05.10.2020
Il 26enne di Lovere arriva in prestito dal Pordenone
L’FC Südtirol comunica di aver acquisito a titolo temporaneo -prestito- dalla società Pordenone Calcio Srl i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Simone Magnaghi, 26enne, attaccante di piede destro. Nel corso della stagione agonistica 2019-2020, Magnaghi, ha giocato nel campionato di serie C girone C con la maglia del Teramo, collezionando 30 presenze, mettendo a segno 8 reti e 3 assist.

Nato a Lovere, in provincia di Bergamo, il 12 ottobre 1993, 188 centimetri per 79 chilogrammi di peso forma, Simone Magnaghi è un attaccante-punta centrale di piede destro. Vanta 228 partite in serie C così ripartire: 98 nel girone A, 65 nel girone B e altrettante nel raggruppamento C con 40 reti complessive e 9 assist. A cui si aggiungono 2 gare di play-off serie C con una rete, 31 gare e 6 reti nel Campionato Nazionale Primavera B e una presenza e una rete nella fase finale del campionato Primavera.
Ha vestito 11 volte la casacca delle nazionali giovanili dell’Italia: 6 volte quella della under16, 2 quella della under17 (2 reti) di Francesco Rocca e 3 quella dell’under18 (una rete) di Alberico Evani nel 2011.

Calcisticamente è cresciuto nell’Atalanta. Prima stagione con la maglia della formazione Primavera dei neroazzurri orobici nella stagione 2010-2011 collezionando 22 presenze tra campionato, fase finale e torneo di Viareggio mettendo a segno 5 retI. Nel 2011-2012 15 gare 5 reti con la Primavera B della “Dea” per poi trasferirsi a gennaio alla Tritium in C1 (5 gare, 1 assist). Poi altri due campionati di C1: Esperia Viareggio 2012-2013 (30 gare: 8 reti e 2 assist), Virtus Entella 2013-2014 (16 gare tra campionato e coppe con 2 reti) e da gennaio 2014 al Prato (11 gare e 1 rete).
A seguire la serie C con il Venezia nel 2014-2015: 36 gare (2 di Coppa Italia), 7 reti e 2 assist in campionato, con la Cremonese nel 2015-2016: 20 gare (4 nelle coppe), con 2 reti e 1 assist in campionato e 4 reti in Coppa Lega Pro, con il Taranto nel 2016-2017: 39 partite di cui 36 in campionato con 4 reti e 1 assist e 3 in Coppa Lega Pro con 2 reti, con il Pordenone nel 2017-2018: 24 gare in campionato con 5 reti, una nei play-off con un gol, 2 partite in Coppa Italia Lega serie A e 1 in Coppa Lega Pro. Nella stagione 2018-2019 ancora Pordenone: 38 presenze, di cui 33 nel girone B di serie C con 5 reti e 2 assist, 2 in supercoppa Serie C, 1 in Coppa Lega Pro e 2 in Coppa Italia Lega Serie A con 1 rete. Lo scorso anno il Teramo in serie C girone C. 30 gare di cui 29 in campionato con 8 reti e 3 assist e 1 nei play-off per poi rientrare al Pordenone dal prestito.

F.C. Südtirol rivolge un caloroso benvenuto a Simone Magnaghi e gli augura un futuro ricco di soddisfazioni - personali e di squadra - in maglia biancorossa.
In attacco arriva Simone Magnaghi
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Completato lo staff tecnico della prima squadra biancorossa con l’inserimento in organico del nuovo preparatore atletico e del nuovo match analyst Lorenzo Vagnini accanto ai riconfermati Leandro Greco (vice-allenatore) e Massimo Marini (preparatore dei portieri)
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Le dichiarazioni del difensore biancorosso cresciuto in casa dopo il rinnovo del contratto
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Il 22enne difensore-esterno basso mancino cresciuto nelle giovanili biancorosse ha sottoscritto un nuovo contratto con il club biancorosso con scadenza fissata tra tre anni
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Secondo l’estremo difensore, 31 enne, tornato in biancorosso dieci anni dopo e con un bagaglio d’esperienza importante con l’esperienza in serie A e quasi duecento gare in B per raggiungere qualsiasi obiettivo bisogna essere uniti, compatti e costanti nel lavoro quotidiano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.