24.11.2019
La Triestina la spunta grazie alla rete messa a segno nel quarto ed ultimo minuto di recupero
Una beffa, un’incredibile beffa. All’ultimo secondo di gioco, al 94’, la Triestina ha segnato il gol-partita, sfruttando l’unica occasione avuta nell’arco della gara, mentre il Südtirol non è riuscito concretizzare tre nitide occasioni avute nel corso della gara. La striscia positiva dei biancorossi si interrompe al “Nereo Rocco” di Trieste nella 16esima giornata d’andata del girone B. Gli alabardati la spuntano per 1-0. Dopo sei risultati utili di fila (cinque vittorie ed un pareggio) l’undici di Stefano Vecchi, segna il passo con qualche rammarico per le cose che potevano essere e non sono state, subendo la quarta sconfitta stagionale. A decidere la sfida il gol di Mensah che, a recupero ormai ultimato, si è trovato tutto solo davanti a Cucchietti, si è allargato, ha perso l’attimo per poi riuscire a calciare a rete dalla destra, quasi dal fondo.  
 
MATCH PREVIEW
Mister Vecchi presenta nel suo 4-3-1-2: Cucchietti tra i pali, difesa con Fabbri, Vinetot, Polak, Davi, in mezzo al campo Tait, Emanuele Gatto, Morosini con Casiraghi dietro a Mazzocchi e Turchetta.
Il tecnico alabardato Carmine Gautieri schiera un 4-4-2: Offredi; Ermacora, Malomo, Lambrughi, Formiconi; Maracchi, Giorico, Beccaro, Leonardo Gatto; Gomez, Costantino.

LIVE MATCH
Primo tempo

Una lunga fase di studio, con le due squadre che non sono riuscite a trovare la profondità.
20' Turchetta si invola sulla sinistra, cercando il cross sul secondo palo per Tait: il suo tiro si perde di lato di poco
32’ Cerca la profondità l'FCS con Tait sulla destra, il suo tentativo si infrange sull’esterno della rete, nella prima occasione della gara.
36’ Pallone in verticale a cercare Gomez, fa buona guardia però la retroguardia del Sudtirol
45’ Promo tempo al “Neroeo Rocco”, tanto agonismo e poche emozioni, reti inviolate, Prevale il tatticismo.  

Secondo tempo

4’ Morosini imbuca in area Mazzocchi sulla destra, preciso e potente il diagonale dell'attaccante ospite, Offredi si distende e salva il risultato.
11’ Punizione da fuori area dalla destra pennellata in mezzo all'area da Morosini, perentorio stacco di testa di Tait con palla che impatta sulla traversa
16’ La punizione da fuori area di Morosini si perde a lato alla destra di Offredi
26’ Ermacora atterra sulla destra, fuori area, Casiraghi. Morosini calcia la punizione scodellando la scodella in area, Granoche allontana.
27’ Sugli sviluppi del terzo corner ospite, mischia in area piccola alabardata, Mazzocchi non trova lo spazio per il tiro.
34’ Altra ripartenza interessante degli ospiti con conclusione finale di Rover sull'esterno della rete
38’ Errore di Formiconi, ne approfitta Casiraghi, si salva la Triestina.
90’ + 4’ Incredibile: all'ultimo secondo arriva la beffa per l'FCS: Mensah su un rimpallo si trova tutto solo davanti a Cucchietti, si incunea in area, salta il portiere, si allarga, perde l'attimo, ma poi riconquista palla e insacca quasi dal fondo dalla destra, sfruttando l’unica occasione dei padroni di casa dell’intera gara: 1-0. 

TRIESTINA - FC SÜDTIROL 1-0 (0-0)
TRIESTINA (4-4-2):
Offredi; Ermacora, Malomo, Lambrughi, Formiconi; Maracchi (23’ st Steffè), Giorico, Beccaro (32’ st Mensah), L. Gatto (15’ st Procaccio); Gomez (32’ st Paulinho), Costantino (15’ st Granoche).
A disposizione: Matosevic, Ferretti, Codromaz, Hidalgo, Scrugli, Cernuto, Vicaroni.   
Allenatore: Carmine Gautieri
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Cucchietti; Fabbri, Vinetot, Polak, Davi; Tait, E. Gatto, Morosini; Casiraghi (39’ st Berardocco); Turchetta (20’ st Rover), Mazzocchi (43’ st Romero).
A disposizione: Taliento, Grbic, Gabrieli, Petrella, Alari, Trovade.
Allenatore: Stefano Vecchi
ARBITRO: Paride Tremolada di Monza (Andrea Nieddi e Gianluca d’Elia di Ozieri)
RETI: 45’ + 4’ st 1:0 Mensah (T)
NOTE: pomeriggio autunnale, campo in buone condizioni.  Ammoniti: 30’ pt Vinetot (S), 19’ st Davi (FCS), 31’ st Formiconi (TS).  Recupero: 0’ + 4’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.