29.07.2022
Sabato 30 luglio il turno preliminare di Coppa Italia – Calcio d’inizio alle ore 18
La stagione 2022-2023 dell’FC Südtirol, quella dello storico debutto nel campionato di serie B, si aprirà ufficialmente sabato 30 luglio con la gara di Coppa Italia Frecciarossa Lega Serie A. Nel turno preliminare della manifestazione, i biancorossi di mister Lamberto Zauli - reduci dalle amichevoli estive disputate durante il ritiro, rispettivamente contro la selezione della Val Ridanna e contro la formazione di Serie A del Sassuolo – affronteranno alle ore 18.00, sul terreno dello Stadio Druso, la formazione della Feralpisalò.   

Il tabellone della prossima Coppa Italia Frecciarossa Lega Serie A, con le regole attuali che prevedono la partecipazione di 44 squadre, vede l’FC Südtirol inserito nella parte bassa, con il numero 37 del ranking nazionale e con il turno preliminare da disputare in qualità di neopromossa. Ai biancorossi tocca quindi l’esordio tra le mura amiche dello Stadio Druso contro la Feralpisalò, una delle quattro formazioni di serie C ammesse alla competizione nazionale, numero 44 del ranking delle aventi diritto. Si gioca con la formula della gara secca. In caso di parità due temi supplementari di 15’ ciascuno e in caso di persistente parità si calceranno i rigori.

IN CAMPO
In casa biancorossa non sarà della partita il difensore Filippo De Col, che sconta un turno di squalifica in Coppa Italia dalla scorsa stagione.

EX DI TURNO
Mister Stefano Vecchi ha guidato l’FCS due volte: 20212-2013, quarto posto e con approdo alla semifinale playoff con il Carpi e dal 2019 al 2021: 78 gare (con una media punti-gara di 1.82), nel 2019-2020 quarto posto nel girone B e sconfitta con la Triestina nel secondo turno dei playoff nazionali e, lo scorso anno, terzo posto nel girone B e sconfitta con l’Avellino nel secondo turno dei playoff nazionali. Il trequartista biancorosso Davide Voltan è stato in forza ai gardesani nel 2017-2018: 27 gare di campionato con 3 reti e 6 assist più 6 gare di play-off. 

L’ARBITRO
A dirigere la sfida del “Druso” è stato designato il Signor Luca Zufferli della sezione di Udine (due i precedenti: Padova-FCS 2:0 del 25.10.2020 e Cesena-FCS 0:0 del 09.01.2021) coadiuvato dai Signori  
Alberto Tegoni di Milano e Salvatore Affatato di Verbano-Cusio-Ossola, quarto ufficiale Lorenzo Maggioni di Lecco.

L’UDINESE ATTENDE LA VINCENTE
In palio c’è il passaggio al turno successivo, ovvero ai “trentaduesimi” che prevedono la sfida in trasferta allo Stadio Friuli “Dacia Arena” per affrontare l’Udinese. La gara è in calendario venerdì 5 agosto alle ore 18 con diretta televisiva su Italia 1

L’INTER IN TESTA AL RANKING
Al primo posto del ranking della Coppa Italia Frecciarossa, per regolamento, c’è la vincente della scorsa edizione, vale a dire l’Inter, seguita da altre 7 squadre della serie A 2021-2022 - in ordine di ranking -, che entreranno in gioco dagli ottavi di finale: 1. Inter. 2. Milan, 3. Napoli. 4. Juventus, 5. Lazio, 6. Roma, 7. Fiorentina,8. Atalanta. Dai trentaduesimi di finale, tocca a tutte le altre compagini di A e B. Edizione numero 76 con 49 partite, finale compresa, per raccogliere l’eredità dell’Inter vincitrice dell’ultima edizione (Juventus battuta in finale).

VIA SABATO 30 LUGLIO
La Coppa Italia Frecciarossa parte ufficialmente sabato 30 luglio con partita del “Druso”, prima delle prime quattro sfide del preliminare (le altre tre domenica 31 luglio) con protagoniste le tre società seconde classificate nei rispettivi gironi di C al termine della stagione passata e il club vincitore della Coppa Italia di Serie C (il Padova, che in quando seconda nel girone A consente l’ammissione della terza, la Feralpisalò). La finale è in programma all’Olimpico di Roma il 24 maggio 2023.

DIRETTA TV DAI TRANTADUESIMI DI FINALE
Non cambia il broadcaster, Mediaset, che già dai trentaduesimi di finale su Italia 1 e sul canale 20 trasmetterà tutti gli incontri in programma in diretta. Come ormai avviene da molte stagioni, il passaggio del turno si giocherà sempre in gara unica ad eccezione delle semifinali, dove entra in gioco - questa è la novità più importante dell’edizione di quest’anno - la modifica regolamentare che omologa la coppa Italia alle coppe europee. I gol in trasferta, dunque, non varranno più doppio in caso di parità per stabilire chi andrà avanti nel torneo. Lo stesso numero complessivo di gol realizzati al termine della semifinale di ritorno (1-0 e 1-2, 2-0 e 1-3, ad esempio) porterà direttamente ai tempi supplementari e agli eventuali calci di rigore.

L’AVVERSARIA
La Feralpisalò, club che rappresenta le città di Salò e Lonato del Garda, entrambe in provincia di Brescia, ha chiuso al terzo posto lo scorso campionato di serie C, con il record di punti nella divisione più prestigiosa in cui il club ha storicamente militato. La squadra del riconfermato mister Stefano Vecchi - già biancorosso in due periodi – ha ottenuto la partecipazione alla Coppa Italia Frecciarossa Lega Serie A in quando il Padova, secondo in campionato dietro all’FCS, si è assicurato la partecipazione in qualità di vincitore della Coppa Italia di Serie C (contro i biancorossi). 

IL CALENDARIO DEI PRIMI DUE TURNI DELLA COPPA ITALIA 2022-2023 CON LA PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA
Turno preliminare
Sabato 30 luglio
Sudtirol-Feralpisalò (ore 18)
Domenica 31 luglio
Modena-Catanzaro (20.30), Bari-Padova (21) e Palermo-Reggiana (21)
Trentaduesimi di finale
Venerdì 5 agosto
Cagliari-Perugia (17.45, canale 20); Udinese-vincente Sudtirol-Feralpisalò (18, Italia 1); Lecce-Cittadella (21, canale 20); Sampdoria-Reggina (21.15, Italia 1)
Sabato 6 agosto
Pisa-Brescia (17.45, canale 20); Spezia-Como (18, Italia 1); Empoli-Spal (21, canale 20); Torino-vincente Palermo-Reggiana (21.15, Italia 1)
Domenica 7 agosto
Venezia-Ascoli (17.45, canale 20); Verona-vincente Bari-Padova (18, Italia 1); Salernitana-Parma (21, canale 20); Monza-Frosinone (21.15, Italia 1)
Lunedì 8 agosto
Genoa-Benevento (17.45, canale 20); Sassuolo-vincente Modena-Catanzaro (18, Italia 1); Cremonese-Ternana (21, canale 20); Bologna-Cosenza (21.15, Italia 1).


Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Highlights: Palermo - FC Südtirol 0-1
Highlights: Palermo - FC Südtirol 0-1
Le azioni salienti della settima giornata di Serie B
Odogwu: "Devo essere sincero, al gol ho provato una grandissima emozione"
Odogwu: "Devo essere sincero, al gol ho provato una grandissima emozione"
L'autore del gol-vittoria commenta così la gara al "Barbera" di Palermo
Bisoli: “Giocato un primo tempo esemplare e conquistato una vittoria meritata"
Bisoli: “Giocato un primo tempo esemplare e conquistato una vittoria meritata"
La conferenza stampa del tecnico dopo la vittoria per 1 a 0 a Palermo
L’FCS espugna Palermo
L’FCS espugna Palermo
Nella settima giornata della Serie B, l’FC Südtirol si impone 1-0 allo Stadio Renzo Barbera - decide la rete di Odogwu al 20’
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati