20.01.2020
Le statische della vittoria di ieri
Esordi: 
  • Debutto assoluto tra i professionisti per Toci, entrato all’85’ al posto di Mazzocchi. 
  • Prima presenza in maglia biancorossa per Gigli
  • Prima volta in campionato per Taliento, il numero 12 biancorosso aveva già esordito con la maglia del Südtirol, in Coppa Italia, contro la Feralpisalò. 
  • Esordio dal primo minuto per Beccaro, entrato a partita in corso contro il Carpi. Il numero 30 ha inoltre bagnato la sua prestazione con il primo gol in biancorosso, gli ci sono voluti appena 73 minuti.

Toci è il terzo canterano che ha debuttato quest’anno tra i professionisti: il primo è stato Davi, membro fisso della prima squadra, mentre il secondo è stato Gabrieli, giocatore della “Berretti” di Morabito.

Con la doppietta di ieri, la prima quest’anno e la seconda in maglia biancorossa (la prima risale alla stagione scorsa nella gara contro l’Albinoleffe), Simone Mazzocchi ha raggiunto quota 10 gol in campionato. È la prima volta che va in doppia cifra nel professionismo.

L’ultimo giocatore biancorosso in doppia cifra è stato Rocco Costantino nel 2017/18 con Zanetti in panchina. L’attuale giocatore della Triestina aveva impiegato però 23 giornate, una in più rispetto a Mazzocchi, per chiudere poi con 14 reti complessive.

Per la prima volta in stagione un giocatore dell’FCS è andato a segno, due volte consecutive da palla inattiva. Casiraghi ha di fatto segnato su punizione con il Carpi e su rigore contro il Rimini. Tutti i sei centri del “Principino” sono arrivati dal suo piede destro, cinque davanti ai suoi tifosi.

Con il Rimini il Südtirol ha calato il terzo poker stagionale. Era già successo una volta in campionato contro il Modena e una volta in Coppa Italia contro il Fasano.

FC Südtirol - Rimini: i numeri della gara
FC Südtirol - Rimini: i numeri della gara
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Le dichiarazioni del difensore biancorosso cresciuto in casa dopo il rinnovo del contratto
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Il 22enne difensore-esterno basso mancino cresciuto nelle giovanili biancorosse ha sottoscritto un nuovo contratto con il club biancorosso con scadenza fissata tra tre anni
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Secondo l’estremo difensore, 31 enne, tornato in biancorosso dieci anni dopo e con un bagaglio d’esperienza importante con l’esperienza in serie A e quasi duecento gare in B per raggiungere qualsiasi obiettivo bisogna essere uniti, compatti e costanti nel lavoro quotidiano
D’Orazio: “Sono molto carico e fiero di essere qui. Sono grato a chi mi ha voluto fin da subito”
D’Orazio: “Sono molto carico e fiero di essere qui. Sono grato a chi mi ha voluto fin da subito”
Le dichiarazioni a caldo del 32enne difensore esterno sinistro che in biancorosso ritrova mister Lamberto Zauli con il quale ha condiviso l’esperienza a Teramo e Mirko Carretta, suo compagno nel Cosenza
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.