26.01.2020
Nel posticipo serale del lunedì (ore 20.45) in diretta tv contro la Reggio Audace
Archiviato il recupero della prima giornata di ritorno (la ventesima), andato in scena mercoledì, la serie C girone B, prosegue con il 23esimo turno, quarto della fase discendente con l’FC Südtirol, forte del neo acquisto Manuel Fischnaller, protagonista del “Monday night”. Nel posticipo di lunedì sera 27 gennaio (calcio d’inizio alle 20.45) con diretta televisiva sul canale di Rai-Sport, i biancorossi affrontano la Reggio Audace sul terreno del “Mapei Stadium – Città del Tricolore” di Reggio Emilia in una sfida di alta classifica. Il big-match della giornata mette di fronte i granata di Massimiliano Alvini, secondi della classe in condominio con il Carpi (a sette lunghezze dal Vicenza capolista), ai biancorossi di Stefano Vecchi, che in classifica si trovano subito dietro la coppia inseguitrice, a tre punti, in quarta posizione. Un incontro che si preannuncia spettacolare, tra due formazioni in salute. L’Fc Südtirol proviene da tre risultati utili di fila, segnatamente il pareggio sul campo del Carpi e i successi casalinghi nei confronti di Rimini e Vis Pesaro. La Reggio Audace proviene dal pareggio nel recupero infrasettimanale sul campo della Feralpisalò (1-1) ed è imbattuta da 12 giornate (7 vittorie e 5 pareggi). L’ultima e unica sconfitta granata in campionato risale al 20 ottobre scorso: 1-0 a Vicenza. Per il Südtirol quello conquistato mercoledì al “Druso” è stato il 13esimo successo stagionale (settimo in casa in undici gare disputate), che si aggiunge a tre pareggi (sei le sconfitte). Di fronte, nel match di lunedì sera, i due attacchi più prolifici del girone B: 38 gol segnati dalla Reggiana, 35 dai biancorossi.  

IN CAMPO
Mister Vecchi avrà a disposizione il nuovo acquisto Manuel Fischnaller, inoltre sono tornati “arruolabili” Hannes Fink e Marco Crocchianti
 . 
I PRECEDENTI
I destini di Südtirol e Reggiana, prima dello 0-3 granata dell’andata (15 settembre 2019) si erano incrociati l’ultima volta nella stagione 2017-2018 in serie C: 1-1 al Druso all’andata, 2-1 per la Reggiana al ritorno. L’anno precedente, 2016-2017, i granata vinsero 1-0 in casa all’andata, mentre nel ritorno fini 1-1. Reti inviolate invece nelle due partite della stagione 2015-2016. In precedenza altre sei confronti diretti con 2 vittorie biancorosse e 4 pareggi.  
A Reggio Emilia si contano 7 confronti ufficiali tra le due squadre: 2 i successi granata (ultimo 2-1 nella C 2017/18), 3 i pareggi (ultimo 0-0 nella C 2015/16) e 2 vittorie alto-atesine (ultima 2-1 nella I Divisione Lega Pro 2013/14). 

EX DI TURNO
Sono due gli ex di turno in casacca “granata”. Si tratta di Gabriel Lunetta (attaccante, 23 anni, all’FCS da gennaio al giugno 2019: 13 gare e 4 reti) e di Mattia Marchi (attaccante, 30 anni, biancorosso dal gennaio 2010, 15 presenze e 3 reti in C2, 34 presenze e 8 reti la stagione successiva in C1).

L’ARBITRO
Matteo Marcenaro di Genova (Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza)

IL PROGRAMMA
Serie C Girone B 23. Giornata (4. ritorno)
25-26-27 gennaio 2020

25.01. 20:45 Carpi - Padova
26.01. 15:00 ArzignanoChiampo - Sambenedettese
26.01. 15:00 Fermana - Piacenza
26.01. 15:00 Triestina - Cesena
26.01. 15:00 Vis Pesaro - Ravenna
26.01. 17:30 AJ Fano - Gubbio
26.01. 17:30 Modena - Imolese
26.01. 17:30 Rimini - L.R. Vicenza
26.01. 17:30 Virtus Verona - FeralpiSalò
27.01. 20:45 Reggio Audace - Südtirol
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Completato lo staff tecnico della prima squadra biancorossa con l’inserimento in organico del nuovo preparatore atletico e del nuovo match analyst Lorenzo Vagnini accanto ai riconfermati Leandro Greco (vice-allenatore) e Massimo Marini (preparatore dei portieri)
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Le dichiarazioni del difensore biancorosso cresciuto in casa dopo il rinnovo del contratto
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Il 22enne difensore-esterno basso mancino cresciuto nelle giovanili biancorosse ha sottoscritto un nuovo contratto con il club biancorosso con scadenza fissata tra tre anni
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Secondo l’estremo difensore, 31 enne, tornato in biancorosso dieci anni dopo e con un bagaglio d’esperienza importante con l’esperienza in serie A e quasi duecento gare in B per raggiungere qualsiasi obiettivo bisogna essere uniti, compatti e costanti nel lavoro quotidiano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.