04.07.2019
F.C. Südtirol comunica di aver acquisito a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Casiraghi, 26enne fantasista bergamasco che ha all'attivo 251 presenze in serie C e che nella scorsa stagione è stato protagonista di un ottimo campionato con il Gubbio, come testimonia lo score personale di 7 reti e 4 assist-gol. Casiraghi si è legato al Club biancorosso con un contratto biennale e con l'opzione per il terzo anno.

Nato a Treviglio, in provincia di Bergamo, il 10 marzo 1993, Daniele Casiraghi (177 cm di altezza per 73 kg di peso forma) è un attaccante di grande estro e di ottima tecnica che può essere impiegato come trequartista ma anche come seconda punta o come attaccante esterno.

Cresciuto nel settore giovanile della Tritium, debutta nella prima squadra della cittadina milanese di Trezzo sull'Adda nella stagione 2010-2011, in C2. E a farlo debuttare fra i professionisti è proprio l'allenatore che ora ritroverà al Südtirol, vale a dire Stefano Vecchi, che schiera in campo Daniele nel match contro la Sacilese, venendo ripagato della fiducia da un gol, il primo di Casiraghi fra i 'pro'. 

Rimane in forza alla Tritium, promossa in C1, anche nel biennio 2011-2013, totalizzando complessivamente 59 presenze con 1 gol.

Cambia squadra, ma non categoria, che rimane pertanto la C1, nella stagione 2013-2014, quando disputa 23 partite con la Pro Patria.

Il successivo campionato di C1 lo gioca in forza al Gubbio, totalizzando uno score personale di 33 presenze e 3 reti.

A seguire (stagione 2015-2016) 32 partite di campionato, nobilitate da 4 gol, ad Ancona in C1, per poi tornare al Gubbio, dove ha disputato gli ultimi tre campionati di serie C (34 presenze e 6 gol il primo anno, 32 presenze e 5 gol il secondo anno, 38 presenze e 7 gol nella scorsa stagione).

Casiraghi ha anche vestito la maglia azzurra dell'Italia under 19 (2 presenze) e dell'Italia under 20 (3 presenze).

F.C. Südtirol dà il benvenuto a Daniele Casiraghi e gli augura una esperienza professionale in maglia biancorossa ricca di soddisfazioni, personali e di squadra.
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.