17.09.2021
Quarta giornata del girone d’andata del campionato
Quarta giornata del girone d’andata del campionato di Serie C girone A con l’FC Südtirol impegnato ancora in casa, nella terza gara consecutiva nel breve volgere di una settimana tra le mura dello Stadio “Druso”. Dopo il successo in campionato di domenica scorsa nel derby con il Trento e la vittoriosa gara infrasettimanale di Coppa Italia di serie C con la Giana Ermino (4-1) che ha portato al superamento del turno, i biancorossi di mister Ivan Javorcic attendono la visita della Pergolettese.
Calcio d’inizio alle ore 14.30 di domenica 19 settembre. Accesso al pubblico consentito esclusivamente con il Green Pass, nella percentuale stabilita dalle normative e nel rispetto del vigente protocollo.
Per i biancorossi si tratta della seconda partita consecutiva di campionato sul terreno amico. Dopo il vittorioso debutto casalingo con la Virtus Verona (1-0), il pareggio sul campo dell’Albinoleffe in quel di Gorgonzola (1-1) e la vittoria nel derby regionale con il Trento (2-0), la squadra di mister Ivan Javorcic torna a calcare il campo amico per affrontare la compagine di Crema.
L’U.S. Pergolettese 1932 proviene dal successo conseguito nel terzo turno d’andata sul campo di casa contro la Pro Sesto: 2-1 con la rete ospite di Pecorini al 26’, il pareggio determinato da un’autorete del Della Giovanna al 79’ e il gol partita siglato da Bariti all’80’. Nel secondo turno, la “Pergo” era stata battuta 2-1 all’Euganeo dal Padova e nel turno inaugurale aveva perso 2-1 in casa, al “Voltini”, contro la Juventus Under 23.

GLI AVVERSARI

La storia in breve – E’ per tradizione sportiva la prima squadra della città di Crema, con un totale di 33 stagioni tra i professionisti, di cui 9 campionati terza divisione nazionale, dieci con quello in corso e 38 in quarta serie (C2 vinta nel 1979 e nel 2008). Serie D vinta nel 1976, 2005, 2013 e 2019 (girone D). Nel campionato 2020-2021 i gialloblù hanno chiuso al 15esimo posto nel girone A della Serie C.
Il mercato – in porta è arrivato Cesare Galeotti, in prestito dalla Spal; in difesa Valerio Nava (27 anni, dalla Vis Pesaro), Nicolò Verzeni (2002) in prestito dal Brescia, Alberto Alari, un ex, in prestito dall'Atalanta e Alessandro Lambrughi (già alla Triestina); in mezzo al campo l’argentino Mercado Nicolas Marcos (Primavera Pescara) e i 18enni Fausto Perseo, svincolato dal Chievo e Samuele Bresciani, dalla Cremonese oltre all’esperto Mariano Arini, già ad Arezzo. In avanti, dal settore giovanile dell’Inter è arrivato il 2001 Matias Fonseca, il 25enne ex Cosenza Riccardo Moreo attaccante e il 2002 Hide Vitalucci (ex Frosinone). Giovani in carriera anche per il ruolo di portiere dove farà la sua parte Cesare Galeotti, giunto in prestito dalla Spal.
Allenatore: Stefano Lucchini, classe 1980, ex difensore di Cremonese, Ternana, Empoli, Sampdoria, Atalanta e Cese, 17 volte azzurrino con Under 20 e Under 21. Dopo aver allenato Under16 e Primavera della Cremonese, nell'estate del 2020 diventa il vice di Luigi Delneri al Brescia e a settembre ottiene l'abilitazione di Allenatore Professionista di Prima Categoria - Uefa Pro. Con l'esonero di Delneri, il 6 ottobre lascia le Rondinelle. Il 1º luglio 2021 ottiene il suo primo incarico da allenatore di una prima squadra venendo ingaggiato dalla Pergolettese.

I PRECEDENTI
Si tratta della prima sfida in assoluto tra le due squadre in terza divisione nazionale, i precedenti sono con la società precedente di Crema, la Pergocrema e risalgono alle stagioni 2010-2011 (2-0 FCS all’andata., 3-0 giallobù nel ritorno) e 2011-2012 (2-1 e 1-0 per i cremaschi) in Lega Pro Prima divisione.

 EX DI TURNO

Alberto Alari, 22enne difensore della Pergolettese, cresciuto nell’Atalanta, ha vestito la casacca dell’FCS nella stagione 2019-2020 con 8 presente (7 in campionato e 1 in Coppa Italia Serie C)

L’ARBITRO

A dirigere la sfida del “Druso” è stato designato il Signor Bogdan Nicolae Sfira della sezione di Pordenone, coadiuvati dagli assistenti Signori Marco Pilleri di Cagliari e Francesco Piccichè di Trapani, quarto ufficiale il Signor Francesco Lipizer di Verona. Il Signor Bogdan Nicolae Sfira, 26 anni, alla seconda stagione in Can-C è alla decima direzione nel campionato di terza divisione nazionale, prima stagionale. Lo scorso anno ha diretto 9 partite (6 nel girone A, 3 nel B). Un solo precedente: Pergolettese-Grosseto 1-2 del 10 ottobre 2020.

BIGLIETTI
I biglietti per la partita possono essere acquistati online al seguente link: https://www.diyticket.it/events/Sport/5100/fc-suedtirol-pergolettese
Oppure, il giorno della gara, alla cassa presso lo stadio Druso.

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view suElevenSports, diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e di Radio NBC Rete Regione.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.