14.11.2021
Al Ferruccio Rover porta in vantaggio gli ospiti al 27', ma Galeotafiore pareggia al 35'. Decisivo Odogwu nella ripresa
L’FC Südtirol espugna il “Ferruccio” di Seregno per 1-2 (1-1 al riposo) nella quattordicesima giornata d’andata della serie C girone A e nella terza trasferta consecutiva. I biancorossi, primi in classifica, conservano l’imbattibilità: 14 gare giocate con 11 vittorie e 3 pareggi
Biancorossi vicinissimi al gol al 9’: lancio lungo per Odogwu, che scappa dietro alla difesa, anticipa Fumagalli e mette in mezzo dalla sinistra: Rover arriva sul pallone tutto solo, ma non riesce ad insaccare a porta vuota, palla a lato di poco. La gara si sblocca al 27’. Vantaggio FCS sull'asse Curto-Fischnaller-Rover: il difensore lancia lungo e pesca Fischnaller, che si presenta davanti al portiere Fumagalli e serve generosamente l’accorrente Rover per il tap-in che vale lo 0-1. Il Seregno pareggia al 35’: punizione di St Clair dalla trequarti sinistra, Borghese incorna e Poluzzi respinge corto sulla linea di porta, sul rimpallo arriva Galeotafiore che ribadisce in rete. Nella ripresa Davi sfiora il vantaggio, poi l’arbitro annulla un gol di tacco a Curto, quindi, al 27’ gli ospiti tornano in vantaggio: angolo di Casiraghi dalla sinistra, arriva prima di tutti Odogwu che stavolta insacca di testa a porta nuovamente in vantaggio l'FCS: 1-2. Poco dopo lo stesso Odogwu si fa parare una conclusione di sinistro da Fumagalli.

IN CAMPO+
Mister Alberto Mariani, privo degli squalificati Gentile, D’Andrea e Cocco e degli infortunati Pozzoli e Ferrari schiera il “suo” Seregno con il 4-3-3: davanti al portiere Fumagalli, difesa Zoia, Borghese, Rossi e Galeotafiore; in mezzo al campo St. Clair, Vitale e Gemignani in avanti Invernizzi, Cernigoi e Cortesi.
Mister Ivan Javorcic, senza gli squalificati Zaro, Tait e Gatto e l’infortunato Beccaro, presenta i biancorossi ospiti con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi, in difesa Fabbri, Curto, Vinetot e De Col; in mezzo al campo Moscati, Fink e Davi con Rover e Fischnaller dietro ad Odogwu.

LIVE MATCH
Primo tempo

2’ Primo tentativo di Fischnaller da lontano, palla larga
7’ Punizione da posizione defilata per il Seregno, sul pallone si presenta St. Clair: la sua conclusione sorvola la traversa e si spegne sul fondo.
9’ Lancio lungo per Odogwu, che scappa dietro alla difesa, anticipa Fumagalli e mette in mezzo dalla sinistra: Rover arriva sul pallone tutto solo, ma non riesce ad insaccare a porta vuota, palla a lato di poco.
27’ Vantaggio FCS sull'asse Curto-Fischnaller-Rover: il difensore lancia lungo e pesca il numero 11, che si presenta davanti al portiere e serve Rover per il tap-in che vale lo 0-1
35’ Punizione di St Clair dalla trequarti, Borghese incorna e Poluzzi respinge corto. Sul rimpallo arriva Galeotafiore che ribadisce in rete: 1-1

39’ Davi, servito da Fabbri, si invola verso la porta difesa da Fumagalli e calcia, ma la conclusione termina larga.

Secondo tempo
5’ Cross dal fondo di Fischnaller, Odogwu arriva all'impatto con il pallone ma Fumagalli controlla.
6’ Mancino di Cernigoi in area ospite, Poluzzi respinge di piede.
18’ Casiraghi guida la ripartenza e serve Fischnaller, che a sua volta imbecca per Davi davanti al portiere: la conclusione è però parata da Fumagalli.
21’ Gol annullato a Curto per fuorigioco sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Casiraghi.
27’ Angolo di Casiraghi dalla sinistra, arriva prima di tutti Odogwu che stavolta insacca e porta nuovamente in vantaggio l'FCS: 1-2
28’ Casiraghi per Odogwu solo davanti a Fumagalli calcia con il mancino e il portiere para.
FCS, in casa del Seregno l’undicesimo successo
SEREGNO - FC SÜDTIROL 1-2 (1-1)
SEREGNO (4-3-3): Fumagalli; Zoia, Borghese, Rossi, Galeotafiore; St. Clair (40’ st Aga), Vitale (43’ st Scognamiglio), Gemignani; Invernizzi, Cernigoi, Cortesi (15’ st Mandorlini).
A disposizione: Lupu, Magnani, Signorile, Solcia, Roberto Marino, Ronci, Alba, Finetti, Filippo Marino.
Allenatore: Alberto Mariani
FC SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri, Curto, Vinetot, De Col (9’ st Malomo); Moscati, Davi, Fink (20’ st Broh); Rover (9’ st Casiraghi), Fischnaller; Odogwu.
A disposizione: Meli, Marano, Voltan, Zandonatti, Sinn, Candellone,
Allenatore: Ivan Javorcic
ARBITRO: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia
ASSISTENTI: Amedeo Fine di Battipaglia e Andrea Nasti di Napoli
IV UFFICIALE: Michele Giordano di Novara
RETI: 27’ pt 0:1 Rover (FCS); 35’ pt 1:1 Galeotafiore (S); 27’ st Odogwu (FCS).
NOTE: cielo coperto, poggia battente; temperatura autunnale; campo allentato a causa della pioggia battente caduta prima e durante la gara. Fari accesi fin dall’inizio.
Ammoniti: 41’ pt Galeotafiore (S), 20’ st Rossi (S), 25’ st Fischnaller (FCS), 33’ st Mandorlini (S), 41’ st Odogwu (FCS), 45’ + 2’ st Poluzzi (FCS). Espulso: 42’ st Galeotafiore (S) per doppia ammonizione.
Angoli: 4-7 (3-2).
Recupero: 0’+ 3’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Capitan Fink: MISS10NE compiuta
Dopo 16 anni consecutivi di onorata carriera con la maglia biancorossa dell’FC Südtirol, con il secondo record di presenze di tutti i tempi (331 gare giocate), il capitano Hannes Fink annuncia il ritiro dal calcio giocato. Resterà in società con un ruolo che sarà definito nelle prossime settimane
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.