30.07.2020
Ripresa degli allenamenti
È ripresa nei giorni scorsi l’attività del settore giovanile dell’F.C. Südtirol, bruscamente interrotta a suo tempo a causa del lockdown. Nell’ultima settimana, seguendo le modalità a tutela della salute, si sono rimesse in moto tutte le squadre dell’attività agonistica e di base, fino all’annata 2008. Il tutto è avvenuto nel massimo rispetto del vigente protocollo in materia: “Disposizioni tecniche per le sedute di allenamento”, recepito e applicato dalla società per consentire ai ragazzi di poter riassaporare nel modo migliore il gusto di allenarsi sul campo e di tornare ad una apparente normalità. La ripartenza è stata accolta con grande entusiasmo da parte di tutti, sia dai ragazzi che dai tecnici. Il ritorno in campo è stato particolarmente gradito e accompagnato da grande entusiasmo dopo la lunga e forzata lontananza e un lockdown trascorso a seguire gli allenamenti “a distanza” attraverso gli esaustivi e apprezzati video-tutorial realizzati dallo staff tecnico per tenere uniti i ragazzi, seppur a distanza.

Ora le varie squadre sono tornate a calcare i campi. La stagione agonistica 2020-2021 delle categorie agonistiche, in attesa di conoscere i dettagli organizzativi, i termini e le modalità dei prossimi campionati è cominciata. L’organigramma tecnico è stato allestito dal responsabile del settore giovanile Alex Schraffl tenendo conto di una serie di esigenze specifiche e in linea con la programmazione.

Salvo Leotta, coordinatore tecnico dell’attività agonistica, ha assunto anche il ruolo di allenatore della formazione Berretti (2002-2003). Al suo fianco l’allenatore in seconda Andrea Furlato e Stefano Rizzioli nel ruolo di team manager. Al timone della compagine under 17 (2004) c’è Paolo Goisis assieme al vice Francesco Violi e Edoardo De Beni per la parte atletica-recupero infortuni. Al timone dell’under 16 (2005) l’allenatore Mohamed Hilmi, affiancato da Mario Angelino e dal team manager Daniel Lucchesi Palli. Nazareno Petricchiuto è il preparatore atletico delle tre formazioni. Sulla panchina dell’under 15 (2006) c’è Giampaolo Morabito. Il suo “braccio destro” è Giovanni Iannelli, team manager Davide Danieli, preparatore atletico Giovanni Iannelli.

Alla guida dei “Giovanissimi Professionisti Lombardia” (2007) c’è Marco Marzari, coadiuvato da Paolo Poffo, mentre i “Giovanissimi Professionisti Veneto” (2007) sono guidati da Massimo Malcangio, con Stefano Zeni nel ruolo di vice. Il responsabile dei preparatori dei portieri, nonché allenatore in prima persona, degli estremi difensori delle squadre Berretti, under 17 e under 16 è Reinhold Harrasser. Salvatore Misiano invece si occupa dei portieri della squadra under 15, con l’aggiunta delle squadre “Giovanissimi Professionisti Lombardia” e “Giovanissimi Professionisti Veneto”. Mattia Todaro è l’allenatore della compagine “Giovanissimi Professionisti Veneto Rossi” (2008), con al fianco il “secondo” Selami Tonuzi, mentre Rocco Catapane guida i “Giovanissimi Professionisti Veneto Bianco” (2008) con al fianco Mirco Giordano. Massimo Schipilliti è il preparatore dei portieri di entrambe le squadre.
Il settore giovanile è tornato in campo
Il settore giovanile è tornato in campo
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
U17: il pareggio non basta, passa la Juve Stabia
U17: il pareggio non basta, passa la Juve Stabia
Nel ritorno degli ottavi di finale la squadra di Hilmi, sconfitta in trasferta per 4-3 all’andata impatta per 2-2 all’FCS Center contro la Juve Stabia, che segna in pieno recupero e supera il turno. Biancorossi raggiunti due volte dopo altrettanti calci di rigore messi a segno da Buzi
U16 sconfitta dall’Entella
U16 sconfitta dall’Entella
U16, andata dei “quarti” con l’Entella. U17, ritorno degli “ottavi” con la Juve Stabia
U16, andata dei “quarti” con l’Entella. U17, ritorno degli “ottavi” con la Juve Stabia
La formazione di Giampaolo Morabito dopo aver superato l’Avellino negli ottavi di finale ora affronta l’Entella ai quarti con gara d’andata domenica alle 14.00 all’FCS Center. Ritorno degli ottavi di finale invece per la squadra di Hilmi, sconfitta in trasferta per 4-3 dalla Juve Stabia: calcio d’inizio alle ore 11.00 di domenica 15 maggio a Maso Ronco.
L’U16 supera l’Avellino e approda ai quarti. U17 sconfitta di misura nella gara d’andata
L’U16 supera l’Avellino e approda ai quarti. U17 sconfitta di misura nella gara d’andata
La formazione di Giampaolo Morabito si impone all’Avellino all’FCS Center nella gara di ritorno degli ottavi: finisce 2-1 come all’andata e i biancorossi approdano ai quarti di finale. Partita d’andata degli ottavi di finale invece per la squadra di Hilmi, sconfitta in trasferta per 4-3 dalla Juve Stabia: ritorno a Maso Ronco domenica prossima  
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.