16.03.2021
IL CAPOCANNONIERE BIANCOROSSO SIGLA LA DECIMA RETE IN CAMPIONATO
La partita tra FC Südtirol ed Imolese ha visto un altro biancorosso, oltre a Mister Stefano Vecchi – che ha collezionato la centesima panchina con l’FCS -, tagliare un importante traguardo.
Daniele Casiraghi, trequartista nato a Treviglio il 10 marzo 1993, ha messo a segno contro la squadra romagnola la decima rete stagionale in campionato. Di destro, di sinistro, di testa, su punizione, su rigore: il numero 17 biancorosso ha segnato in tutti i modi quest’anno.

Su dieci gol, sei sono arrivati da calcio piazzato (tre punizioni, tre rigori), uno di testa, due con il mancino, suo piede debole, ed uno solo con il destro. Le marcature sono state tutte singole.
Casiraghi raggiunge la doppia cifra
Casiraghi, primo biancorosso a tagliare il traguardo della doppia cifra di reti segnate, ha battuto il precedente record personale di sei marcature, stabilito per la prima volta nel 2016/2017 con la maglia del Gubbio ed eguagliato lo scorso anno con la casacca dell’FCS. Ai dieci gol il centrocampista di Treviglio unisce anche quattro assist, risultando così direttamente presente nel 26% dei gol dell’FC Südtirol.

Daniele Casiraghi può essere considerato un talismano per l’FCS: quando è andato a segno la squadra non ha mai perso: sei vittorie e quattro pareggi il bottino in occasione delle reti del numero 17.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.