al dolore della famiglia Zadra
L’FCS si unisce al dolore della famiglia Zadra
La società partecipa con profondo cordoglio e grande commozione al grave lutto per la perdita dell’ex socio biancorosso Walter Zadra
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati