10.10.2021
Pareggio a reti bianche contro i lombardi
L’FC Südtirol non riesce a scardinare la solida retroguardia della Giana Erminio e impatta sullo 0-0 in casa, conquistando un prezioso pareggio. Nell’ottava giornata d’andata del campionato di serie C girone A, i biancorossi di mister Ivan Javorcic, impegnati tra le mura amiche per la quinta volta, chiudono a reti inviolate la sfida contro i milanesi di Gorgonzola – protagonisti di una gara di contenimento-, nonostante diverse occasioni create e il pressoché costante possesso di palla. I biancorossi proseguono la striscia positiva, ottengono il primo pareggio interno e nelle sette gare fin qui giocate vantano 5 successi e due pareggi con la porta per sei volte imbattuta. Poluzzi, oltre al sesto clean sheet porta a 555’ i minuti di imbattibilità, con la retroguardia che ha fin qui subito solo una rete (nel pareggio in casa dell’Albinoleffe).

IN CAMPO

Mister Oscar Brevi schiera la “sua” Giana Erminio con il 3-5-2. Davanti al portiere Zanellati, difesa a 3 con Pirola, Bonalumi e Magli, centrocampo con Perico, Cazzola, Ferrari, Pinto e Vono, in avanti Tremolada e Alessandro Corti.
Mister Ivan Javorcic, privo di Fink, Vinetot, Beccaro e Voltan schiera i biancorossi padroni di casa con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con laterali Malomo e Fabbri, centrali Zaro e Curto, in mezzo al campo Broh, Tait e Gatto con Casiraghi e Fischnaller alle spalle di Odogwu.

LIVE MATCH
Primo tempo

18’ Cazzola atterra al limite dell'area Casiraghi e subisce il giallo. Punizione dello stesso numero 17 biancorosso: destro a giro sulla barriera.
21’ Casiraghi batte una punizione dalla trequarti, la palla sfila e giunge sul secondo palo, dove Zaro non riesce a trovare la deviazione vincente per poco.
32’ Zaro recupera palla alto e lancia per Odogwu, che fa la sponda per Fischnaller: l'attaccante altoatesino arriva in corsa e calcia dal vertice destro dell’area di porta, trovando la pronta respinta di Zanellati
36’ Punizione di Casiraghi dalla trequarti, Zaro sul secondo palo rimette il pallone in mezzo per Odogwu, il cui colpo di testa manca la porta per qualche centimetro.
43’ Nuova opportunità sui piedi di Fischnaller, L'attaccante, servito da Tait in area, si libera del diretto avversario e conclude, ma il suo tiro viene parato da Zanellati.

Secondo tempo
4’ Malomo e Casiraghi scambiano sulla destra, il fantasista crossa e dopo una deviazione il pallone arriva sui piedi di Fischnaller, che conclude alto di poco
7’ Doppia chance per l'FCS. Casiraghi inventa sulla destra, si libera di tre avversari e serve Tait in area, che conclude trovando la respinta della difesa lombarda. Sulla ribattuta arriva Malomo, il cui tentativo è sventato da Zanellati con la mano di richiamo.
29’ Opportunità per Odogwu. L'attaccante riceve da rimessa laterale, si gira subito e conclude: la difesa della Giana Erminio si rifugia in angolo
37’ Angolo dalla destra di Moscati, De Col anticipa tutti e svetta sul primo palo, ma l'incornata si spegne sul fondo di pochissimo.
Con la Giana Erminio finisce senza reti
F.C. SÜDTIROL - A.S. GIANA ERMINIO 0-0
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1):
Poluzzi; Fabbri, Zaro, Curto, Malomo (18’ st De Col); Gatto (40’2 st Rover), Broh (30’ st Moscati), Tait; Casiraghi, Fischnaller (18’ st Candellone); Odogwu.
A disposizione: Meli, Passarella, Davi, Heinz.
Allenatore: Ivan Javorcic
A.S. GIANA ERMINIO (3-5-2): Zanellati; Pirola, Bonalumi, Magli; Perico, Cazzola, Ferrari, Pinto, Vono (27’ st Caferri); Tremolada (27’ st D’Ausilio), A. Corti (9’ st Perna).
A disposizione: Avogadri, Casagrande, Piazza, Gulinelli, N. Corti, Magri, Messaggi, Colombini.
Allenatore: Oscar Brevi
ARBITRO: Giorgio Vergaro di Bari
ASSISTENTI: Emanuele Bocca di Caserta e Costin Del Santo Spataru di Siena
IV UFFICIALE: Andrea Terribile di Bassano del Grappa
NOTE: cielo sereno, temperatura 14°, campo in ottime condizioni. Gara aperta al pubblico nella percentuale consentita dalle vigenti normative.
Ammoniti: 16’ pt Cazzola (GE), 45’ + 1’ A. Corti (GE); 22’ st De Col (FCS), 35’ st Magli (GE), 37’ Zanellati (GE), 39’ st Zaro (FCS).
Angoli: 5-1 (1-1).
Recupero: 2’+ 5’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Dopo 16 anni consecutivi di onorata carriera con la maglia biancorossa dell’FC Südtirol, con il secondo record di presenze di tutti i tempi (331 gare giocate), il capitano Hannes Fink annuncia il ritiro dal calcio giocato. Resterà in società con un ruolo che sarà definito nelle prossime settimane
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.