16.03.2024
Nell’undicesima giornata del girone di ritorno, la squadra di mister Valente supera al Druso per 3-0 la vice capolista Cremonese, sconfitta dopo dieci risultati utili consecutivi
Prezioso e meritato successo biancorosso nella 30esima giornata, undicesima del girone di ritorno con calendario asimmetrico del campionato di Serie BKT 2023-2024. L’FC Südtirol, torna allo Stadio Druso di Bolzano per disputare la 15esima gara interna. Contro la vice capolista Cremonese, scesa l’estate scorsa dalla Serie A termina 3-0 (1-0 al riposo) per la squadra di Valente, che conquista tre punti importanti e il terzo successo interno di fila, interrompendo la striscia positiva dei grigiorossi di Stroppa che durava da ben dieci giornate.

Padroni di casa in vantaggio al 39’ del primo tempo: Kurtic pennella un cross di destro con il contagiri dal lato mancino, in area Odogwu anticipa Falletti e insacca di testa: 1-0. I biancorossi padroni di casa raddoppiano al 4’ della ripresa: dalla panchina Valente esorta Ciervo a pressare il portiere sul retropassaggio rischioso di Antov per Jungdal; l’estremo difensore controlla malissimo, si fa rubare la palla da Ciervo che con un solo tocco deposita in rete: 2-0. Il tris al 38’ grande assist di El Kaouakibi dalla destra, palla in area per Merkaj abile a scartare Jungdal e a trovare il pertugio per insaccare il 3-0.

Primo tempo. 3’ Castagnetti serve una punizione da venti metri a Coda, palla sul fondo. Poco dopo imbucata in area per Falletti, conclusione altissima. 7’ fallo non rilevato su Casiraghi, Vasquez si accentra e conclude, Poluzzi respinge in tuffo sulla destra. 21’ Odogwu salta Ravanelli, entra in area e viene sbilanciato nella corsa da Zanimacchia, l’arbitro fischia un fallo di mano dell'attaccante. Ospiti pericolosi al 26’: Sernicola pesca in area Vasquez, controllo e tiro, la palla centra la base del palo alla sinistra di Poluzzi. Subito dopo Zanimacchia addomestica una palla difficile al limite e si trova a tu per tu con Poluzzi che respinge con l’addome in area quasi al limite, poi Zanimacchia riprende il rilancio, la palla arriva a Coda che insacca, ma l’arbitro fischia il fuorigioco. La gara si sblocca al 39’ quando Kurtic pennella un cross al bacio di destro dal lato mancino, in area Odogwu anticipa Falletti e insacca di testa: 1-0. Al 42’ Ravanelli prova la rovesciata in area, ma manca il bersaglio.

Secondo tempo
. I padroni di casa raddoppiano al 4’: dalla panchina Valente invita Ciervo a pressare il portiere sul retropassaggio rischioso di Antov per Jungdal, il portiere controlla malissimo e si fa rubare palla da Ciervo che con un solo tocco deposita in rete: 2-0. 13’ Sernicola prova il tiro-cross dalla sinistra, ma la palla sorvola la traversa. Sernicola ci riprova da fuori area al 14’, palla fuori di poco alla destra di Poluzzi. 16’ Zampata sugli sviluppi di un angolo e pallone sul fondo di poco.
29’ assist invitante di Zanimacchia in area, dove arriva tutto solo Pickel a rimorchio, piattone al volo, palla che spizza la traversa e finisce fuori. 30’ Merkaj conquista palla sulla sinistra si accentra, entra in area punto il lato opposto e manda fuori di poco. 35’ Afena-Gyan prova il diagonale ma spedisce sul fondo. Il tris al 38’ grande assist di El Kaouakibi dalla destra, palla in area per Merkaj abile a scartare Jungdal e a trovare il pertugio per insaccare il 3-0. Nel recupero, Merkaj sfiora il poker.

FC SÜDTIROL - CREMONESE 3-0 (1-0)
FC SÜDTIROL (3-4-2-1): Poluzzi; Masiello, Scaglia, Giorgini (43’ st Vinetot); Davi (45’+1’ st Cagnano), Kurtic (19’ st El Kaouakibi), Arrigoni, Molina; Casiraghi, Ciervo (19’ st Mallamo), Odogwu (19’ st Merkaj).
A disposizione: Drago, Vinetot, Broh, Rover, Rauti, Cisco, Peeters, Lonardi.
Allenatore: Federico Valente
CREMONESE (3-5-2): Jungdal; Ravanelli (32’ st Ciofani), Bianchetti (43’ st Lochoshvili), Antov; Sernicola, Castagnetti, Falletti (17’ st Tsadjout), Pickel, Zanimacchia; Coda (32’ st Afena-Gyan) , Vasquez (17’ st Quagliata).    
A disposizione: Saro, Collocolo, Buonaiuto, Ghiglione, Della Rovere, Abrego, Majer.
Allenatore: Giovanni Stroppa 
ARBITRO: Davide Ghersini di Genova                     
ASSISTENTI: Luca Mondin di Treviso e Marco D’Ascanio di Ancona    
IV UFFICIALE: Samuele Andreano di Prato                    
VAR: Gianpiero Miele di Nola             
AVAR: Giacomo Paganessi di Bergamo     
RETI: 39’ pt 1:0 Odogwu (FCS); 4’ st 2:0 Ciervo (FCS), 38’ st Merkaj (FCS).       
NOTE: pomeriggio con cielo sereno, temperatura primaverile attorno ai 16°, campo in ottime condizioni. Nell’intervallo scambio di maglie con gli organizzatori del Tour of the Alps nella persona del presidente Giacomo Santini e alla presenza di Matteo Bianchi, campione europeo pista nell’ambito del “Bike Day”,
Spettatori: 3.502 di cui 603 ospiti.
Calci d’angolo 0-7 (0-3); Recupero 1’ + 4’.
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
FCS-Cittadella: informazioni utili per gli spettatori
FCS-Cittadella: informazioni utili per gli spettatori
Accesso allo stadio, misure precauzionali in materia di sicurezza e offerta gastronomica: tutto ciò che serve per accedere agevolmente e assicurarsi una permanenza spensierata e allegra in tribuna 
FC Südtirol - Cittadella: l'elenco dei convocati
FC Südtirol - Cittadella: l'elenco dei convocati
I giocatori a disposizione di mister Valente per la 34° giornata di serie B 2023/24
Valente: “In campo con la voglia di soffrire come gruppo”
Valente: “In campo con la voglia di soffrire come gruppo”
Le parole di mister Federico Valente nell’incontro pre-gara con i rappresentanti dei media 
FCS, avanti con testa e cuore
FCS, avanti con testa e cuore
Quindicesimo turno del girone di ritorno: i biancorossi di mister Federico Valente tornano sul campo di casa per incontrare il Cittadella. Calcio d’inizio alle ore 16.15 di sabato
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati