15.09.2020
Stadio ‘Lino Turin’ – calcio d’inizio alle ore 14.30
L’FC Südtirol affronterà il Sassari Latte Dolce, formazione sarda militante in serie D, nel primo turno eliminatorio di Coppa Italia Lega Serie A sull’inedito campo di casa di Salò.

L’incontro tra i biancorossi di Stefano Vecchi e l’undici del popolare quartiere Latte Dolce di Sassari è stato calendarizzato per martedì prossimo, 22 settembre, alle ore 14.30 allo stadio “Lino Turina” di Salò, eletto campo di casa della formazione biancorossa.
Il regolamento prevede, in caso di parità al termine dei 90’ regolamentari, la disputa di due tempi supplementari di 15’ ciascuno e, in caso di ulteriore parità, la disputa dei calci di rigore.

Si tratta del primo turno eliminatorio in gara unica. La vincente affronterà, in trasferta, la Salernitana che, come tutte le altre compagini di serie B, entrerà in scena nel secondo turno della manifestazione.


Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Ecco le prime sei giornate di ritorno
Ecco le prime sei giornate di ritorno
Date e orario della prima fase del girone discendente. Dopo la sosta si tornerà in campo domenica 15 gennaio contro il Brescia, allo Stadio Druso, con calcio d’inizio alle ore 14.00
Genoa-FCS, dirige il Signor Giua
Genoa-FCS, dirige il Signor Giua
Designato l’arbitro della partita infrasettimanale di giovedì – sedicesima giornata d’andata - in programma allo Stadio Luigi Ferraris di Genova-Marassi con calcio d’inizio alle ore 15.00
Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo
Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo
Al “Druso” nella 15esima giornata d’andata la squadra di Bisoli passa in vantaggio contro i gialloazzurri ciociari primi della classe con De Col, nel primo tempo. Il pareggio ospite arriva al quinto e ultimo minuto di recupero con Monterisi. 12esimo risultato utile di fila per i biancorossi. 
Jack Poluzzi, cento volte biancorosso
Jack Poluzzi, cento volte biancorosso
Il portiere bolognese, classe 1988, entra a pieno titolo e con merito nel “Club 100” dell’FC Südtirol. E’ arrivato nel 2020 e lo scorso anno è stato uno dei grandi protagonisti della scalata in B a suon di record, tornando in una categoria che aveva solo assaporato e che ora sta gustando pienamente
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati