02.02.2021
Al 'Druso' fischio d'inizio alle ore 12.30
Turno infrasettimanale casalingo per la capolista FC Südtirol. Nella ventiduesima giornata, terza del girone di ritorno del campionato di serie C girone B, i biancorossi tornano tra le mura amiche dello stadio “Druso” per affrontare nel lunch match di mercoledì 3 febbraio – in modalità “a porte chiuse” - il Matelica, matricola-rivelazione. Calcio d’inizio alle ore 12.30

La formazione di mister Stefano Vecchi, reduce dal pareggio conseguito domenica scorsa in casa della Fermana (1-1), conserva il primo posto nella graduatoria del girone B con una lunghezza di vantaggio nei confronti del Perugia, due sul Modena e tre sul Padova, che deve recuperare la gara con il Carpi.

Il Matelica, neopromosso in serie C sta disputando un buon campionato, navigando a ridosso della zona play-off. I marchigiani, guidati da Gianluca Colavitto sono reduci dalla sconfitta subita in trasferta, sul campo della Feralpisalò, impostasi 2-1 grazie, con gol-partita siglato in pieno recupero. In precedenza avevano conquistato l’intera posta in palio con Triestina e Carpi. Nella gara d’andata, all’”Helvia Recina” di Macerata fini 1-1.

GLI AVVERSARI
La storia in breve: La Società Sportiva Matelica è stata fondata nel 1921. Si tratta del maggior club del territorio marchigiano della Vallesina (provincia di Macerata). Ha trascorso gran parte della propria storia nei campionati dilettantistici a carattere regionale e provinciali. Esordisce in Serie D nel 2013, dove ha giocato stabilmente fino all'annata 2019-2020, quando ha vinto il proprio girone e ottenuto per la prima volta la storica promozione in Serie C diventando Matelica Calcio 1921 srl. Nella stagione 2018-2019, invece, il Matelica aveva conquistato la Coppa Italia Dilettanti battendo in finale a Latina il Messina.
L’allenatore: Dal primo ottobre dello 2019 il tecnico Gianluca Colavitto è alla guida dei biancorossi di Matelica. L’allenatore biancorosso è nato a Pozzuoli nel 1971 e vive a Lanciano in provincia di Chieti. Nella sua carriera vanta presenze come giocatore con l’under 19 del Napoli, con la Torres, ad Avellino e nel 2002 ha chiuso la sua carriera con la Virtus Lanciano. Si è seduto sulla panchina dell’Avezzano nella seconda parte della stagione 2018-2019 portando la compagine abruzzese alla salvezza, dopo essere subentrato a Pier Francesco Battistini.  
Il cammino in campionato: 31 punti in 21 giornate con 9 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte, 32 rei all’attivo e 37 al passivo, di cui 4 successi, un pareggio e 6 sconfitte nelle 11 gare esterne fin qui giocate, con 13 reti segnate e 20 subite. Il Matelica si trova a ridosso della zona ply-off. Il cannoniere è Emilio Volpicelli - in prestito dalla Salernitana - autore di 6 reti, mentre 3 gol a testa portano le firme di Riccardo Calcagni e Federico Pizzutelli. 
Mercato di gennaio: sono arrivati Alberti (Pisa), Tofanari (Ascoli), Mbaye (Novara), Vitali (Foggia); sul fronte cessioni: Rossetti (risoluzione), Cason (Fano), Puddu (fine prestito Renato Curi Angolana),

I PRECEDENTI
L’unico precedente in campionato risale alla partita d’andata giocata a Macerata lo scorso 7 ottobre e terminata 1-1 con il vantaggio dell’FCS siglato al 6’ da Casiraghi e il pareggio dei biancorossi padroni di casa realizzato al 32’ da Balestrero. 

L’ARBITRO DELL’INCONTRO 
A dirigere il confronto è stato designato il Signor Eugenio Scarpa della sezione di Collegno, coadiuvato da Fabrizio Giorgi di Legnano e Veronica Martinelli di Seregno, quarto ufficiale: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa. Per il Signor Scarpa, al secondo anno nella Can-C, si tratta dell’ottava direzione stagionale in serie C, quarta nel girone B e tra queste Mantova-Matelica 5-2 del 21 ottobre 2020. Nella scorsa stagione 7 direzioni, tra cui FCS-Modena 4-3 del 6 ottobre 2019 e FCS-Rimini 4-1 del 19 gennaio 2020. 

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports (elevensports.it) e su Sky Sport 252; diretta live ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.