05.07.2020
L’FC Südtirol si ferma nel secondo turno della fase a gironi dei Play-off
FC Südtirol-Triestina finisce 0-1. Decisivo il gol del terzino Brivio all’80’, che regala ai giuliani il passaggio al turno successivo. Ad una decina di minuti dallo scadere del tempo regolamentare, l’episodio che cambia il corso alla gara: 0triangolazione tra Brivio e Gomez: assist dal lato corto di destra dell'attaccante per il difensore, che colpisce con uno strano tocco di piatto destro, la palla probabilmente deviata da un difensore finisce alle spalle di Cucchietti. Un gol fortunoso, che spezza l’equilibrio.
Nel match dei Play-off di serie C valevole per il secondo turno della fase a gironi – segnatamente del raggruppamento B - disputato sul terreno dello Stadio Comunale di via Laghetto a Bressanone (il “Druso” è inagibile per i preventivati lavori del secondo lotto di ristrutturazione), a porte chiuse, come da vigente protocollo, è la Triestina a sorridere. I biancorossi di mister Stefano Vecchi, tornati in campo dopo ben 132 giorni di stop forzato, non riescono a tesorizzare alcune occasioni e sono costretti ad arrendersi, di misura.
MATCH PREVIEW
I Play-off concludono questa anomala stagione, che si è fermata a causa della pandemia dopo 27 giornate con la cristallizzazione delle classifiche, adeguate con algoritmo e che è ripresa con la fase finale. Formula con gara unica ad eliminazione diretta, in casa della meglio classificata, che supera il turno vincendo o pareggiando.
L’FC Südtirol entra in scena nel secondo turno della fase a gironi in quanto quarto classificato nella graduatoria del girone B di Lega Pro. Di fronte la Triestina, ottava in campionato, a sua volta al debutto avendo superato a tavolino il primo turno dei Play-off a gironi per via della mancata disputa della gara in casa del Piacenza (settimo classificato), che ha rinunciato a prendere parte alla fase finale. Abbinamento determinato dall’esito della gara del primo turno della fase Play-off del girone tra Padova e Sambenedettese. Lo 0-0 ha promosso i biancoscudati patavini, che disponevano di due risultati su tre. I marchigiani si sarebbero qualificandosi alla successiva fase solo vincendo e in questo caso avrebbero incontrato l’FCS.
Tra i padroni di casa non sono disponibili Gianluca Turchetta, in fase di recupero dopo l’intervento chirurgico in seguito alla rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Mirco Petrella, ex di turno, non ce la fa per via del guaio muscolare. Gli acciaccati Daniele Casiraghi e Simone Mazzocchi e Manuel Fischnaller partono dalla panchina.
Tre ex: Beccaro (in biancorosso da gennaio) e l’assente Petrella nell’FCS, Offredi tra i pali della Triestina.
Mister Vecchi schiera un 4-4-1-1. Davanti a Cucchietti: Ierardi, Polak, Vinetot, Fabbri; Tait, Emanuele Gatto, Fink, Berardocco; Beccaro; Romero.
Carmine Gautieri vara una Triestina con un 4-3-3. In porta l’ex Offredi, quindi Formiconi, Brivio, Lambrughi, Signorini; Steffè, Lodi, Giorico: Sarno, Gomez, Procaccio.

LIVE MATCH
Primo tempo
16’ Lodi, da fuori area, imbuca per Sarno, conclusione dal fondo di destra, Polak spedisce in corner
19’ Sventolata di Fabbri dalla sinistra per la testa di Romero, che appoggia, ma Beccaro non ci arriva.
22’ L'azione più pericolosa è dei padroni di casa, dopo una pregevole ripartenza, Beccaro serve a terra Fabbri che, dal fondo di sinistra, confeziona un assist prezioso per la conclusione al volo di Tait, che impegna Offredi, pronto alla difficile respinta.
24’ Padroni di casa ancora pericolosi: uno-due Beccaro-Fink nei pressi del fallo laterale di sinistra, il capitano serve in mezzo Romero, che seppur sbilanciato conclude dall'area piccola: palla fuori bersaglio.
32’ Primo angolo dei padroni di casa. Dalla bandierina di destra Berardocco fa partire un bel pallone sotto misura per la testa di Polak, che anticipa Procaccio, schiaccia a rete, ma la palla finisce di poco a lato alla destra di Offredi
38’ Tiro-cross dalla trequarti destra di Steffè ad effetto, Cucchietti para in due tempi sul secondo palo, Giorico colpisce il portiere che aveva la palla in mano e subisce il giallo.
42’ Lungo poss
45’ + 1’ Prima del fischio finale del primo tempo ospiti pericoloso con Procaccio che colpisce la traversa dalla sinistra.
Secondo tempo
2’ Conclusione di destro da fuori area di Steffè con palla sul fondo alla sinistra di Cucchietti.
9’ Gli ospiti ci provano con un'azione prolungata. La difesa di casa si disimpegna.
15’ Cucchietti è bravo a respingere una conclusione ospite.
16’ Punizione dal limite sinistro dell'area ospite: Beccaro calcia col destro in porta, Offredi vola sotto l'incrocio per respingere in angolo.
22’ Tait piazza un invitante pallone in mezzo all'area dalla destra, la difesa ospite si rifugia in corner: angolo dei padroni di casa dalla sinistra, svetta Vinetot, la palla sorvola la traversa.
28’ Fabbri opera un invitante cross teso sotto porta per la spizzata ravvicinata di Tait e palla di poco sul fondo alla sinistra di Offredi.
29’ Occasione ospite, Cucchietti è bravo a respingere
31’ Grande opportunità per i padroni di casa, Mazzocchi si allunga il pallone in profondità e si invola tutto solo, calcia a rete, ma Offredi para in due tempi.
35’ Triangolazione Brivio-Gomez: assist dal lato corto di destra dell'attaccante per il difensore, che colpisce con uno strano tocco di piatto destro, la palla probabilmente deviata da un difensore finisce alle spalle di Cucchietti e spezza l’equilibrio: 0:1.
42’ Cross di Fabbri dalla trequarti destra, Mazzocchi prova la girata in area in mezzo a due difensori, la palla termina tra le braccia di Offredi

FC SÜDTIROL - US TRIESTINA 1918 0-1 (0-0)
FC SÜDTIROL (4-4-1-1): Cucchietti; Fabbri, Vinetot, Polak (38’ st Casiraghi), Ierardi (38’ Davi); Tait, Fink (13’ st Rover), Berardocco (25’ st Mazzocchi), E. Gatto; Beccaro; Romero (25’ st Gigli).
A disposizione: Taliento, Grbic, Crocchianti, Fischnaller, Fabris, Alari, Toci.
Allenatore: Stefano Vecchi
US TRIESTINA (4-3-3): Offredi; Formiconi (12’ st Laverone), Brivio, Lambrughi, Signorini; Steffè (18’ st Granoche), Lodi, Giorico; Sarno (37’ st L. Gatto). Gomez (37’ st Maracchi), Procaccio (1’ st Mensah).
A disposizione: Rossi, Matosevic, Tartaglia, Scrugli, Cernuto, Salata.
Allenatore: Carmine Gautieri
ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo (Assistenti: Emanuele Daisuke Yoshikawa e Giorgio Rinaldi di Roma 1 - Quarto uomo: Cristian Cudini di Fermo)
RETI: 35’st 0:1 Brivio (TS).
NOTE: Un minuto di raccoglimento alla memorie delle vittime del Covid-19 e in segno di solidarietà a medici e paramedici. Partita in modalità “a porte chiuse”, come da vigenti protocolli. Cielo sereno, temperatura apprezzabile, campo in buone condizioni.
Espulso: 42’ st Giorico (TS); Ammoniti: 7’ pt Ierardi (FCS), 37’ Giorico (TS), 43’ Brivio (TS); 16’ st Signorini (TS), 45 + 1’ st Gigli, 90’ + 3’ L. Gatto (TS).
Angoli: 3-5 (1-3). Recupero: 1’ + 5’
Biancorossi beffati, avanza la Triestina
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Ecco le prime sei giornate di ritorno
Ecco le prime sei giornate di ritorno
Date e orario della prima fase del girone discendente. Dopo la sosta si tornerà in campo domenica 15 gennaio contro il Brescia, allo Stadio Druso, con calcio d’inizio alle ore 14.00
Genoa-FCS, dirige il Signor Giua
Genoa-FCS, dirige il Signor Giua
Designato l’arbitro della partita infrasettimanale di giovedì – sedicesima giornata d’andata - in programma allo Stadio Luigi Ferraris di Genova-Marassi con calcio d’inizio alle ore 15.00
Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo
Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo
Al “Druso” nella 15esima giornata d’andata la squadra di Bisoli passa in vantaggio contro i gialloazzurri ciociari primi della classe con De Col, nel primo tempo. Il pareggio ospite arriva al quinto e ultimo minuto di recupero con Monterisi. 12esimo risultato utile di fila per i biancorossi. 
Jack Poluzzi, cento volte biancorosso
Jack Poluzzi, cento volte biancorosso
Il portiere bolognese, classe 1988, entra a pieno titolo e con merito nel “Club 100” dell’FC Südtirol. E’ arrivato nel 2020 e lo scorso anno è stato uno dei grandi protagonisti della scalata in B a suon di record, tornando in una categoria che aveva solo assaporato e che ora sta gustando pienamente
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati