09.02.2022
Virtus Verona ed FCS si dividono la posta in palio: 1-1 al "Gavagnin-Nocini"
Finisce 1-1 tra Virtus Verona e FC Südtirol il match valevole quale recupero della prima giornata del girone di ritorno (20.) del campionato di Serie C girone A 2021-2022. Sul terreno dello Stadio “Gavagnin-Nocini” di Borgo Venezia, va in scena la sfida tra la capolista e gli scaligeri di Luigi Fresco, mister-presidente di lungo corso. I biancorossi di mister Ivan Javorcic colgono il sesto pareggio stagionale, che si aggiunge alle 18 vittorie e procedono imbattuti.
Ospiti in vantaggio al 7’ quando sugli sviluppi di un calcio da fermo sulla trequarti, la palla arriva a Beccaro fuori area, sulla destra: il centrocampista scodella sul secondo palo e trova Malomo, che controlla e insacca di destro ad incrociare: 0-1. I padroni di casa colgono il pareggio al 18’ della ripresa: traversone morbido dalla sinistra di Hallfredsson, Zigoni svetta tra le maglie biancorosse e sigla il pareggio.

IN CAMPO
Luigi “Gigi” Fresco schiera la Virtus Verona con il 3-5-2. Davanti al portiere Giacomel, linea difensiva con Cella, Munaretti e Pellacani, a centrocampo Amadio, Hallfredsson, Danieli, Lonardi, Daffara, in avanti Arma e Marchi.
Mister Ivan Javorcic schiera i biancorossi ospiti con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Davi, Curto, Zaro, Malomo, a centrocampo Tait, Gatto e Rover con Beccaro e Casiraghi dietro a Odogwu.

LIVE MATCH
Primo tempo
7’ Sugli sviluppi di un calcio da fermo sulla trequarti, la palla arriva a Beccaro fuori area, sulla destra: il centrocampista scodella sul secondo palo e trova Malomo, che controlla e insacca di destro ad incrociare: 0-1

14’ Angolo dalla sinistra di Casiraghi, testa di Odogwu, la palla sorvola di poco la traversa.
21’ Punizione quasi dalla linea di fondo: Halffredsson si incarica della battuta e cerca il secondo palo, ma il pallone conclude la sua corsa largo.
26’ Ancora un'occasione da corner sull'asse Casiraghi-Odogwu, ma stavolta la palla finisce alla destra del palo.
44’ Biancorossi vicinissimi al raddoppio: tentativo di Beccaro da poco dentro l’area, la palla sfiora la traversa.

Secondo tempo
8’ Rover riceve sulla fascia, converge e libera il sinistro: la palla sfiora la traversa e va sul fondo.
15’ Cross di De Marchi in mezzo per Rover che prova la conclusione, pallone a lato di pochissimo.
18’ Traversone morbido dalla sinistra di Hallfredsson, Zigoni svetta tra le maglie biancorosse e sigla il pareggio di testa: 1-1.
35’ Azione confusa al limite dell'area veronese, la palla sbuca per Galuppini, che tenta la conclusione rasoterra: palla deviata in angolo.
40’ Cross dal fondo di sinistra di Davi, la palla arriva sui piedi di Tait che calcia sopra la traversa.
42’ Palla in mezzo testa di Zigoni e palla sul fondo.
Finisce in parità in casa della Virtus Verona
VIRTUS VERONA - F.C. SÜDTIROL 1-1 (0-1)
VIRTUS VERONA (3-5-2):
Giacomel; Cella, Munaretti (9’ st Mandrin), Pellacani; Amadio (9’ st Zarpellon), Hallfredsson, Danieli (30’ st Metlika), Lonardi, Daffara; Arma (9’ st Zigoni), Marchi (43’ st Vesentini).
A disposizione: Sibi, Mazzolo, Priore, Tronchin, Zugaro, Faedo, Silvestri.
Allenatore: Luigi Fresco
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Davi, Curto, Zaro, Malomo; Tait, Gatto, Rover; Beccaro (13’ st Broh), Casiraghi (26’ st Galuppini); Odogwu (13’ st De Marchi).
A disposizione: Meli, Fabbri, Voltan, Fink, Eklu, H’Maidat, De Col.
Allenatore: Ivan Javorcic
ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como
ASSISTENTI: Pietro Pascali di Bologna e Marco Lencioni di Lucca
IV UFFICIALE: Stefano Nicolini di Brescia
RETE: 7’ pt 0:1 Malomo (FCS); 18’ st 1:1 Zigoni (VVR).
NOTE: cielo sereno, temperatura attorno ai 12°, campo in discrete condizioni.
Ammoniti: 19’ pt Odogwu (FCS), 5’ st Curto (FCS), 6’ st Daffara (VVR), 45’ + 3’ st Gatto (FCS).
Angoli: 1-4 (0-3).
Recupero: 2’+ 4’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
I convocati per Genoa - FCS
I convocati per Genoa - FCS
L'elenco dei calciatori a disposizione di mister Pierpaolo Bisoli
Bisoli: “Le difficoltà ci devono fortificare, non creare degli alibi”
Bisoli: “Le difficoltà ci devono fortificare, non creare degli alibi”
La conferenza stampa del tecnico in vista del turno infrasettimanale di Genova
L’FCS è ospite del Genoa, il club calcistico più antico d’Italia
L’FCS è ospite del Genoa, il club calcistico più antico d’Italia
All’inizio della settimana il club rossoblù ha comunicato la separazione dal tecnico Alexander Blessin. In panchina contro l’FC Südtirol ci sarà Alberto Gilardino, Campione del Mondo 2006 e vincitore di una Champions League con il Milan
Infrasettimanale in casa del Genoa
Infrasettimanale in casa del Genoa
Nella sedicesima giornata d’andata i biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli reduci da dodici risultati utili di fila (cinque vittorie e sette pareggi) si recano a Genova per affrontare sul terreno del “Luigi Ferraris” di Marassi lo storico e blasonato club rossoblù.  Si gioca giovedì 8 dicembre alle ore 15.00
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati