15.10.2021
9^ giornata di campionato allo stadio 'Speroni'
Nona giornata d’andata del campionato di Serie C girone A 2021-2022 con l’FC Südtirol impegnato nella quarta trasferta. I biancorossi di mister Ivan Javorcic, dopo il pareggio interno a reti inviolate con la Giana Erminio di domenica scorsa, con 17 punti in classifica in 7 gare giocate, frutto di cinque successi e due pareggi con 9 reti all’attivo e una al passivo, si accingono da affrontare la gara esterna sul campo dell’Aurora Pro Patria 1919. Calcio d’inizio alle ore 14.30 di domenica 17 ottobre sul terreno dello Stadio “Carlo Speroni” di Busto Arsizio, in provincia di Varese. 

I “tigrotti” bustocchi, guidati dall’inizio di questa stagione da Luca Prina, nelle prime otto giornate di campionato hanno colto due vittorie (con JuventusU23 e Virtus Verona) e altrettanti pareggi (in casa della Pro Sesto e del Piacenza). Quattro le sconfitte (a Lecco, con il Padova, a Trento e con l’Albinoleffe). 6 le reti all’attivo e 12 quelle subite. Domenica scorsa la Pro Patria ha colto il secondo pareggio esterno: 1-1 sul terreno della Pro Sesto; padroni di casa avanti con Capogna al 71’, pareggio bustocco firmato da Saporetti al 91’. 

GLI AVVERSARI
La storia in breve: la società bustocca, presieduta attualmente da Patrizia Testa, vanta una lunga tradizione e un importante blasone. 14 campionati massima serie (ultimo 1955-1956), 19 seconda divisione (ultimo 1965-1966), 33 terza divisione nazionale. Scudetto Serie D 2017-2018. Vincitore serie B 1947 e serie C 1941 e 1960. Secondo in B 1946 e 1954, terzo nel 1934. Terzo in C nel 1940. Nel campionato 2020-2021: 5. posto nel girone A della Serie C. Perde il primo turno dei playoff (1-3 contro Juventus U23). Secondo turno di Coppa Italia.
L’allenatore: Luca Prina, classe 1965, dopo aver iniziato la carriera allenatore nelle giovanili della Biellese e in altre compagini dilettantistiche, nel 2011 viene chiamato alla guida dell’Entella a 4 giornate dal termine della Lega Pro Seconda Divisione e conduce la squadra di Chiavari alla salvezza. Resta all’Entella fino al 2015, conquistando la promozione in B nel 2014. Nel 2016 approda a Mantova, successore di Iva Javorcic, poi la Primavera del Chievo dall’aprile del 2018 a fine stagione, quindi il Rezzato in D con vice il campione del mondo Alberto Gilardino (da lui scoperto negli allievi della Biellese). Nel febbraio 2019 Gilardino diventa allenatore dei bresciani, con Prina d.t. Dal giugno 2021 è il tecnico dei bustocchi, dopo l’era Javorcic. 
I marcatori: Pierozzi (2 reti), Bertoni, Saporetti, Parker e Castelli (1 a testa). 

EX DI TURNO
Il tecnico biancorosso Ivan Javorcic ha guidato la Pro Patria dal 17 aprile 2017 (in serie D) fino al termine della scorsa stagione, Nel 2018 ha condotto i bustocchi alla promozione in C per vincere subito dopo lo scudetto di serie D, poi tre stagioni in Serie C, con un ottavo, un undicesimo e un quinto posto nel girone A.  156 gare alla guida della Pro Patria, di cui 147 nel campionato di serie C girone A nelle ultime tre stagioni con 67 vittorie, 45 pareggi e 35 sconfitte più 9 gare di Coppa Italia con 3 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.
Giovanni Zaro: all’inizio del 2014, dopo l’esperienza con il Castiglione in Lega Pro Seconda divisione A, approda alla Pro Patria: 5 gare da gennaio a giugno in Lega Pro Prima divisione A. Con la società di Busto Arsizio disputa le due successive stagioni in serie C (2014-2015: 17 gare, un assist; 2015-2016: 23 partite con un gol e un assist) e altre due in serie D (2016-2017: 23 gare, 4 reti; 2017-2018: 37 presenze e 6 reti). Torna in serie C con la Pro Patria e con i bustocchi - guidati dall’estate del 2017 da mister Iva Javorcic - gioca 28 gare (2 reti) nel 2018-2019 e 22 (1 rete).
Luca Bertoni: due periodi con l’FCS per il centrocampista lombardo, già capitano della Primavera del Milan, in forza ai bustocchi dal 2019 111 presenze (1 rete) in biancorosso dal 2014 al 2018 e nella stagione 2012-2013.
Daniele Casiraghi: il trequartista biancorosso, classe ’93, ha vestito la maglia bustocca nella stagione 2013-2014 in C1 (23 presenze)
Giuseppe Le Noci: il 39enne collaboratore tecnico dei bustocchi, con un lungo trascorso da attaccante, vanta tre stagioni in biancorosso: dal 1003 al 2006, in C2, 96 presenze e 20 reti.
Domenica a Busto Arsizio, sul campo della Pro Patria
I PRECEDENTI
FCS e Pro Patria si sono incontrati 6 volte in terza divisione nazionale: 5 vittorie biancorosse e 1 dei bustocchi. 2013-2014 in Lega Pro Prima divisione 2-0 FCS al Druso e 2-1 allo “Speroni”. In C 2014-2015 2-0 per i biancorossi all’andata e 1-0 per la Pro Patria nel match di ritorno. 2015-2016: 2-1 al Druso e 1-0 a Busto Arsizio per l’FCS.  

L’ARBITRO
A dirigere la sfida è stato designato il Signor Dario Madonia di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Signori Ivan Catallo di Frosinone e Pio Carlo Cataneo di Foggia, quarto ufficiale il Signor Antonio Di Reda di Molfetta. Il direttore di gara, 28 anni, è alla terza stagione nella Can-C e alla 13esima direzione in terza divisione nazionale. Lo scorso anno ha diretto 10 gare (6 nel girone A, 4 nel B), tra cui Pistoiese-Pro Patria 1-2 del 7 febbraio scorso. 

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports,  diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e di Radio NBC Rete Regione.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Dopo 16 anni consecutivi di onorata carriera con la maglia biancorossa dell’FC Südtirol, con il secondo record di presenze di tutti i tempi (331 gare giocate), il capitano Hannes Fink annuncia il ritiro dal calcio giocato. Resterà in società con un ruolo che sarà definito nelle prossime settimane
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.