20.02.2022
Al “Druso” nella nona giornata di ritorno (28a) i biancorossi chiudono sullo 0-0 con i bustocchi
Finisce senza reti (0-0) tra l’FC Südtirol e Pro Patria su terreno del “Druso” nella nona giornata del girone di ritorno (28.) della Serie C girone A 2021-2022. I biancorossi tornano di fronte al pubblico di viale Trieste per incontrare i “tigrotti” bustocchi nella 14esima gara interna stagionale in campionato.
Nel primo tempo i padroni di casa non riescono a sfruttare alcune occasioni a cominciare dalla triplice opportunità in rapida successione con Voltan e due volte con Casiraghi al 5’ e, subito dopo, con la potente conclusione di De Col respinta in corner da Caprile e, ancora, al 36’ quando su cross basso dal fondo di sinistra di Fabbri, Molinari devia costringendo Caprile ad una nuova grande parata. Nella ripresa ci provano De Marchi, due volte a testa Casiraghi e Galuppini, poi Broh e nel finale ancora Galuppini e De Col, ma senza trovare la rete.
Mercoledì sera il recupero della terza giornata di ritorno (22a) con il derby al “Briamasco” contro il Trento (alle ore 21.00) con diretta tv in chiaro su RaiSport.

IN CAMPO
Mister Luca Prina schiera la Pro Patria con il 3-5-2. Davanti al portiere Caprile, linea difensiva formata da Molinari, Saporetti e Boffelli, in mezzo al campo Nicco, Ghioldi, Vaghi, Ferri e Galli, in avanti Piu e Parker.
Mister Ivan Javorcic presenta i biancorossi con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Davi, Curto, Zaro e De Col, in mezzo al campo Broh, H'Maidat e Beccaro con Casiraghi e Voltan subito dietro a De Marchi.

LIVE MATCH
Primo tempo

5’ Tripla clamorosa occasione FCS: Broh si libera bene sul fondo e mette in mezzo, la difesa respinge sui piedi di Voltan, che calcia al volo: il suo tiro viene però smorzato. La palla arriva tutttavia a Casiraghi, che tenta due volte la conclusione, trovando però la miracolosa opposizione di Caprile.
6’ Cannonata dalla destra in area di De Col, Caprile respinge in angolo a pugni chiusi.
36’ Azione prolungata dell'FCS sulla fascia sinistra, che riesce a liberare Fabbri: il terzino arriva sul fondo e crossa basso, Molinari devia verso la sua porta, ma Caprile salva ancora.
42’ Angolo dalla destra battuto da Ghioldi per la testa di Piu: pallone alto.

Secondo tempo
2’ Occasione biancorossa: imbucata per Broh che serve De Marchi, conclusione, Caprile che manda in angolo.
3’ De Marchi ruba palla al limite dell'area e crossa per Casiraghi, che di testa mette alto.
9’ Punizione di Casiraghi dalla sinistra, la difesa respinge sui piedi dello stesso Casiraghi, che salta due avversari e prova a concludere, ma il suo destro si spegne a lato.
10’ Galuppini riceve al limite dell'area e libera il sinistro di potenza, Caprile respinge.
11’ Punizione da fuori area di Galuppini, palla deviata in angolo.
27’ Galuppini, dribbla due avversari, imbuca per Broh, tiro al volo a lato di poco.
43’ Break di Curto in mezzo al campo, che cede il pallone a Casiraghi, che a sua volta consegna a Galuppini che conclude alto di poco.
Con la Pro Patria finisce senza reti
F.C. SÜDTIROL – AURORA PRO PATRIA 0-0
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1):
Poluzzi; Davi (32’ st Fabbri), Curto, Zaro, De Col; Broh, H’Maidat (1’ st Gatto), Beccaro (1’ st Galuppini); Casiraghi, Voltan (18’ st Tait); De Marchi (41’ st Odogwu).
A disposizione:
Meli, Theiner, Fink, Fischnaller, Eklu, Rover.
Allenatore: Ivan Javorcic
F.C. PRO PATRIA (3-5-2): Caprile; Molinari, Saporetti, Boffelli; Nicco, Ghioldi (13’ st Brignoli), Vaghi (30’ st Vezzoni), Ferri, Galli; Piu (20’ st Stanzani), Parker (20’ st Pesenti).
A disposizione: Mangano, Castelli, Rusconi.
Allenatore: Luca Prina
ARBITRO: Claudio Petrella di Viterbo
ASSISTENTI: Giuseppe Licari di Marsala e Andrea Torresan di Bassano del Grappa
IV UFFICIALE: Filippo Colaninno di Nola
NOTE: cielo sereno, temperatura attorno ai 14°, campo in ottime condizioni.
Ammoniti: 22’ pt Casiraghi (FCS), 27’ pt Ghioldi (PP), 7’ st Vaghi (PP), 9’ st Boffelli (PP), 12’ st Voltan (FCS), 25’ st Brignoli (PP), 39’ st Nicco (PP), 45’+4’ st Molinari (PP)
Angoli: 8-4 (3-3).
Recupero: 1’-6’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.