17.03.2021
2-0 contro i canarini emiliani grazie alle reti messe a segno nel primo tempo da Voltan e Casiraghi
L’FC Südtirol tesorizza al massimo anche la seconda gara interna consecutiva e si mantiene sulla scia della capolista Padova, avanti di due lunghezze. Nella 31esima giornata, dodicesima di ritorno, i biancorossi si aggiudicano il big match con il Modena grazie ad un’altra prestazione maiuscola del collettivo. Una gara ben giocata, interpretata nel modo giusto. Il risultato si sblocca all’11’ sugli sviluppi di una rimessa battuta velocemente sulla fascia di sinistra la palla arriva a Fischnaller, che appoggia a Karic, il quale scarica a sua volta per Voltan, pronto a caricare il destro per la conclusione a giro dalla sinistra con la sfera che si infila all'angolino più lontano per l'1-0. Il raddoppio al 22’: calcio di punizione da una ventina di metri sulla sinistra, calcia Casiraghi in modo magistrale: il suo splendido arcobaleno si spegne sotto la traversa, con Gagno vanamente proteso in tuffo: 2-0. I biancorossi non corrono particolari rischi e sfiorano a più riprese il tris. Domenica alle 12.30 un altro match di cartello, questa volta sul campo del Perugia.

IN CAMPO
Mister Simone Vergassola, vice di Michele Mignani siede oggi in panchina e schiera il Modena con il 3-5-2: in porta Gagno, linea difensiva formata da: Ingegneri, Zaro e Pergreffi, a centrocampo Bearzotti, Davì, Gerli, Castiglia e Mignanelli, in avanti Tulissi e Spagnoli.
Mister Stefano Vecchi schiera i biancorossi padroni di casa con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con El Kaouakibi, Curto, Malomo e Fabbri, in mezzo al campo Tait, Karic e Gatto con Casiraghi e Voltan dietro e Fischnaller.
Battuto il Modena nello scontro diretto
LIVE MATCH
Primo tempo
11’ Rimessa battuta velocemente sulla fascia di sinistra per Fischnaller, che appoggia a Karic, il quale scarica a sua volta per Voltan: pronto a caricare il destro per la conclusione a giro dalla sinistra con palla si infila all'angolino più lontano per l'1-0.

18’ Voltan e Casiraghi combinano bene sulla fascia, il numero 17 riesce a crossare, ma la difesa respinge sui piedi di Gatto che conclude largo.
22’ Calcio di punizione da una ventina di metri sulla sinistra, calcia Casiraghi in modo magistrale: il suo splendido arcobaleno si spegne sotto la traversa con Gagno vanamente proteso in tuffo: 2-0
27 Tait sfonda sulla fascia e serve Fischnaller in mezzo, l'attaccante biancorosso serve Voltan che mette a lato.
29’ Voltan chiude una serie di fraseggi di prima con un destro: palla sopra la traversa.
38’ batti e ribatti in area di casa, l’ultima conclusione è di Davì, Poluzzi è protagonista di una grande respinta.

Secondo tempo
1’ Casiraghi crossa dal fondo per Fischnaller in mezzo, ma l'attaccante viene anticipato all'ultimo momento.
5’ Angolo dalla destra, Curto svetta ma la sua incornata termina di poco a lato.
6’ Punizione di Voltan dalla destra, palla in area ospite dove El Kaouakibi manca il tocco vincente ravvicinato.
33’ Veloce ripartenza biancorossa, palla da Casiraghi a Rover sulla destra, conclusione da fuori Cagno respinge.
38’ Casiraghi: tiro in area canarina, rimpallo, altra conclusione, palla deviata in corner, ma l'arbitro non lo concede.

F.C. SÜDTIROL – MODENA F.C. 2-0 (2-0)
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; El Kaouakibi, Curto, Malono, Fabbri; Tait, Gatto (29’ st Greco), Karic; Casiraghi (45’ st Davi), Voltan (29’ st Rover); Fischnaller (22’ st Magnaghi).
A disposizione: Meneghetti, Picher, Vinetot, Bussi, Polak
Allenatore: Stefano Vecchi.
MODENA F.C. (4-3-1-2): Gagno; Ingegneri, Zaro (1’ st Pierini) Pergreffi; Bearzotti, Davì (1’st Muroni e dal 20’ st Prezioso), Gerli, Castiglia (20’ st Corradi), Mignanelli; Tulissi (20’ st Luppi), Spagnoli.
A disposizione: Chiossi, Narciso, Scappini, Diogo, De Santis, Mattioli, Varutti.
Allenatore: Michele Mignani (in panchina il vice Simone Vergassola)
ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore
ASSISTENTI: Francesco Santi di Prato e Dario Garzelli di Livorno
IV UFFICIALE: Andrea Colombo di Como
RETI: 1:0 11’ pt Voltan (FCS); 2:0 22’ st Casiraghi (FCS).
NOTE: cielo sereno, temperatura attorno tra i 10° e i 5°, campo in discrete condizioni. Un minuto di raccoglimento per commemorare Antonio Vanacore, allenatore in seconda della Cavese, prematuramente scomparso.
Ammoniti: 13’ pt Gatto (FCS), 21’ pt Davì (M), 11’ st Ingegneri (M), 43’ st El Kaouakibi (FCS).
Angoli: 4-6 (1-1).
Recupero: 0’+ 3’


Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
I convocati per Palermo - FCS
I convocati per Palermo - FCS
L'elenco dei calciatori a disposizione di mister Pierpaolo Bisoli
Il Palermo guidato dall’ex capitano Eugenio Corini
Il Palermo guidato dall’ex capitano Eugenio Corini
Il club siciliano vanta 34 presenze in serie A e 46 in B: nella stagione scorsa i rosanero si sono aggiudicati i playoff della terza serie
Bisoli: “Palermo squadra forte, ma l’affronteremo senza paura”
Bisoli: “Palermo squadra forte, ma l’affronteremo senza paura”
La conferenza stampa del tecnico biancorosso in vista della gara esterna al “Renzo Barbera”
Sabato si ricomincia da Palermo
Sabato si ricomincia da Palermo
Dopo la sosta, nella settima giornata della Serie B 2022-2023, l’FC Südtirol guidato da mister Pierpaolo Bisoli torna in campo allo Stadio Renzo Barbera il primo ottobre alle ore 14.00
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati