08.08.2019
I calciatori dell'FCS danno il buon esempio
L'FC Südtirol è diventato da alcuni mesi partner e testimonial ufficiale della sede altoatesina di AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sangue), presieduta da Diego Massardi. Fra gli elementi caratterizzanti della collaborazione sono previste da tempo numerose iniziative, coi calciatori della nostra prima squadra che promuoveranno l'attività di AVIS.
Una di queste si è concretizzata nella giornata di oggi, giovedì 8 agosto, presso il Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale dell'ospedale di Bolzano. Qui alcuni calciatori biancorossi, con capitan Fink in testa, non solo hanno fatto visita al Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale, ma hanno donato anche il sangue, consapevoli del ruolo socialmente utile che può/deve rivestire il nostro Club, nella fattispecie nel sensibilizzare la popolazione circa l'importanza di essere donatori per il bene proprio, ovvero quello di avere i valori sempre monitorati, e degli altri, vale a dire delle persone che necessitano di trasfusioni di sangue. Nell'occasione erano presenti il Presidente AVIS Alto Adige, Diego Massardi, il nostro Direttore Sportivo, Paolo Bravo, e il nostro Direttore Operativo, Hannes Fischnaller.
Donare sangue con AVIS: Fink e compagni danno il buon esempio
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
L’FCS si unisce al dolore della famiglia Carion e della Virtus Bolzano
L’FCS si unisce al dolore della famiglia Carion e della Virtus Bolzano
La società biancorossa partecipa con profondo cordoglio e grande commozione al grave lutto che ha colpito i familiari dello stimato professionista e dirigente sportivo di lungo corso.
FCS Center: orario estivo di apertura
FCS Center: orario estivo di apertura
Nel periodo estivo, almeno fino alla metà del prossimo mese di luglio, gli uffici dell’FCS Center di Maso Ronco saranno aperti il lunedì mattina e da martedì a venerdì in orario d’ufficio.
FC Südtirol, impegno concreto per sconfiggere il Coronavirus
FC Südtirol, impegno concreto per sconfiggere il Coronavirus
La prima squadra ha ricevuto la prima dose di vaccino grazie ad una speciale iniziativa di sensibilizzazione concertata con la Asl.
Modalità di accesso allo stadio
Modalità di accesso allo stadio
I pochi biglietti a disposizione sono stati assorbiti dagli aventi diritto di prelazione: i possessori dovranno esibire il tagliando nominativo, l’autocertificazione debitamente compilata e il CoronaPass ed essere in ogni caso residenti in provincia di Bolzano.
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.