12.02.2021
24^ giornata di serie C
L’FC Südtirol, nelle vesti di capolista - in condominio con il Padova - torna tra le mura di casa. Nella 24esima giornata, quinta del girone di ritorno del campionato di serie C girone B, i biancorossi saranno di scena tra le mura amiche dello stadio “Druso” per affrontare la Feralpisalò nel match in programma domenica 14 febbraio, alle ore 15.00, in modalità “a porte chiuse”.

La formazione di mister Stefano Vecchi è reduce dal successo conseguito domenica scorsa in casa del Gubbio (2-1) al termine di un match giocato su un campo ai limiti della praticabilità. Grazie al sesto risultato utile di fila (quattro vittorie e due pareggi) i biancorossi hanno conservato la testa della classifica raggiungendo quota 47 punti: primato condiviso con il Padova, che ha vinto il recupero casalingo con il Carpi disputato nel pomeriggio di mercoledì. Alle spalle della coppia battistrada il Perugia a 4 punti e con una gara da recuperare e il Modena a 6 lunghezze. 

La Feralpisalò, ottava in classifica (con 10 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte) proviene dal rinvio della gara interna con il Cesena. 

IN CAMPO
In casa biancorossa non sarà della partita Fabian Tait a causa di un turno di squalifica per recidività in ammonizione (quinta infrazione).

GLI AVVERSARI

La storia in breve: La società nasce nell'estate del 2009 a seguito della fusione tra i biancoverdi dell'Associazione Calcio Feralpi Lonato di Lonato del Garda (fondata nel 1963) e i biancoblù dell'Associazione Calcio Salò di Salò (1985), due compagini della provincia bresciana, entrambe reduci dal campionato di Serie D 2008-2009. L'unione delle tinte sociali del club diede origine all'accostamento verde e azzurro del nuovo club, che assunse la denominazione ufficiale di Feralpisalò a seguito dell'acquisizione da parte della Feralpi Group, holding bresciana del settore siderurgico, il cui patron Giuseppe Pasini assunse altresì la presidenza del club. Lo stadio scelto e adeguato è il “Lino Turina” di Salò. Dieci stagioni in terza divisione nazionale per i “Leoni del Garda”: miglior piazzamento il quarto posto del 2018-2019 con approdo alla semifinale play-off.
L’allenatore: il tecnico dei gardesani da questa stagione è Massimo Pavanel, 52 anni, ex Triestina ed Arezzo.
Il cammino in campionato: 35 punti in 22 gare disputate (10 vittorie, 5 pareggi, 7 sconfitte), 33 reti all’attivo e 32 al passivo, di cui 11 punti nelle 11 gare esterne disputate: 3 vittorie, 4 pareggi e altrettante sconfitte con 15 reti realizzate e 20 incassate.  
Marcatori & assist man: Fabio Scarsella 6 reti, Luca Miracoli e Ludovico D’Orazio 5 a testa, Tommaso Ceccarelli (4), Tommaso Morosini (3); assist Tommaso Ceccarelli 5, Fabio Scarsella 4. Luca Miracoli 3.
Mercato di gennaio - acquisti: Farabegoli (Sampdoria), Guerra (LR Vicenza), Iotti (Teramo); cessioni: De Cenco (Carpi), Vitturini (Teramo), Messali (Real Calepina).

EX DI TURNO

Sono quattro, due per parte: il 29enne centrale Tommaso Morosini, biancorosso dall’estate 2018 al gennaio 2020 (61 gare con 19 reti e 18 assist tra campionato e coppe) e l’attaccante 33enne Giacomo Tulli, in biancorosso dal 2015 al 2018 (66 gare di campionato con 11 reti). In biancorosso Mattia Marchi, alla Feralpi nelle stagioni 2017-2018 (23 gare di campionato con 5 gol e 3 assisti) e 2018-2019 (35 partite nel girone B con 2 reti e 1 assist) e Davide Voltan in forza ai gardesani nel 2017-2018: 27 gare di campionato con 3 reti e 6 assist più 6 gare di play-off.

I PRECEDENTI
In terza divisione nazionale i precedenti tra le due squadre sono 18. 6 vittorie FCS, 8 successi della Feralpisalò e 4 pareggi. All’andata, il 17 ottobre 2020, in riva al Garda bresciano fini 0-1 con gol-partita di Fink al 28’ della ripresa. Nella stagione scorsa, all’andata, a Salò, successo per 1-0 dei padroni di casa grazie alla rete messa a segno al 3’ del primo tempo da Scarsella. Non si è giocata la gara di ritorno, il campionato è stato stoppato per la pandemia proprio alla vigilia della gara al “Druso” tra le due squadre.2018-2019: i gardesani si imposero al “Druso” per 2-3 all’andata, mentre nel girone di ritorno, a Salò, terminò 1-1. Nella stagione 2017-2018: 2-1 per i bresciani nel girone ascendente e 3-2 per l’FCS in viale Trieste. Nel 2016-2017 bresciano vittoriosi 1-2 a Bolzano e per 1-0 nel ritorno. 2015-2016. 

L’ARBITRO DELL’INCONTRO 
A dirigere il confronto è stato designato il Signor Federico Fontani della sezione di Siena, coadiuvato dagli assistenti Sigg. Alessandro Munerati di Rovigo e Stefano Franco di Padova, quarto ufficiale Roberto Lovison di Padova. Per il Signor Fontani, per la quarta stagione in forza alla Can-C, si tratta della 45esima direzione in serie C, nona stagionale, quinta nel girone B. I precedenti con le due squadre: FCS-Santarcangelo 5-0 (2017-2018), Teramo-FCS 2-0 e Feralpisalò-Ravenna 3-0 (2017-2018).

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports e su Sky Sport 253; diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
FCS-Benevento, dirige il Signor Meraviglia
FCS-Benevento, dirige il Signor Meraviglia
Designato l’arbitro della partita di domenica prossima - ottava giornata della Serie B – in programma allo Stadio Druso tra i biancorossi e i campani. Calcio d’inizio alle ore 16.15
Biglietti FC Südtirol-Benevento
Biglietti FC Südtirol-Benevento
La prevendita per la gara di domenica 9 ottobre alle ore 16.15 allo Stadio Druso di Bolzano
Highlights: Palermo - FC Südtirol 0-1
Highlights: Palermo - FC Südtirol 0-1
Le azioni salienti della settima giornata di Serie B
Odogwu: "Devo essere sincero, al gol ho provato una grandissima emozione"
Odogwu: "Devo essere sincero, al gol ho provato una grandissima emozione"
L'autore del gol-vittoria commenta così la gara al "Barbera" di Palermo
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati